Milano: tutto pronto per i festeggiamenti 150 anni Galleria Vittorio Emanuele II

150° Galleria Vittorio Emanuele II

Tutto pronto per la prima sera di festeggiamenti

Per consentire l’allestimento dei tavoli e la cena, i negozi chiuderanno le loro attività alle ore 15:30. Da quel momento potrà accedere agli spazi solo il personale autorizzato. Il ritrovo per la stampa sarà in via Ugo Foscolo, a partire dalle ore 19:30.

Turisti in giro in centro a Milano (Foto Omnimilano)

Milano, 12 settembre 2017 – Tutto pronto per la prima delle due giornate di festeggiamenti che Milano ha voluto dedicare alla sua Galleria per il 150° anniversario dall’inaugurazione. Domani sera saranno dunque 92 i tavoli allestiti per l’occasione lungo i quattro bracci del ‘salotto’ di Milano.

Tante le aziende che hanno contribuito con l’acquisto di uno o più tavoli a raggiungere l’obiettivo dei 300mila euro che saranno devoluti in beneficenza per sostenere interventi alimentari da parte di Caritas Ambrosiana. A guidare i 900 ospiti ai tavoli dai desk di accredito ci saranno i volontari dell’associazione Santa Marta.

La cena, organizzata dal Comune, in collaborazione con Confcommercio Milano e gli operatori della Galleria e Caritas Ambrosiana, avrà inizio alle ore 21, dopo l’aperitivo durante il quale saranno serviti Campari Americano cocktail o analcolico Crodino, e prevede quattro portate: tuorlo d’uovo croccante, fonduta leggera di Parmigiano Reggiano, songino e mandorle, risotto allo zafferano e ossobuco di vitello alla milanese con purea di sedano rapa. Per chiudere sarà servito il panettone farcito Marchesi e caffè Lavazza Kafa 100% arabica.

I vini che accompagneranno le portate sono Franciacorta Brut, Ca’ del Bosco Curtefranca Bianco DOC 2011, Nino Negri Valtellina Superiore Sassella DOCG 2014, Bellavista Nectar S.A.

Il menù è stato ideato da Carlo Cracco, in collaborazione con Caterking; Cooperativa Sociale In_Opera; La Locanda del Gatto Rosso; Motta, marchio di Autogrill; pasticceria Marchesi; ristorante Biffi; ristorante Galleria; ristorante Il Salotto e ristorante Savini.

Fondamentale per l’organizzazione dell’evento è stata la proficua collaborazione con gli operatori della Galleria e gli sponsor. Per questo, si ringraziano per il sostegno e il contributo: Armani Fiori per l’addobbo floreale; Campari per l’aperitivo; Class Editori-MF Fashion per la pubblicazione sulla Galleria; Consorzio Franciacorta, Bellavista, Ca’ del Bosco e Nino Negri per i vini; Lavazza per il caffè; Riserva San Massimo per il riso; Samsung Electronics Italia per l’audio e R4M engineering per il layout della “Cena in Galleria”.

Per consentire l’allestimento dei tavoli e la cena, i negozi chiuderanno le loro attività alle ore 15:30. Da quel momento potranno accedere agli spazi solo il personale autorizzato degli esercizi commerciali, lo staff dell’organizzazione e gli ospiti, tutti muniti di regolare badge.

Come da Comune di Milano.


Galleria Vittorio Emanuele II

"Suoni in Galleria", il salotto di Milano teatro di due concerti

In occasione dei 150 anni della Galleria, giovedì 14 e giovedì 21 settembre, alle ore 18, l’Urban Center farà da cornice a due concerti di musica da camera.

Milano, 12 settembre 2017 – In occasione dei 150 anni della Galleria Vittorio Emanuele II, l’Associazione Culturale Ricercare, con il patrocinio del Comune di Milano, presenta la seconda edizione di “Suoni in Galleria”.
Giovedì 14 e giovedì 21 settembre l’Urban Center farà da cornice a due concerti di musica da camera. L’inizio di entrambi gli eventi è programmato per le ore 18.
Nel primo appuntamento, ‘Musica, fiaba e poesia’, le note del duo pianistico composto da Antonella Moretti e Mauro Ravelli dialogheranno con i testi recitati dalla voce di Sergio Stefini e il live painting di Cecilia Viganò.
Nel secondo appuntamento, ‘Sonate e Romanzi’, il violino di Piercarlo Sacco e il pianoforte di Luca Schieppati eseguiranno sonate che evocano celebri opere letterarie, con l’introduzione di Quirino Principe.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti.

La moneta celebrativa


Non solo musica: per celebrare l’anniversario della Galleria è stata emessa dall’Istituto Poligrafico e dalla Zecca dello Stato una moneta d’argento della Repubblica Italiana.
La moneta (collezione numismatica 2017 - Serie Europa Star Programme - Architettura del Ferro) ha un valore nominale di 10 euro ed è acquistabile presso l’Urban Center venerdì 15 settembre, dalle ore 10 alle ore 18, e sabato 16 settembre, dalle ore 10 alle ore 17.
Il pezzo da collezione vede protagonista di una delle due facce una veduta della Galleria Vittorio Emanuele II, con particolare risalto alla cupola architettonica in ferro. Sul dritto, all’interno di una stella a cinque punte, è invece raffigurato il volto di una donna che rappresenta l’Italia, con elementi dell’emblema della Repubblica.

Come da Comune di Milano.


Milano: restauro 110 porzioni di pavimento in Galleria Vittorio Emanuele II

Galleria Vittorio Emanuele II

Restaurate 110 porzioni di pavimento, compresi gli 'attributi' del toro

Milano, 11 settembre 2017 - Centodieci porzioni di pavimento per un totale di circa 700 decimetri quadrati e oltre 4.500 tesserine. I lavori di manutenzione della pavimentazione della Galleria Vittorio Emanuele II sono iniziati, dopo il benestare della Soprintendenza, dalla metà di marzo e termineranno entro la fine di settembre 2017. Oggi, in particolare, è iniziato il restauro del 'Toro', usurato dai passaggi dei turisti.

Gli interventi consistono nella ripresa di diverse zone della pavimentazione a mosaico, sulle quali sono state effettuate le lavorazioni di rimozione, consolidamento, posa, stuccatura e levigatura delle tesserine.

Per la lavorazione sono state utilizzate le pietre originali: il Giallo Reale, il Nero assoluto, il Rosso Verona e il Bianco Verona, inoltre sono state eseguite piccole ricostruzioni di cornici in Bardiglio.

Durante le lavorazioni le aree di intervento sono state delimitate per preservare la pavimentazione evitando il passaggio fino alla completa asciugatura e consolidamento delle stuccature.

Il cantiere mobile ha visto la presenza di un operatore qualificato, oltre ad attività di laboratorio per la modellazione a misura delle tessere da posare. Per le lavorazioni sono state utilizzate attrezzature idonee al tipo di attività come scalpelli da taglio per ottenere la forma del mosaico, spatoline a foglia per malta e posa e dischi in pasta di diamante per la levigatura.

Come da Comune di Milano.


Milano: terminato il restauro della Galleria Vittorio Emanuele II [Gallery]

Terminato il restauro

Galleria Vittorio Emanuele II. Pisapia: “Passeggiare per Milano è ancora più bello”

Il Sindaco: "Grazie della città va ai privati, alle imprese e ai lavoratori che hanno realizzato"

Galleria_restaurata2.jpg

Milano, 7 maggio 2015 – “Passeggiare a Milano oggi è ancora più bello. La Galleria restaurata è il cuore di Milano che si presenta al mondo in tutto il suo splendore. Il progetto che ha portato a questo risultato è stato reso possibile grazie alla collaborazione pubblico privato che ha unito istituzioni e grandi investitori come Prada, Versace e Feltrinelli”.

Galleria_restaurata.jpg

[slideshow_deploy id='4150']

Leggere di più