Cenacolo Vinciano: aperture straordinarie per Expo 2015

4 Maggio 2015

CENACOLO VINCIANO: APERTURE STRAORDINARIE PER EXPO2015
Un fitto calendario dal 4 maggio al 31 ottobre 2015

Per la prima volta nella sua storia, una significativa estensione dell’orario di apertura permetterà di accogliere circa il 30% dei visitatori in più, con fasce di visita esclusivamente dedicate alle persone disagiate, dal 4 maggio al 31 ottobre
e7968c97353fe2393bd9daac6efdcf43bce257
In occasione di Expo Milano 2015, il Cenacolo Vinciano dà il via a un importante progetto volto ad aumentare l’accessibilità di una delle opere d’arte italiane più famose al mondo, visitata ogni anno da 400.000 persone, ma con richieste superiori al milione.
Un fitto calendario di aperture straordinarie dell’opera di Leonardo, durante tutto il periodo dell’Esposizione Universale, reso possibile grazie al supporto di un partner da anni impegnato nella valorizzazione dell’arte e della cultura – JTI (Japan Tobacco International). Un momento storico unico nella vita del Cenacolo, che per la prima volta estende il proprio orario di visita con 70 nuovi gruppi di ingressi aggiuntivi alla settimana, che permetteranno di accogliere circa 54.600 visitatori in più durante le 26 settimane dell’Esposizione Universale. Un’iniziativa dal grande valore socio-culturale, frutto dell’accordo siglato tra il Polo Museale regionale della Lombardia - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, JTI e Skira Editore.
1aae54ff5432fe6a2fd43d72e35327cff21ff
 
Leggere di più


Castello Sforzesco. La “Sala delle Asse” riapre al pubblico

Castello Sforzesco. La “Sala delle Asse” riapre al pubblico

La nuova veste multimediale racconta la sua storia e il ruolo di Leonardo da Vinci alla corte degli Sforza

1.JPG

Milano, 27 aprile 2015 – Riapre al pubblico, nel percorso del Museo d’Arte Antica al Castello Sforzesco, la leonardesca Sala delle Asse, che apparirà ai visitatori nella sua nuova veste multimediale per raccontare la sua storia, il ruolo di Leonardo da Vinci e il restauro in corso.

Proiezione di luce su fusti e diramazionii.jpg

Leggere di più


Il carbonio 14 per conoscere meglio la Gioconda

5 Marzo 2015
Mona_Lisa,_by_Leonardo_da_Vinci,_from_C2RMF_retouched
Tra dieci - quindici giorni, o al massimo entro un mese, si avranno i risultati degli esami al carbonio 14 sui resti ritrovati nel Convento di Sant'Orsola, che potrebbero essere quelli di Lisa Gherardini, colei che avrebbe ispirato Leonardo da Vinci per la Gioconda. Sulla base del DNA si potrà poi risalire al colore degli occhi, dei capelli, e alla carnagione. Vi è poi il mistero della possibile esistenza di una seconda Gioconda.
Link: ANSA 1, 2
La Gioconda di Leonardo da Vinci, da C2RMF(Galerie de tableaux en très haute définition: image page and one more author - Cropped and relevelled from File:Mona Lisa, by Leonardo da Vinci, from C2RMF.jpg. Originally C2RMF: Galerie de tableaux en très haute définition: image page), riportata da WikipediaPubblico Dominio, caricata da Dcoetzee.