Napoli: riapre al MANN, dopo 6 anni, l'importante sezione epigrafica

NAPOLI, 30 MAGGIO 2017

RIAPRE AL MANN, DOPO 6 ANNI, L’IMPORTANTE SEZIONE EPIGRAFICA.
ESPOSTE OLTRE 300 OPERE DI UNA DELLE PIU’ PRESTIGIOSE COLLEZIONI
AL MONDO D’ISCRIZIONI GRECHE, LATINE E ITALICHE.
COMPLETAMENTE RIALLESTITA, CORREDATA DA NUOVI APPARATI DIDATTICI CARTACEI E MULTIMEDIALI, LA SEZIONE E’ ACCOMPAGNATA DA UNA SPECIFICA GUIDA EDITA DA ELECTA.
Tra le novità del percorso, le iscrizioni dipinte o graffite sui muri di Pompei:
manifesti elettorali, annunci di giochi, declamazioni poetiche, sconci disegni


A sei anni dalla chiusura, riapre la Sezione Epigrafica del MANN-Museo Nazionale Archeologico di Napoli, dotata di un nuovo allestimento, corredata da nuovi apparati didattici cartacei e multimediali ripensati per l’occasione da un volume-guida edito da Electa.
Si tratta di una delle raccolte di iscrizioni greche, italiche e latine, tra le più prestigiose al mondo; documenti eccezionali per la storia della scrittura e della storia del passato, con particolare riferimento alla Campania all’Italia centro-meridionale.

Leggere di più


Napoli: Festival MANN/Muse al Museo Prima edizione/19-25 aprile 2017

Festival MANN/Muse al Museo
Prima edizione/19-25 aprile 2017


Sette giorni di eventi tra letteratura, musica, teatro, danza, produzioni originali site - specific,
scienza, arte, cinema, fumetti e nuove tecnologie

Tra gli oltre 50 ospiti, Stanley JordanRay WilsonCarmen Souza, Gino Paoli e Danilo Rea,
Niccolò Fabi, Peppe Servillo, Tosca, Cristiano de Andrè, Francesco Motta, Paolo Benvegnù, Ferzan Ozpetek, Giorgio Pasotti, Guido Catalano.

 
Leggere di più


L'Erma di Socrate al Palazzo della Corte di Giustizia della UE

L'Erma di Socrate del Museo Archeologico Nazionale di Napoli
sarà la prima opera d'arte italiana ad essere esposta nel
Palazzo della Corte di Giustizia dell’Unione Europea del Lussemburgo

Prestito di 18 mesi nell'ambito del progetto di disseminazione Obvia

Continuano le grandi collaborazioni internazionali del MANN
dopo le mostre in America, i prestiti e i restauri con il con il J.P.Getty Museum di Los Angeles
e agli accordi recentemente stabiliti con l'Ermitage di San Pietroburgo

Il direttore del MANN Paolo Giulierini:
''Scelta simbolica, così dialoghiamo con i 28 paesi membri dell’Unione europea


Leggere di più


Napoli: mostra "Carlo di Borbone e la diffusione dell'antichità"

NAPOLI MANN FINO AL 16 MARZO "CARLO DI BORBONE E LA DIFFUSIONE DELL'ANTICHITÀ" UNA NUOVA COLLABORAZIONE INTERNAZIONALE IN TRE SEDI NAPOLI, MADRID E CITTÀ DEL MESSICO


NEL TRECENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI CARLO III DI BORBONE, AL MANN DI NAPOLI, CHE CONSERVA PRESTIGIOSE EDIZIONI D’EPOCA E OLTRE 5000 RAMI DELLA STAMPERIA REALE, DED.
UNA NUOVA COLLABORAZIONE INTERNAZIONALE DEL MANN DI NAPOLI, SOTTO LA DIREZIONE DI PAOLO GIULIERINI, CHE SI APPRESTA A RAGGIUNGERE ENTRO L’ANNO 500.000 VISITATORI. UNA MOSTRA IN CONTEMPORANEA IN TRE SEDI, A NAPOLI, MADRID E CITTÀ DEL MESSICO, COLLEGATE TRA LORO E ACCESSIBILI RECIPROCAMENTE GRAZIE ALLA MULTIMEDIALITÀ.
Leggere di più