Angela Acordon: più di due anni alla guida del Polo Museale della Calabria

Angela Acordon

Direttore Polo Museale della Calabria

La dottoressa Angela Acordon, dopo poco più di due anni lascia la direzione del Polo Museale della Calabria.

Tantissime iniziative, eventi, mostre, partecipazioni a grandi appuntamenti nazionali che hanno coinvolto i direttori (Rossella Agostino, Adele Bonofiglio, Rossana Baccari, Gregorio Aversa, Domenico Belcastro e Faustino Nigrelli) delle Sedi ricadenti nella sua giurisdizione e il personale tutto in un clima di grande collaborazione e fattività.

Questi, di seguito indicati, alcuni dettagli:

- Incontri culturali d’autunno – Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide - 25 novembre 2016

L’iniziativa ha la finalità di favorire la conoscenza del patrimonio culturale e di contribuire alla formazione di cittadini consapevoli di questo inestimabile bene che contraddistingue la nostra Regione.

- Giornata internazionale delle persone con disabilità – Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide – 3 dicembre 2016

Celebrazione della Giornata internazionale delle persone con disabilità con attività didattiche mirate alla conoscenza della cultura, della storia e di alcuni aspetti della vita quotidiana del mondo antico.

- Mostra fotografica – Lievito madre. Il fermento del pane – Museo Archeologico Nazionale di Crotone – Fino al 31 gennaio 2017

Di particolar pregio nelle immagini che compongono questa particolarissima mostra la manualità e gli attrezzi utilizzati per la realizzazione di questo bene prezioso.

- Boccioni + 100 – Cosenza – Palazzo Arnone – 3 febbraio 2017

Una chiara sintesi espressiva del culto futurista per il progresso tecnologico ed artistico, dove l’arte è intesa come strumento di ricerca verso la realtà circostante e il proprio tempo.

- TourismA – Parliamo della Calabria – Firenze – 18 febbraio 2017

La partecipazione alla prestigiosa assise fiorentina ha dato la possibilità di evidenziare i tanti Beni che caratterizzano la nostra Regione.

- Giornata Nazionale del Paesaggio – Polo Museale della Calabria – Varie Sedi – 14 marzo 2017

Il Polo Museale della Calabria ha risposto con entusiasmo alla prima Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero per i Beni e le attività Culturali, nella consapevolezza che la sua salvaguardia non spetti soltanto all’azione di tutela, ma soprattutto all’affermarsi e al diffondersi di una nuova sensibilità comune.

- Giornata mondiale dell’acqua – Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri – 22 marzo 2017

Il Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri - Polo Museale della Calabria – ha aderito alla

Giornata mondiale dell’acqua, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, con un’interessante iniziativa.

- PoloPositivo - Concorso per giovani artisti – Iscrizione fino al 26 agosto 2017

Progetto Polopositivo concorso rivolto a giovani artisti, di età compresa tra i 21 e i 40 anni, italiani e stranieri operanti in Italia, invitati a realizzare scatti fotografici o contributi video che traggano ispirazione dalla frequentazione, osservazione, fascinazione, lettura critica e interpretazione dei luoghi del Polo Museale della Calabria.
- Museo Navigante – Adesione musei del Polo Museale della Calabria

Anche il Polo Museale della Calabria ha aderito al Museo Navigante che ha la finalità di valorizzare il patrimonio culturale marittimo italiano.

- Protocollo d’intesa – Palazzo Nieddu – Locri (Reggio Calabria)

E’ stato firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Locri (Reggio Calabria) e il Polo Museale della Calabria che ha permesso l’apertura delle Sale espositive di Palazzo Nieddu.

- Per ricordare … e non dimenticare. Museo e Parco Archeologico “Archeoderi” – Bova Marina – 4 febbraio 2018

Il Parco Archeologico “Archeoderi” di Bova Marina (Reggio Calabria), ha celebrato la Giornata della Memoria con una rappresentazione cinematografica e un dibattito al fine di “Ricordare … e non dimenticare”.

- Contest fotografico – La Cattolica, Le Castelle, San Francesco d’Assisi – Fino al 14 marzo 2018 –

Il concorso ha avuto l’obiettivo di generare nuovi stimoli ed interessi verso il patrimonio storico-culturale di cui Stilo, Gerace e Le Castella sono ricchi.

- Mostra “Bambini nel tempo” – Museo Archeologico Nazionale di Crotone – Fino al 24 giugno 2018

L’esposizione ha avuto il pregio di far scoprire giochi, passatempi e giocattoli dell’antichità attraverso testimonianze archeologiche dalle collezioni del Museo che rivelano incredibili analogie con i divertimenti dei bambini di oggi.

- Mosaico pavimentale de La Sala dei draghi e dei delfini - Museo Archeologico dell’antica Kaulon – Monasterace (Reggio Calabria) - 1/2 agosto 2018

Apertura eccezionale al pubblico del mosaico pavimentale de La Sala dei draghi e dei delfini nei giorni 1 e 2 agosto 2018. Il mosaico della cosiddetta Sala dei Draghi e dei Delfini, realizzato con tessere policrome, di particolare interesse scientifico per la sua fattura, per la ricercatezza del tema figurativo e per le dimensioni, è da considerarsi tra le testimonianze più significative riconducibili al centro magno-greco di Kaulonía, identificato dall’archeologo Paolo Orsi agli inizi del Novecento e localizzato nell’odierna cittadina di Monasterace Marina.

- Mostra di pittura – Festa di colori fra popoli – Museo Statale di Mileto – Mileto (Vibo Valentia) – 13 agosto/16 settembre 2018

Una bella esposizione di grande valenza educativa.

- MuSST – Musei e sviluppo dei sistemi territoriali – Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide – Cassano allo Ionio (Cosenza)

Il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide ha aderito al programma MuSST – Musei e sviluppo dei sistemi territoriali promosso dalla Direzione Generale Musei del MiBAC, con lo scopo di avviare forme di partenariato con Istituzioni e Imprese, pubbliche e private, delle comunità Arbereshe della provincia di Cosenza, per la costituzione di reti e/o modelli gestionali innovativi e sostenibili finalizzati allo sviluppo locale. Tenendo così fede alla mission del programma MuSST: incoraggiare le reti territoriali e lo sviluppo locale.

- Mostra “Giocattoli d’epoca in mostra al Museo” – Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide – Cassano allo Ionio (Cosenza) – Fino al 31 gennaio 2019

L’esposizione permette di ammirare fino al 31 gennaio del 2019 straordinari giocattoli databili da fine Ottocento a metà anni ’50 del secolo scorso.

Leggere di più


Locri: "Un giorno all’anno tutto l’anno"

Un giorno all’anno tutto l’anno

Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu Del Rio

Locri (Reggio Calabria)

29 dicembre 2018 – Ore 17.30

Un giorno all'anno tutto l'anno Museo Archeologico Nazionale di Locri Palazzo Nieddu Del Rio Lingua italiana dei segni LISSabato 29 dicembre 2018, alle ore 17.30, a Locri (Reggio Calabria), presso il Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu Del Rio, si terrà l’iniziativa Un giorno all’anno tutto l’anno che si prefigge di assicurare il più ampio accesso ai luoghi e ai contenuti culturali; l’abbattimento delle barriere sensoriali per i sordi e il percorso accessibile al Museo.

Per concretizzare tale finalità Palazzo Nieddu Del Rio è stato dotato della VideoguidaLIS sviluppata per l’abbattimento delle barriere sensoriali dell’udito tramite la traduzione dall’Italiano alla Lingua dei Segni Italiana (LIS) ed è disponibile gratuitamente come Web-app all’indirizzo www.videoguidalis.it tramite i dispositivi mobile e personal computer. Le video traduzioni in LIS sono accompagnate da immagini didascaliche dell’argomento. I video in LIS si possono scegliere dal menu dell’applicazione, ma anche inquadrando i codici QR posizionati lungo il percorso espositivo del Museo.

Il Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu Del Rio ospita al piano terra e al primo piano manufatti dal territorio locrese frutto di recenti campagne di scavo dai risultati scientificamente interessanti e manufatti dal sito prostorico di Canale - Janchina. E’ stata così completata la narrazione della storia e della archeologia locrese.

I tre musei locresi, quindi, - due al Parco archeologico dedicati l’uno al periodo greco e l’altro alle testimonianze di età  romana – e il Palazzo Nieddu, dedicato al periodo anteriore alla fondazione della colonia e alle scoperte dal territorio, offriranno al pubblico una visione completa della Locride tra IX a.C. fino ad età tardo antica. 

Interverranno all’iniziativa: Rossella Agostino, direttore del Museo; Giovanni Calabrese, sindaco di Locri e Rosanna Pesce, fondatrice della Digi Art.

Il Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu Del Rio afferisce al Polo Museale della Calabria guidato da Angela Acordon.

Leggere di più


Cassano allo Ionio: mostra "Giocattoli d’epoca in mostra al Museo"

Mostra

Giocattoli d’epoca in mostra al Museo

Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide

Cassano allo Ionio (Cosenza)

2 dicembre 2018 – 31 gennaio 2019

Inaugurazione

Domenica 2 dicembre 2018 – Ore 17.00

Domenica 2 dicembre 2018, alle ore 17.00, al Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, verrà inaugurata la mostra Giocattoli d’epoca in mostra al Museo.

Interverranno: Adele Bonofiglio, direttore del Museo; Anna Lucia Casolaro, responsabile dei Servizi Educativi e Gianluigi Trombetti, Ispettore onorario pei i Beni A.A.S. di Castrovillari e curatore della mostra.

I giocattoli, databili da fine Ottocento a metà anni ’50 del secolo scorso, rimarranno esposti fino al 31 gennaio 2019.

Per l’occasione, i giovani fruitori, potranno partecipare al laboratorio didattico “I giochi dei Greci e dei Romani” durante il quale verranno organizzati antichi giochi ormai in disuso, con la finalità di accrescere la conoscenza della civiltà greco-romana.

Il laboratorio, a cura dei Servizi Educativi del Museo con la collaborazione dei Tirocinanti Regionali MiBAC, verrà riproposto, previa prenotazione e per l’intero periodo di permanenza della mostra, per le scolaresche del territorio.

Leggere di più


Giornata Regionale dei Musei di Calabria Galleria Nazionale di Cosenza Palazzo Arnone

Giornata Regionale dei Musei di Calabria alla Galleria Nazionale di Cosenza

Giornata Regionale dei Musei di Calabria

Galleria Nazionale di Cosenza

Cosenza - Palazzo Arnone

Sabato 24 novembre 2018

La Galleria Nazionale di Cosenza aderisce alla prima Giornata Regionale dei Musei di Calabria, indetta dalla Regione Calabria, in programma sabato 24 novembre 2018, confermando l’ingresso gratuito e l’orario di apertura dalle ore 10:00 fino alle 18:00.


La Galleria Nazionale propone, per l’occasione, un percorso nel tempo, tra i magnifici tesori d’arte delle sue collezioni, alla scoperta della creatività espressa da artisti nati in Calabria. L’avvincente itinerario comprende i dipinti su tavola di Marco Cardisco e Pietro Negroni, che  documentano il Cinquecento, l’importante raccolta di tele di Mattia Preti e l’opera di Francesco Cozza a testimoniare il Seicento, le opere di Gaele Covelli e Umberto Boccioni che lambiscono il Novecento, i lavori di Mimmo Rotella, Cesare Berlingeri, Alfredo Pirri, Giulio Telarico che illustrano le più recenti ricerche artistiche.


Ad attendere i visitatori a Palazzo Arnone, monumentale edificio del Cinquecento che ospita il Museo, sarà, inoltre, l’iniziativa in corso,“Prospettiva Gold Cosenza”, un invito a riflettere sull’esperienza percettiva offerta dalla visuale sul centro storico della città, godibile da una finestra del Palazzo. La postazione, appositamente allestita, fornisce le informazioni generali sui principali monumenti e luoghi di cultura visibili da questa angolazione e mette a disposizione l’occorrente per descrivere le suggestioni del paesaggio, con uno schizzo o in poche righe; il Museo avrà cura di raccogliere i contributi individuali in un originale almanacco collettivo.

Leggere di più


Calabria: costituzione del Comitato Scientifico Numismatico

COMITATO SCIENTIFICO NUMISMATICO

Considerato il cospicuo numero di monete conservate presso i depositi del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide e del Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, provenienti da scavo o da dissequestri dell’Autorità Giudiziaria, e che solo una esigua parte dell’ingente patrimonio numismatico in questione è stata inventariata, catalogata e pubblicata, si è ufficialmente costituito il Comitato Scientifico Numismatico. Il decreto costitutivo del Comitato nasce sotto l’egida scientifica del Direttore del Polo Museale della Calabria, Angela Acordon accogliendo la proposta del Direttore dei Musei, Adele Bonofiglio.

Obiettivo primario del Comitato è la costituzione, aggiornata e scientificamente corretta, del monetiere del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide e del Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi”.

Il Comitato Numismatico nasce in un periodo particolarmente stimolante vista l’imminente realizzazione del progetto di riallestimento del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide che prevede l’inserimento di vetrine dedicate ai rinvenimenti numismatici.

Il Comitato scientifico sarà così costituito:

  • Presidente: Prof. Ermanno Arslan, Membro onorario della Commission Internationale de Numismatique

  • Membro Esperto per il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi”: Prof. Benedetto Carroccio, Professore di Numismatica presso l’Università della Calabria – Socio dell’Accademia Italiana di Studi Numismatici

  • Membro Esperto per il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide: Dott.ssa Giorgia Gargano, Ispettore onorario ai beni Numismatici della Calabria

  • Coordinatore e Direttore Scientifico: Dott.ssa Adele Bonofiglio, Direttore Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide – Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi”

Leggere di più


Giornata Regionale dei Musei di Calabria al Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide

Giornata Regionale dei Musei di Calabria

Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide

Cassano allo Ionio (Cosenza)

24 novembre 2018

Il 24 novembre 2018 si celebrerà, su iniziativa della Giunta Regionale, la prima Giornata Regionale dei Musei di Calabria.

I Servizi Educativi del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide per l’occasione propongono delle visite guidate e il laboratorio didattico Allestiamo l’Albero di Natale 2018 al Museo.

Il laboratorio creativo è rivolto a bambini dai 5 agli 11 anni accompagnati dai loro genitori o insegnanti per realizzare suggestive decorazioni con la plastilina o il cartoncino a soggetto archeologico per abbellire l’albero di Natale del Museo Nazionale della Sibaritide. L’idea è quella di scoprire, attraverso il laboratorio, alcune forme di reperti archeologici custoditi nel Museo.

L’ingresso al Museo e il laboratorio didattico sono gratuiti.

Leggere di più


Convegno di studi internazionale "Testa del Sele"

Convegno di studi internazionale

Testa del Sele

Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia

Sabato 27 ottobre 2018 – Ore 9.30

Sabato 27 ottobre 2018, alle ore 9.30, presso il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia si terrà, prima della restituzione dell’importante opera bronzea Testa del Sele, un convegno di studi internazionale che vedrà la partecipazione di alcuni tra i più importanti studiosi delle immagini di culto in ambito greco, magnogreco e romano.

Gli interventi previsti nel corso della giornata approfondiranno il tema dell’importante ruolo che le immagini di culto hanno rivestito nell’antichità. 

L’opera scultorea bronzea a cera persa, proveniente dal Museo Archeologico Nazionale di Paestum, è stata prestata in un rapporto di reciprocità di scambio al museo di Vibo Valentia in cambio della Laminetta Aurea di Hipponion, consegnata per le celebrazioni e l’allestimento dell’importante mostra “L’immagine invisibile”, in occasione del 50° anniversario del rinvenimento della tomba del tuffatore. 

Il capolavoro virile e barbato ha una datazione incerta. Gli studiosi propendono  per un ampio arco cronologico, compreso tra la seconda metà del IV sec. a.C. e l’epoca romana (seconda metà del I sec. a.C. – prima metà del I sec. d.C.).
Il rientro dell’opera presso il Museo Archeologico di Paestum è previsto nei giorni immediatamente successivi al convegno, mentre è già rientrata la preziosa Laminetta Aurea ed è visitabile nella sua importante sede di sempre, il Museo di Vibo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

La Laminetta aurea di Hipponion è difatti ritornata, dopo essere stata esposta alla prestigiosa rassegna L’immagine invisibile, al Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia nella sua affascinante sede: il Castello Normanno Svevo.

Leggere di più


Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide aderisce al MuSST

MuSST – Musei e sviluppo dei sistemi territoriali

Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide

Cassano allo Ionio (Cosenza)

Il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide ha aderito al programma MuSST – Musei e sviluppo dei sistemi territoriali promosso dalla Direzione Generale Musei del MiBAC, con lo scopo di avviare forme di partenariato con Istituzioni e Imprese, pubbliche e private, delle comunità Arbereshe della provincia di Cosenza, per la costituzione di reti e/o modelli gestionali innovativi e sostenibili finalizzati allo sviluppo locale. Tenendo così fede alla mission del programma MuSST: incoraggiare le reti territoriali e lo sviluppo locale.

I primi due incontri, tenutisi rispettivamente presso il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide e presso la sede del Polo Museale della Calabria, hanno permesso di delineare le linee da seguire per la progettazione e lo sviluppo del programma.

Nei giorni scorsi si è tenuto, presso il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, il primo tavolo di lavoro con le Istituzioni e Imprese del territorio.

Il piano di valorizzazione prevede la realizzazione di un progetto che permetta di soddisfare le richieste di target diversificati, valorizzando il patrimonio disponibile e i servizi ad esso correlati in modo che si venga a creare corrispondenza tra domanda e offerta.

L’idea progettuale è finalizzata alla realizzazione di una mappa dell’area arbereshe con indicazione della viabilità per raggiungere i diversi centri del comprensorio. Ad essa verranno sovrapposti in fase successiva percorsi, ora solo parzialmente individuati, che evidenzieranno le ricchezze culturali monumentali, artistiche, religiose e paesaggistiche, oltre alle tipicità enogastronomiche e l’artigianato di ogni singolo comune.

L’elaborazione di un logo del progetto ne consentirà l’immediato riconoscimento. Per la realizzazione del logo sarà bandito un concorso di idee dal Polo Museale della Calabria – Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, coordinatore del progetto MuSST per l’area arbereshe.

Questo lavoro dovrà confluire in una Applicazione Mobile (app) che ne consentirà una veloce consultazione. Si tratta di un primo passo, più che altro legato alla comunicazione, nell’ambito di un più ampio progetto di valorizzazione.

Si comunica che nel prossimo incontro verrà costituito il comitato di lavoro del progetto.

Leggere di più


Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide: "gli amici del Museo"

Gli amici del Museo

Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide

Cassano allo Ionio (Cosenza)

Si è tenuto, nei giorni scorsi, nella sala convegni del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, il primo incontro de Gli amici del Museo.

L’iniziativa ha la finalità di attivare un sostegno al patrimonio culturale mettendo al centro il legame tra il museo e i suoi pubblici sostenitori. L’evento prende spunto dalla volontà di affiliare al Museo le realtà imprenditoriali, culturali e produttive del territorio della Sibaritide.

Gli amici dei musei, presenti da tempo in moltissimi paesi in forme più o meno organizzate, forniscono alle istituzioni culturali un prezioso supporto sul piano finanziario, organizzativo, di raccordo e coinvolgimento della comunità del museo.

Il territorio della Sibaritide, noto sin dall’antichità come comprensorio allargato dall’influenza dell’antica colonia greca, conserva ancora oggi la caratteristica, pressoché unica, di aggregazione attorno al Museo, riconosciuta come suo grande attrattore. Le condizioni per l’avvio di questa iniziativa sono state create con l’inizio del tirocinio specialistico in ‘Scienze del Turismo e del Patrimonio Culturale dell’Università della Basilicata’ con cui il Polo Museale della Calabria ha stipulato una convenzione.

<<Il Direttore del Museo di Sibari - Adele Bonofiglio - dopo aver ringraziato i presenti ha voluto specificare la mission della collaborazione: creare sinergia. Il Museo di Sibari – precisa la Bonofiglio - vuole ispirare un moto di coscienza identitario per i cittadini della Sibaritide. Dobbiamo acquisire consapevolezza – conclude la direttrice del Museo - delle potenzialità del nostro patrimonio culturale e del nostro territorio, e di tutto quello che insieme, facendo rete, possiamo creare>>.

Leggere di più


[email protected] al Museo Archeologico Nazionale di Crotone

Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Museo Archeologico Nazionale di Crotone

Domenica 14 ottobre 2018

Domenica 14 ottobre 2018 il Museo Archeologico Nazionale di Crotone, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, presenta le nuove attività didattico-ludiche pensate per i bambini.

La GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO, proposta da [email protected] – Associazione Famiglie al Museo, in collaborazione e con il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali e dell’ICOM (International Council of Museums), è giunta alla sesta edizione, e per il 2018 ha ottenuto la concessione del logo dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. Per il terzo anno consecutivo il Museo Archeologico Nazionale di Crotone aderisce alla manifestazione.

L’evento diventa l’occasione propizia per presentare i laboratori didattico-ludici rivolti al pubblico dei più piccoli. I bambini, da soli o in piccole squadre, potranno cimentarsi in una speciale caccia al tesoro, riconoscendo sulle schede che verranno loro fornite i dettagli di materiali archeologici esposti nelle vetrine del museo. Per i più piccoli, sono pronte matite colorate per dare vita con mille sfumature e infiniti dettagli ai profili di tanti oggetti che sono custoditi al museo.

Ogni dettaglio è "Piccolo ma prezioso".... osserva, scopri, apprendi al Museo!

Leggere di più