Svizzera: tesoro di quattromila monete romane da Ueken

18 - 19 Novembre 2015
800px-Ueken_702
Un tesoro di 4.166 monete di epoca romana è stato scoperto accidentalmente da un contadino nel suo frutteto, presso Ueken, nel Cantone svizzero di Aargau.
Aurelian
Le monete, in argento e bronzo (per un peso complessivo di 15 kg), sarebbero state seppellite 1.700 anni fa. Alcune monete datano al tempo dell'Imperatore Aureliano (270-275 d. C.), altre a quello di Marco Claudio Tacito (275−276), Marco Aurelio Probo (276−282), Marco Aurelio Carino (283−285), per arrivare a quelle degli Imperatori Diocleziano (284−305) e Massimiano (286-305 d. C.). Gli esemplari più recenti datano al 294 d. C.
800px-Toulouse_-_Musée_Saint-Raymond_-_Maximien_Hercule1
Le monete sono in uno stato di conservazione eccezionalmente buono: gli studiosi ritengono che furono probabilmente nascoste e tolte dalla circolazione dal possessore, in maniera sistematica, appena dopo la coniazione.
I ritrovamenti saranno esibiti presso il Museo di Vindonissa, nello stesso Cantone.

Link: Kantonsarchaeologie Aargau; SpiegelSwiss Info; The Guardian; BBC News; AFP; The History BlogArchaeology.wiki
Vista di Ueken, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di DidiWeidmann.
Aureliano (non si tratta di una delle monete del ritrovamento), foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Saperaud~commonswiki (English Wikipedia, original upload 29 October 2003 by Maximus Rex).
Busto dell'Imperatore Massimiano dal Musée Saint-Raymond de Toulouse, foto da WikipediaCC BY 3.0, caricata da e di Olybrius.
 
 


Egitto, Francia: a Parigi mostra sui misteri sommersi di Osiride

6 Settembre 2015

Svelati a Parigi i Misteri di Osiride
----------------------------------------------------------

11947695_421004291438054_6435354697541084796_n
"Osiris: Egypt's Sunken Mysteries of Egypt" (Osiride: i misteri sommersi dell'Egitto) è il nome della mostra che si terrà a Parigi dall'8 Settembre 2015 fino al 31 Gennaio 2016. La mostra sarà ospitata dall'Institut du monde arabe e sarà inaugurata oggi 7 Settembre dal Presidente Francese François Hollande, e dal Ministero degli Esteri Egizio Sameh Shoukry, quello per il Turismo Khaled Rami e quello per le Antichità, Mamdouh Eldamaty. Oltre 250 reperti saranno esibiti in modo spettacolare, su uno spazio che copre quasi 1.100 m².
11949369_421004854771331_3919826020812894439_n
In mostra ci sarà una selezione di oggetti tratti in gran parte dagli ultimi dieci anni di scavi sottomarini diretti da Franck Goddio presso le antiche città di Thonis-Heracleion e Canopo nella Baia di Aboukir. Saranno integrati da 40 reperti da Musei de Il Cairo (18), dal Museo Greco Romano (22), e da 31 dal Museo Nazionale di Alessandria e 15 dalla Bibliotheca Alexandrina. Alcuni dei reperti non sono mai stati visti prima al di fuori dell'Egitto.
11990541_421004701438013_4777567361965058816_n

Leggere di più


Svizzera: manufatti dalla battaglia di Morgarten?

19 Giugno 2015
Karte_Lage_Kanton_Zug_2015
La battaglia di Morgarten si svolse esattamente il 15 Novembre di 700 anni fa: servì a consolidare le basi della nascente nazione svizzera. Nell'area si sono ritrovati manufatti (armi, coltelli, frecce, monete) che potrebbero indicare che la battaglia ebbe effettivamente luogo.
Una selezione degli oggetti sarà in mostra prima presso il Museum Burg Zug, fino al 31 Luglio, e poi a partire dal 22 Agosto e fino al 30 Settembre presso il Bundesbriefmuseum (Federal Charter Museum) in Schwyz.
Link: The Local; The Zug Post; The History Blog
Il cantone di Zug, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Tschubby.
 


Festival Internazionale di Musica Contemporanea Forum Wallis

14 Maggio 2015
Festival Internazionale di Musica Contemporanea Forum Wallis

Debutto svizzero per l´Ensemble Spaziomusica al Festival Internazionale di Musica Contemporanea Forum Wallis 
fw15-pressebild-spaziomusica-2
Mentre quattro elicotteri decolleranno con l´Arditti String Quartet durante il prestigioso festival internazionale di musica contemporanea a Leuk Forum Wallis, l´Ensemble Spaziomusica di Cagliari rappresenterà la voce italiana nelle Alpi Svizzere. Due ​prime esecuzioni assolute dei compositori Marcello Pusceddu e Francesco Maggio saranno eseguite  dall´Ensemble Spaziomusica diretto da Riccardo Leone, con al flauto Enrico Di Felice durante il concerto del prossimo 23 Maggio alle ore 22 presso il Castello di Leuk, magnificamente restaurato da Mario Botta.
Organizzato dalla sezione vallese della Società Svizzera per la Musica Contemporanea, il Forum Wallis, che va dal 21 al 25 Maggio prossimi, presenta numerosi giovani compositori provenienti da tutto il mondo, affiancando le loro musiche a pagine ormai storiche come l´Helicopter String Quartet di Karlheinz Stockhausen.  
Chi siamo, come vorremmo vivere e comunicare in un mondo pieno di sfide, e dove si desidera arrivare con esso - sono questi i quesiti ai quali le opere di musica contemporanea presentate all´interno del prossimo Forum Wallis, potrebbero aiutarci a riflettere. 

Morto Walter Burkert, il grande filologo e storico delle religioni

13 Marzo 2015
È morto Walter Burkert, il grande filologo e storico delle religioni, l'11 Marzo a Uster, presso Zurigo, all'età di 84 anni. Il Professore tedesco era nato a Neuendettelsau, in Baviera, il 2 Febbraio 1931.
Tra i suoi lavori più noti, tradotti anche in Italiano: Homo Necans, La Religione Greca di epoca arcaica e classica, Antichi culti misterici, Mito e Rituale in Grecia. Oltre a produrre dei testi oggi fondamentali per gli studi sull'antica Grecia, Burkert prestò notevole attenzione ai rituali sacrificali e alle influenze vicino orientali.
Link: Neue Zürcher Zeitung;