Taranto: iniziative del 6 e 7 gennaio al MArTA

WEEK-END al MArTA – Visite guidate tematiche

Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto MArTA prosegue la sua programmazione culturale e in occasione della festa dell’Epifania, vi aspetta sabato 6 gennaio alle ore 11:30 con visita guidata sui capolavori del MArTA con approfondimento sul tema del mese “Il cibo” a cura di un archeologo. Tariffa visita: 14,50 € (8,00 € biglietto d'ingresso + 6,50 € visita guidata); ridotto 8,50 € (4,00 € biglietto d'ingresso + 6,50 € visita guidata). Domenica 7 gennaio in occasione della campagna di comunicazione promossa dal MiBACT #domenicaalmuseo l’ingresso al Museo sarà gratuito per tutti. Previste visite guidate sui capolavori del MArTA alle ore 10:30 – 12:30 – 16:30 – 17:30 e alle h. 11:30 visita guidata sul tema: “Il cibo” a cura di archeologo. Tariffa promozionale per la visita guidata: € 3,00 a persona e gratuito fino a 12 anni. Prenotazione vivamente consigliata al tel. 099 4538639 e mail: prenotazioni@novaapulia.it

Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa

Mosaico dal Museo Archeologico Nazionale di Taranto, foto di Livioandronico2013, da WikipediaCC BY-SA 4.0.

RECALL - #GENNAIOALMUSEO #ILCIBO

Ritornano gli openday #domenicaalmuseo. Il MArTA aderisce all’iniziativa del MiBACT: porte aperte e ingresso gratuito a tutti domenica 7 gennaio. Nell’occasione sarà possibile partecipare alle visite guidate organizzate dal concessionario Nova Apulia alle ore 10:30 – 11:30 – 12:30 – 16:30 – 17:30 – 18:00 su “I Capolavori del MArTA”. Alle ore 11:00 vi sarà un approfondimento a cura di un archeologo su “Il Cibo”. Tariffa: € 3,00 (ingresso + visita guidata). Visite guidate con prenotazione obbligatoria. Prenotazione vivamente consigliata al tel. 099 4538639 e mail: prenotazioni@novaapulia.it

 

Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa

DIVERTIMARTA - Laboratorio didattico per bambini

Nell'ambito del programma culturale del mese di gennaio dal tema “Il cibo”, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA, in collaborazione con il Concessionario Nova Apulia, propone sabato 6 e domenica 7 gennaio ore 16:45: “Ethra racconta....giochi e passatempi dei bambini nell'antichità”. ATTIVITA’: visita guidata narrata da Ethra e giochi itineranti. Gadget in omaggio. Età 6/10 anni. Tariffa 5,00 euro a testa. Info e prenotazioni: tel. 099 4538639 o mail: prenotazioni@novaapulia.it

Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa


Taranto: iniziative del MArTA dal 15 al 16 settembre

MArTA By Night

Imbuto acromo N.inv.51711 Via Duca Degli Abruzzi, 1989 - Taranto. Rinvevenuto in un pozzo . Seconda metà del III -II secolo a.c. Conservato presso il Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA, I piano, sala XIII. Vet. 32 n.1.1
Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA continua con la sua programmazione culturale e le aperture straordinarie della stagione estiva 2017 con la rassegna “MArTA by Night”. Un fitto e interessante programma vi aspetta tutti i venerdì sera dalle ore 20:00 alle ore 23:00, dal 7 luglio al 22 settembre. Venerdì 15 settembre il MArTA presenta una serata all’insegna dell’approfondimento culturale con visite tematiche, a cura del Concessionario “Nova Apulia”, alle h. 20.00 – 21.00 – 22.00: sul tema “Artisti a Taranto”. Tariffe (ingresso + visita guidata): €11,00 intera; €7,00 ridotto. Prenotazione vivamente consigliata. Alle h. 20.30: Conversazione al Museo condotta dall’archeologa Laura Masiello su “La scultura tarantina in marmo e in pietra”. Accesso con acquisto del biglietto d’ingresso del Museo. Alle h. 21.30: Conversazione al Museo condotta dall’archeologa Astrid D’Eredità su “Nelle case di Tarentum: arredi, ceramiche e lucerne”. Accesso con acquisto del biglietto d’ingresso del Museo. Alle h. 20.45 e alle ore 21.30: Laboratorio fotografico per appassionati e famiglie, a cura dello staff del MArTA. I visitatori scopriranno i segreti dei reperti custoditi nel Museo. Accesso con acquisto del biglietto d’ingresso del Museo.

Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa
-------------------------------------------------------------------------------------

Week-end al MArTA

Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto MArTA prosegue con la sua programmazione culturale sabato 16 settembre alle ore 17:00 con visite guidate sul tema “Le vesti sottili delle Tarantillae”, e domenica 17 settembre visita tematica alle ore 11:30 con approfondimento a cura di un archeologo.
Tariffa visita: 14,50 € (8,00 € biglietto d'ingresso + 4,50 € visita guidata); ridotta 8,50 € (4,00 € biglietto d'ingresso + 4,50 € visita guidata).
Prenotazione obbligatoria Info e prenotazioni: 099-4538639 o mail: prenotazioni@novaapulia.it
 
Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa
-------------------------------------------------------------------------------------

Divertimarta

Nell'ambito del programma culturale del mese di settembre dal tema “Le vesti sottili delle Tarantillae”, il Museo Archeologico Nazionali di Taranto – MArTA, in collaborazione con Nova Apulia, propone sabato 16 settembre alle ore 17:00 “ La seta del mare”. Visita tematica in mostra sull'uso della porpora a cura di un’ archeologa sulla fauna marina di Taranto con particolare riferimento alla presenza della pinna nobilis e alla produzione del bisso A seguire laboratorio finalizzato alla creazione di un filato.

I laboratori sono riservati ai bambini di età compresa fra 7 e 10 anni.
Tariffa: 8,00 €. Durata: circa 2h. Prenotazione obbligatoria: 099/4538639 o Mail: prenotazioni@novaapulia.it

Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa


Taranto: iniziative dall'8 al 9 settembre

W-end al MArTA

Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto MArTA con la sua programmazione culturale vi aspetta sabato 9 settembre alle ore 17:00 con visite guidate sul tema “Le vesti sottili delle Tarantillae”, mentre domenica 10 settembre visita tematica alle ore 11:30 con approfondimento a cura di un archeologo su: La seta del mare e le Tarantillae Tariffa visita: 14,50 € (8,00 € biglietto d'ingresso + 4,50 € visita guidata); ridotta 8,50 € (4,00 € biglietto d'ingresso + 4,50 € visita guidata). Prenotazione obbligatoria Info e prenotazioni: 099-4538639 o mail: prenotazioni@novaapulia.it

Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa
Mosaico dal Museo Archeologico Nazionale di Taranto, foto di Livioandronico2013, da WikipediaCC BY-SA 4.0.


DIVERTIMARTA

Nell'ambito del programma culturale del mese di settembre dal tema “Le vesti sottili delle Tarantillae”, il Museo Archeologico Nazionali di Taranto – MArTA, in collaborazione con Nova Apulia, propone sabato 9 settembre alle ore 17: “I colori dell'Impero”.
Visita tematica in mostra sull'uso della porpora a cura di un’ archeologa.
A seguire laboratorio finalizzato alla creazione di una piccola iscrizione rubricata. I laboratori sono riservati ai bambini di età compresa fra 7 e 10 anni. Tariffa: 8,00 €. Durata: circa 2h. Prenotazione obbligatoria: Tel 099/4538639 o Mail: prenotazioni@novaapulia.it
 
Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa


MArTA by night

Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA prosegue la sua programmazione culturale con le aperture straordinarie serali per l’intera stagione estiva 2017 con la rassegna “MArTA by Night”, che si caratterizza per un fitto ed interessante programma tutti i venerdì sera, dalle ore 20:00 alle ore 23:00, dal 7 luglio al 22 settembre. Venerdì 8 settembre il MArTA presenta una serata all’insegna dell’approfondimento culturale con: alle h. 20.00 – 21.00 – 22.00: Visite tematiche, a cura del Concessionario “Nova Apulia”, sul tema “Le Tarantillae”. Tariffe (ingresso + visita guidata): €11,00 intera; €7,00 ridotto. Prenotazione vivamente consigliata. Alle h. 20.30: Conversazione al Museo condotta dall’archeologa Laura Masiello su “La scultura tarantina in marmo e in pietra”. Accesso con acquisto del biglietto d’ingresso del Museo. Alle h. 21.30: Conversazione al Museo condotta dall’archeologa Astrid D’Eredità su “Per le strade della Taranto romana”. Accesso con acquisto del biglietto d’ingresso del Museo. Alle h. 20.45 e alle ore 21.30: Laboratorio fotografico per appassionati e famiglie, a cura dello staff del MArTA. I visitatori scopriranno i segreti dei reperti custoditi nel Museo. Accesso con acquisto del biglietto d’ingresso del Museo.
 
Come da MiBACT, redattrice Rosa Zampa


Taranto: Ferragosto al MArTA


Dal 12 al 20 agosto 2017 il Museo Archeologico Nazionale di Taranto dedica la sua programmazione culturale ai “Capolavori del MArTA” con visite guidate a cura del concessionario “Nova Apulia”.
Tutti i giorni alle ore 11:30 e 17:30.
Leggere di più


Taranto: eventi dall'8 al 13 agosto al MArTA

Di seguito gli eventi che si terranno al MArTA - Museo Archeologico Nazionale di Taranto dall'8 al 13 agosto.
Leggere di più


Taranto, MArTA by night: conferenza "Muro tenente e l'ecosistema della Via Appia"


Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA prosegue la sua programmazione culturale con le aperture straordinarie serali nel mese di agosto con il progetto
"MArTA by Night” dalle ore 20.00 alle ore 23.00.
Venerdì 4 agosto dalle ore 20,00 alle ore 23,00 presenta:
VISITE TEMATICHE “I FILI DELLA MERAVIGLIA…..gli abiti delle spose 
CONFERENZA “MURO TENENTE E L'ECOSISTEMA DELLA VIA APPIA. Dalla ricerca archeologica alla valorizzazione condivisa” 

Alle ore 20,00 - 21,00 - 22,00 visite tematiche guidate sul tema
“I Fili della Meraviglia...gli abiti delle spose”. 

Leggere di più


Taranto: sabato 28 luglio c'è il MArTA by night

Foto ©Museo Archeologico Nazionale di Taranto - MArTA: INV. 133.204- Frammento di Pelike apula a figure rosse
Piano III-Sala VIII-Vetrina 77-9.1
Coppia di amanti su Kline (letto), sotto lo sguardo di Eros
(Via Campania, 1968)

Il 28 luglio dalle ore 20:00 alle ore 23:00 vi accoglie il "MArTA by Night” - apertura notturna del Museo Archeologico Nazionale di Taranto - MArTA Si raddoppiano gli eventi con proposte che coinvolgono e allietano visitatori con interessi diversi.
Una serata che si rivolge ad appassionati di archeologia, agli amanti della storia, ai turisti e soprattutto alle famiglie.
Ore 20:00 - 21:00 - 22:00 visite tematiche guidate su "Amori illustri ... dei, semidei e uomini".
Limitate a gruppi di un massimo di 30 persone a visita. Prenotazione vivamente consigliata.
Visite a cura del concessionario “Nova Apulia” del Museo, con tariffe promozionali: ingresso + visita tematica: € 10,00 (tariffa intera), € 6,00 (tariffa ridotta), gratuito fino a 12 anni.
Ore 21:30 conferenza "Ovidio tra grecità e latinità nell'anniversario del bimillenario della sua morte" a cura di Pierfranco Bruni, responsabile nazionale del progetto etnie, letterature e minoranze linguistiche del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Accesso con acquisto del biglietto di ingresso del Museo.
Ore 20:30 e 21:45 laboratorio fotografico per famiglie alla scoperta dei dettagli che si nascondono nei reperti archeologici e che la fotografia rivela. Accesso con acquisto del biglietto di ingresso del Museo.
http://www.museotaranto.beniculturali.it

PRENOTAZIONI E INFO: Tel. 099-4538639 o mail: prenotazioni@novaapulia.it


Taranto: mostra documentaria "Amore e Marte" al MArTA

Mostra documentaria
AMORE E MARTE.
Arte, Immagini, Visioni dalla Magna Grecia al Rinascimento
a cura di Eva Degl’Innocenti - Direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Taranto - MArTA
22 luglio – 10 agosto 2017
Fondazione Paolo Grassi – Martina Franca
Inaugurazione 22 luglio ore 18:00

Il Museo Nazionale Archeologico di Taranto e il Festival della Valle d’Itria presentano dal 22 luglio al 10 agosto 2017, presso la Fondazione Paolo Grassi, una mostra documentaria in relazione all’opera inaugurale del 43° Festival della Valle d’Itria, l’Orlando Furioso di Antonio Vivaldi.

Una mostra documentaria a cura di Eva Degl’ Innocenti - Direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Taranto ispirata al tema de “Le donne, i cavalier, l’armi e gli amori” costituita da pannelli corredati da immagini di reperti del Museo, con didascalie e brani dall’ Orlando furioso di Ludovico Ariosto. 

Orari di apertura: mattina ore 10.00 – 13.00 / pomeriggio ore 16.00 – 19.00

La mostra è realizzata in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi e Dimensione3 S.r.l.


Taranto: domenica al museo e laboratori estivi al MArTA

Cratere a campana apulo a figure rosse. Figura femminile che in groppa ad un ariete attraversa il mare del IV secolo a.C. Piano I - Sala XX - Vetrina V

Un altro appuntamento da segnare in agenda, per vivere una #domenicalmuseo.
Il tema del mese di luglio è “Il Viaggio”.Dove il viaggio è inteso in ogni sua sfaccettatura: dal viaggio fisico, al viaggio spirituale . E al viaggio allegorico.

Lo si può scoprire solo “viaggiando” per le sale... dove ognuno può trovare il proprio sé.

Leggere di più


Taranto: conferenza "La Magna Grecia a 150 anni dalla nascita di Pirandello"


Il 28 giugno 2017 si celebrano i 150 anni dalla nascita dello scrittore Luigi Pirandello.
Il 28 giugno 2017 alle ore 18,00, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, in occasione del 150° anniversario della nascita del grande scrittore - premio Nobel per la letteratura nel 1934 – accoglie la conferenza “La Magna Grecia in Luigi Pirandello a 150 anni dalla nascita” del dott. Pierfranco Bruni, responsabile nazionale del progetto etnie, letterature e minoranze linguistiche del MiBACT. L’accesso alla conferenza è ad ingresso gratuito, presso la Sala “Incontri” del museo.
Luigi Pirandello nella grecità. Un percorso che resta un riferimento fondamentale in tutta l'opera dello scrittore nato centocinquanta anni fa a Girgenti. L'antica Girgenti intreccia e incrocia le culture Mediterranee tra Oriente e Occidente. Un percorso fatto di luoghi e di anime che portano nella storia il mito e la storia stessa diventa metafora di un simbolo eterno. In Pirandello la storia si assenta e diventa superamento del reale.
Gli scavi nel mito sono isole di memoria. Metafore che si traducono appunto in simboli. Ma la grecità pirandelliana è un vissuto che attraversa tutto il Mediterraneo. I dervishi danzanti non hanno radici greche. Bensì persiane. Il ballo tondo lo si trova nella cultura illirica come nei nativi d'America come anche nelle civiltà contadine pre-elleniche. In Pirandello rappresenta il cerchio e il mito Il mito della caverna è presente in Pirandello sotto forma di una abitazione dell'anima. Molto vitale è la lingua contaminata.
Pierfranco Bruni
Già rappresentante del MiBACT nella Commissione Unesco e rappresentante per conto del ministero della letteratura italiana nei paesi esteri. Responsabile nazionale del Progetto Etnie Minoranze linguistiche del MiBACT. Ha relazionato su Pascoli e Pirandello per conto del MiBACT in tutta Italia e in Albania Strasburgo Tunisi Santo Domingo e Turchia. Rappresenta Ha ricoperto e ricopre in molte università estere diversi incarichi istituzionali oltre ad essere uno scrittore esperto di letterature del Mediterraneo. Per il MiBACT ha ricoperto l'incarico di rappresentanza della cultura italiana nei Paesi esteri e ha rappresentato il ministero per due legislature nella Commissione nazionale Unesco.

Info:

Tel. 099 4538639 e-mail: museo.taranto@novaapulia.it
www.museotaranto.beniculturali.it
https://www.facebook.com/MuseoMARTA
https://twitter.com/museo_marta