7 Aprile 2016
800px-Innenhof_des_Palazzo_della_Sapienza
Per la settimana prossima, si segnalano i seguenti eventi di carattere culturale presso l’Università La Sapienza a Roma (ove non indicato diversamente):

Evento/Letterature straniere

(Ri-)scrivendo la storia di una letteratura

 lunedì 11 aprile 2016, ore 10.00
 aula Odeion – edificio di Lettere
 piazzale Aldo Moro, Roma
Lunedì 11 aprile, presso l’edificio di Lettere, si tiene una giornata di studi in onore di Mario Vitti in occasione dei suoi novant’anni e della nuova edizione della “Storia della letteratura neogreca”. L’iniziativa, organizzata dalla cattedra di Lingua e Letteratura neogreca della Sapienza sotto l’Alto Patronato del presidente della Repubblica Ellenica, vede in apertura un intervento di Mario Vitti e la proiezione del documentario di Kiriakos Anghelakos “Fuori scena: Mario Vitti, neogrecista”. La proiezione è in lingua originale con sottotitoli in italiano per opera degli studenti nell’ambito del Seminario di traduzione coordinato da Paola Maria Minucci. La seconda parte della giornata è dedicata a una tavola rotonda su questioni teoriche e metodologiche della storiografia letteraria, sul concetto di post-moderno e sulla questione di canone letterario in Europa. Prendono parte alla discussione Giulio Ferroni, Luigi Marinelli, Roberto Nicolai e Mario Vitti. Coordina Christos Bintoudis del dipartimento di Studi europei, americani e interculturali.

 

Seminario/Cultura classica

La filologia nei primi anni della stampa?

 lunedì 11 aprile 2016, ore 15.00
 aula II –  edificio di Lettere

piazzale Aldo Moro 5, Roma

Lunedì 11 aprile, presso l’edificio di Lettere, si tiene il seminario “La filologia nei primi anni della stampa” di Concetta Bianca dell’Università di Firenze. L’incontro, promosso dal dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali, parte da un’affermazione di Carlo Dionisotti secondo cui “l’introduzione e la diffusione della stampa rappresenta e comporta una rivoluzione degli studi di cui forse non è stata ancora compresa l’importanza”. Nel corso del seminario vengono analizzate alcune testimonianze della seconda metà del Quattrocento riguardanti i benefici e i rischi della diffusione della stampa, che attestano una riflessione filologica sui vari passaggi preparatori per una edizione.

Conferenza/Letterature straniere

 Letteratura cinese dal 1979 all’avanguardia?
 martedì 12 aprile 2016, ore 10.00
aula 7 – ex caserma Sani

via Principe Amedeo 184, Roma

Martedì 12 aprile, presso l’ex Caserma Sani, si tiene il primo appuntamento del ciclo di conferenze dedicate alla letteratura cinese contemporanea, organizzate dall’Istituto italiano di Studi orientali. La conferenza dal titolo “La letteratura cinese dal 1979 all’avanguardia” è tenuta dalla sinologa e traduttrice Maria Rita Masci.

 

Incontro/Letteratura

Idilli Leopardiani

 mercoledì 13 aprile 2016, ore 13.00
 aula Odeion – museo dell’arte classica

piazzale Aldo Moro 5, Roma

mercoledì 13 aprile 2016, ore 15.00

aula C – edificio di Lettere
piazzale Aldo Moro 5, Roma

Mercoledì 13 aprile la facoltà di Lettere e Filosofia ospita due eventi dedicati a Giacomo Leopardi. Alle ore 13, presso l’aula Odeion, Luigi Blasucci emerito della Normale di Pisa, tiene una lezione dal titolo “Ancora sugli Idilli leopardiani, da Teocrito a Werther”. Alle ore 17 nell’aula C dell’edificio di Lettere si svolge, in collaborazione con il Seminario Leopardi, la presentazione di Massimo Natale del numero dell’ “Ellisse” dedicato ai versi del 1826 e di Paola Italia del volume di Lucio Felici, “L’italianità di Leopardi” (Maria Pacini Fazzi, Lucca 2015).

Seminario/Antropologia

Gli studenti della Sapienza scoprono la Sardegna

venerdì 15 aprile 2016, ore 17.00

aula di Geografia – edificio di Lettere

piazzale Aldo Moro 5, Roma

Venerdì 15 aprile, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, gli studenti del corso di Storia Antropologia Religioni presentano i risultati della loro missione didattica in Sardegna, dedicata alla visita di importanti siti archeologici e all’osservazione di un’importante festa religiosa. Nel corso dell’incontro sono illustrati i video e le relazioni dell’esperienza formativa. Introduce l’iniziativa Alessandra Ciattini.

 
Commemorazione/Ingegneria
In memoria di Erno Bellante
martedì 12 aprile 2016, ore 15.30
sala del Chiostro – S. Pietro in Vincoli
via Eudossiana 18, Roma
Martedì 12 aprile la facoltà di Ingegneria Civile e Industriale ricorda Erno Bellante, nel centenario della nascita, con un convegno teso a illustrare la poliedrica figura dell’illustre ingegnere e studioso. Un incontro interamente dedicato alla sua vita e alla sue opere tra le quali i progetti della Strada Gaeta – Terracina e della Galleria autostradale del Gran Sasso e la scoperta della grotta di Tiberio a Sperlonga con statue di marmo, opera di scultori greci. Partecipano all’evento il preside della facoltà di Ingegneria civile e industriale Fabrizio Vestroni e il direttore del dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale Antonio D’Andrea.

 
Evento/Ingegneria
Diventare ingegnere: un gioco da ragazze
venerdì 15 aprile 2016, ore 09.15
aula del Chiostro – dipartimento di Ingegneria S. Pietro in Vincoli
via Eudossiana 18, Roma
Venerdì 15 aprile, presso la facoltà di Ingegneria civile e industriale, si tiene una giornata dedicata alle studentesse delle scuole superiori per informare e supportare le ragazze nella scelta delle facoltà tecnico-scientifiche, in particolare di quella di Ingegneria. L’evento prevede la relazione di Maria Serena Sapegno, esperta di studi di genere nella scuola e nell’università e la partecipazione di numerose laureate in Ingegneria di diversa età e formazione. A seguire una tavola rotonda sui vari aspetti della vita professionale, le difficoltà e le aspettative legate ai percorsi di studio scientifici. Alla fine della mattina ENEL premia le migliori matricole nei corsi di laurea a più scarsa presenza femminile.
Seminario/Arte
Restauro e conservazione delle vetrate antiche: metodi e applicazioni
sabato 16 aprile 2016, ore 16.00
sala del Chiostro – Ingegneria S. Pietro in Vincoli
via Eudossiana 18, Roma
Sabato 16 aprile, presso la sala del Chiostro a San Pietro in Vincoli, si tiene il seminario “Restauro e conservazione delle vetrate antiche: metodi e applicazioni”. Interviene il restauratore francese Frédéric Pivet, responsabile del restauro delle vetrate della Sainte Chapelle di Parigi. Il seminario è promosso con il contributo dell’organizzazione internazionale YOCOCU – YOuth in COnservation of CUltural heritage. L’incontro prevede un confronto tra le diverse metodologie applicative nel campo del restauro delle vetrate artistiche, con un particolare sguardo alla rilevanza storico-artistica e tecnologica di questi manufatti. Intervengono Andrea Macchia, presidente dell’Organizzazione internazionale YOCOCU; Laura Rivaroli, restauratrice delle vetrate della Cappella della Maddalena in San Francesco d’Assisi, Fabio Mangini del dipartimento di Ingegneria dell’informazione, elettronica e telecomunicazioni.
 
 
Testi dall’Ufficio Stampa e Comunicazione Università La Sapienza di Roma.
Il cortile del Palazzo della Sapienza, foto di Anthony Majanlahti (antmoosehttp://www.flickr.com/photos/antmoose/14694803/), daWikipediaCC BY 2.0, caricata da Foundert~commonswiki.