La Dichiarazione di Cagliari chiude la Conferenza internazionale del Semestre Europeo sul patrimonio culturale immateriale

16 Dicembre 2014

La Dichiarazione di Cagliari chiude la Conferenza internazionale del Semestre Europeo sul patrimonio culturale immateriale.

La valorizzazione della diversità culturale, del dialogo interculturale e del patrimonio culturale immateriale sono fattori inscindibili di sviluppo sostenibile a livello nazionale e internazionale. Per questo occorre approfondire una riflessione sulle migliori forme di cooperazione in questi ambiti tra l'Unione Europea, i paesi del Mediterraneo e i programmi e gli interventi gestiti da organismi internazionali quali l'UNESCO e il Consiglio d'Europa e dalle Organizzazioni ad essi collegati. C'è dunque l' impegno a promuovere congiuntamente programmi e interventi, anche gestiti da organizzazioni non governative, finalizzati a salvaguardare, proteggere e promuovere la diversità culturale, il dialogo interculturale e il patrimonio culturale immateriale.