Prosegue la media partnership fra Urban Vision e Pompei

PROSEGUE LA MEDIA PARTNERSHIP FRA URBAN VISION E POMPEI

Una maxi affissione a Roma racconta la Meraviglia senza tempo

del Parco Archeologico Patrimonio dell'Unesco

Pompei, 14 aprile 2017


La media partnership fra Urban Vision e la Soprintendenza Speciale di Pompei prosegue con una nuova maxi affissione in Piazza di Madonna dei Monti a Roma. L'azienda leader nei restauri sponsorizzati, da dieci anni al fianco delle istituzioni in progetti di fund raising per la tutela e la conservazione del patrimonio artistico, ospita da oggi, su uno dei suoi impianti, un dettaglio dei meravigliosi affreschi della Casa del Bracciale d'Oro, raffigurante una maschera teatrale, per raccontare la “Meraviglia del Tempo Sospeso” che attende i visitatori del Parco Archeologico più famoso al mondo.
Pompei in queste settimane è teatro di alcuni importantissimi appuntamenti. In occasione del centenario del viaggio in Italia di Pablo Picasso, il Parco Archeologico rende omaggio al maestro spagnolo esponendo all'Antiquarium  i costumi del balletto "Parade", disegnati da Picasso (che fu a Pompei nel marzo del 1917), in dialogo con una raccolta di maschere africane e maschere teatrali pompeiane riprodotte su lastre, antefisse, statue antiche, alcune delle quali inedite.
Dal 12 aprile ha inoltre preso avvio la mostra “Pompei e i Greci” che con oltre 600 reperti esposti, indaga i contatti di Pompei con il Mediterraneo, soffermandosi su preziosi oggetti importati, ma anche su iscrizioni in greco graffite sui muri della città.
“Pompei è un sito archeologico che per la sua storia e la sua unicità attira di per sé un vasto pubblico e quasi non avrebbe bisogno di promozione. – dichiara il Direttore Generale Massimo Osanna-  Eppure il risultato degli oltre 3milioni e 200mila di visitatori conseguito nell’ultimo anno e il continuo incremento nel 2017, è il frutto di un’immagine positiva che il sito ha consolidato grazie alle recenti attività di restauro e valorizzazione. Oggi questa immagine rinnovata di Pompei, quale luogo più che mai vivo e in fermento, con i suoi numerosi  eventi che aprono a modalità  differenti di fruizione del sito e a un’offerta sempre più ampia, merita di essere valorizzata e trasmessa al pubblico. E a tal fine la collaborazione con Urban Visionci fornisce il supporto e la professionalità necessarie”
“Siamo molto orgogliosi di rinnovare la nostra collaborazione con la Soprintendenza Speciale di Pompei, dopo la partnership stretta in occasione della performance di Michelangelo Pistoletto, di cui Urban Visionè stata main sponsor“, dichiara il presidente di Urban Vision, Gianluca De Marchi, “Questa nuova iniziativa rappresenta un ulteriore tassello di un impegno che da oltre dieci anni  vede Urban Vision in prima linea nella difesa e valorizzazione del patrimonio artistico  italiano”.
POMPEI. "Vivi la Meraviglia del Tempo Sospeso"
Ideazione del Soggetto Creativo:
Agenzia Amaranto
Art Direction: Marco Formosa
Copywriting: Francesco Giordani

Leggere di più


A Capodimonte e Pompei la mostra "Picasso e Napoli: Parade"

 

Picasso e Napoli: Parade

Museo e Real Bosco di Capodimonte, Napoli

Antiquarium, Scavi di Pompei

8 aprile – 10 luglio 2017

Nel 2017 si celebra a Napoli e a Pompei il centenario del viaggio di Picasso in Italia che l’autore compì insieme a Jean Cocteau per lavorare con i Balletti Russi a Parade, balletto che andrà in scena a Parigi a maggio del 1917, su soggetto dello stesso Cocteau e musica di Erik Satie. Durante il soggiorno nel nostro paese l’artista fu a Napoli due volte, tra marzo e aprile del 1917, e a Pompei.

Per l’occasione, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Soprintendenza di Pompei, il Museo e Real Bosco di Capodimonte e il Teatro dell’Opera di Roma, con il contributo della Regione Campania e attraverso la Fondazione regionale Donnaregina per le arti contemporanee e la società regionale Scabec, con la produzione e l’organizzazione di Electa, promuovono la mostra Picasso e Napoli: Parade, che avrà luogo a Capodimonte e Pompei, a cura di Sylvain Bellenger e Luigi Gallo.

Leggere di più


Orario estivo siti archeologici vesuviani e domenica gratuita 2 aprile

SITI ARCHEOLOGICI VESUVIANI

Dal 1 aprile in vigore gli orari estivi

DOMENICA 2 APRILE INGRESSO GRATUITO


La Soprintendenza Pompei comunica che a partire dal 1° aprile e fino al 31 ottobre 2017 gli scavi di Pompei, Stabia, Oplontis e Boscoreale osserveranno i seguenti orari:
Scavi di Pompei                 9.00 - 19.30 (ultimo ingresso ore 18.00)
sabato e domenica 8,30 -19.30 (ultimo ingesso ore 18.00)
Scavi di Stabia, Oplontis e Boscoreale 8.30 - 19.30 (ultimo ingresso ore 18.00)
Il 2 APRILE 2017, inoltre,  per l’iniziativa “Domenica al museo” ad ingresso gratuito, agli scavi di Pompei  sarà ripristinato l'accesso a fasce orarie allo scopo di regolamentare il flusso di visitatori.
Pertanto l’accesso al sito sarà possibile:
•  dalle ore 8.30 alle ore 12,30
•  e dalle 14,30 in poi
Leggere di più