Turchia: reperti preistorici e manufatti di oltre mille anni fa da Yenikapı

5 Gennaio 2016
Steelyard_weight_Eleutherion
Gli scavi nell’area di Yenikapı, presso Istanbul, hanno fatto ora emergere le orme degli abitanti neolitici, oltre a manufatti come remi di canoe (8000 mila anni fa) e cucchiai in osso.
Gli scavi in quello che era il Porto di Eleuterio (poi noto come Porto di Teodosio), hanno invece fatto ritrovare recentemente un pettine in legno e un'anfora di 1200 anni fa, zoccoli di 1500 anni fa, una testa d'avorio di 1600 anni fa, noccioli di ciliegie da un relitto di 1200 anni fa.
Link: Hurriyet Daily News
Un peso ritrovato presso il Porto di Teodosio, foto da WikipediaCC BY-SA 4.0, caricata da e di Gryffindor.


Turchia: estensione ad L nel Porto di Teodosio a Yenikapı

25 Dicembre 2015
Steelyard_weight_Eleutherion
Scoperta un'estensione ad L di epoca bizantina, nell'area di Yenikapı, in quello che era il Porto di Eleuterio (poi noto come Porto di Teodosio), presso Istanbul.
Link: Hurriyet Daily News
Un peso ritrovato presso il Porto di Teodosio, foto da WikipediaCC BY-SA 4.0, caricata da e di Gryffindor.


Turchia: legnami e tecniche di costruzione nelle navi Bizantine a Yenikapı

24 Ottobre 2015
Steelyard_weight_Eleutherion
I 37 relitti a Yenikapı, in quello che era il Porto di Eleuterio (poi noto come Porto di Teodosio), presso Istanbul, gettano luce sulle tecniche di produzione utilizzate nei cantieri navali dai Bizantini.
Sulla base di 27 dei suddetti relitti, si è osservato pure che tra il quinto e il settimo secolo le navi erano costruite con legni da alberi con foglie aghiformi (cipressi e pini), per passare tra il nono e l'undicesimo secolo ad alberi con foglia larga (querce e castagni). Nel periodo di transizione tra il settimo e il nono secolo, i due gruppi di legnami erano utilizzati.

Link: Hurriyet Daily News via Anadolu Agency; Archaeology News Network.
Un peso ritrovato presso il Porto di Teodosio, foto da WikipediaCC BY-SA 4.0, caricata da e di Gryffindor.