15 Ottobre 2016: Dodicesima Giornata del Contemporaneo

15 OTTOBRE 2016 | GIORNATA DEL CONTEMPORANEO
Dodicesima edizione

3846324aa1564b857e4acf2ad1a973b9e62623

24 musei AMACI e 1000 realtà in tutta Italia per il dodicesimo anno consecutivo aprono gratuitamente al pubblico i loro spazi e inaugurano ufficialmente la stagione dell’arte contemporanea. L'immagine guida dell'evento, Preghiera per l’Europa, è stata realizzata da Emilio Isgrò. Per aderire è sufficiente registrarsi o autenticarsi al sito AMACI come Aderente GDC e pubblicare il proprio evento.
AMACI ha scelto sabato 15 ottobre 2016 per la Dodicesima Giornata del Contemporaneo, la grande manifestazione organizzata ogni anno per portare l’arte del nostro tempo al grande pubblico.
Anche per questa edizione la Giornata del Contemporaneo aprirà gratuitamente le porte dei 24 musei AMACI e di un migliaio di realtà in tutta Italia per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che di anno in anno ha saputo regalare al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea, portando la manifestazione organizzata da AMACI a essere considerata l’appuntamento annuale che ufficialmente inaugura la stagione dell’arte in Italia.
Come per le ultime edizioni, la possibilità di aderire alla Giornata del Contemporaneo per gli enti interessati è offerta tramite questo sito internet: gli aderenti possono caricare autonomamente i propri dati e il programma delle manifestazioni promosse dopo essersi registrati al sito AMACI in qualità di “Aderente GDC”.
Per questa dodicesima edizione, i direttori dei 24 musei associati hanno chiamato a realizzare l'immagine guida Emilio Isgrò, proseguendo il progetto avviato nel 2006 di affidare a un artista italiano di fama internazionale la creazione dell’immagine guida della manifestazione. Isgrò succede a Michelangelo Pistoletto (2006), Maurizio Cattelan (2007), Paola Pivi (2008), Luigi Ontani (2009), Stefano Arienti (2010), Giulio Paolini (2011), Francesco Vezzoli (2012), Marzia Migliora (2013), Adrian Paci (2014) e Alfredo Pirri (2015).

Come da MiBACT, Redattore Renzo De Simone


Domenica 6 Marzo 2016, Secondo Educational Day

DOMENICA 6 MARZO 2016 SECONDO EDUCATIONAL DAY
Una giornata di attività gratuite

6575ce1ce68a85f3f1b53a9da55a26763b63

Domenica 6 marzo i musei AMACI di tutta Italia aprono le loro porte per il secondo Educational Day, una giornata di attività gratuite – a cura dei Dipartimenti Educativi dei Musei associati e promossa dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani – interamente dedicata ad avvicinare, conoscere e dialogare con il pubblico dell’arte contemporanea.
Per questa seconda edizione i direttori dei musei della rete AMACI hanno deciso di affidare all’artista Valerio Rocco Orlando la realizzazione di un progetto che, partendo dal concetto stesso di rete, approfondisse i legami sia tra i dipartimenti educativi dei musei associati sia tra i singoli musei, il loro territorio di appartenenza e il loro pubblico. Nasce da questo input OSMOSIS, un’opera d’arte partecipativa focalizzata sulla fruizione dei diversi e potenziali pubblici dei 25 musei AMACI, attraverso la loro relazione con l'istituzione culturale e i suoi spazi espositivi.
Laboratori, workshop, conferenze, visite guidate, incontri, conversazioni, ma anche happening e attività sui social network: un programma multiforme elaborato dai Dipartimenti educativi rivolto al pubblico adulto e incentrato su alcune domande chiave, che verranno dunque rivolte ai visitatori per attivare uno scambio tra l’artista, i pubblici e i musei, in una scena multipla simultanea che formalmente si concretizzerà nella raccolta delle risposte del pubblico come restituzione di una partecipazione attiva.

Milano, PAC. "Super superstudio. Arte e architettura radicale"

Cultura

PAC. "Super superstudio. Arte e architettura radicale"

L'esposizione resterà aperta fino all'Epifania. In occasione della Giornata del Contemporaneo il Padiglione d'arte contemporanea sarà gratuito dalle 18 alle 24

Superstudio Il Monumento Continuo Piazza Navona 1970 (courtesy pinksummer)
Superstudio Il Monumento Continuo Piazza Navona 1970 (courtesy pinksummer)

Milano, 10 ottobre 2015 - In occasione dell’11a Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, l’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani di cui il Padiglione milanese è socio fondatore, il PAC aprirà gratuitamente al pubblico dalle 18 alle 24 per l’inaugurazione della mostra
“SUPER SUPERSTUDIO. ARTE E ARCHITETTURA RADICALE”. L’esposizione resterà aperta fino al 6 gennaio 2016.

Leggere di più


Oggi l'Undicesima Giornata del Contemporaneo

PRESENTATA AL MiBACT L'UNDICESIMA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

2477665f0c7db29a1bba2849cb471d2288a41be

Sabato 10 ottobre 2015
25 musei AMACI e 1000 realtà in tutta Italia per l'undicesimo anno consecutivo aprono gratuitamente al pubblico i loro spazi e inaugurano ufficialmente la stagione dell’arte contemporanea

Leggere di più


10 Ottobre 2015: Giornata del Contemporaneo

29 Settembre 2015

10 OTTOBRE 2015: GIORNATA DEL CONTEMPORANEO
Aperte le adesioni

49e4e8fa8c1d4686a6d15f80f6b84b7f4138404f

AMACI ha scelto sabato 10 ottobre 2015 per l’Undicesima Giornata del Contemporaneo, la grande manifestazione organizzata ogni anno per portare l’arte del nostro tempo al grande pubblico.

Leggere di più