"Under EXPOsure", Arena estiva della Casa del Cinema a Roma

UNDER EXPOSURE

70 serate di cinema a Villa Borghese

29 giugno – 6  settembre

Teatro all’aperto della Casa del Cinema

 

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

image001 (4)
Torna  l’estate e il piacere del cinema all’aperto con la rassegna della Casa del Cinema “UNDER EXPOSURE”  che presenterà 70 serate dal 29 giugno al 6 settembre, tutte ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
Leggere di più


Fili, Trame, Intrecci: Pratiche di tessitura comunitaria a Roma

FILI TRAME INTRECCI

PRATICHE DI TESSITURA COMUNITARIA

VISIONI ED ESPERIENZE DI UN NUOVO WELFARE

MARTEDÌ 23 GIUGNO 2015, ORE 17.00

CENTRO CULTURALE “ALDO FABRIZI”

VIA TREIA 14, SAN BASILIO, ROMA

 

Roma, 18/6/2015

sanbasilio cartelli

Leggere di più


La Casa Alberto Sordi diventerà una Casa Museo

16 Giugno 2015

LA CASA ALBERTO SORDI DIVENTERÀ UNA CASA MUSEO
Alberto Sordi avrebbe compiuto oggi 95 anni.

Alberto_Sordi_50

L'occasione giusta per aprire per la prima volta alla stampa la sua villa e annunciare che diventera' un museo. A presentare il progetto sono stati il ministro dei Beni e delle attivita' culturali e del turismo, Dario Franceschini, e l'attore e regista Carlo Verdone, presidente della Fondazione Alberto Sordi per i giovani, che fu creata dallo stesso Sordi nel 2001, due anni prima di morire, con lo scopo di facilitare l'ingresso nel lavoro di giovani talenti in difficolta' economiche.

Leggere di più


Univision Days: A Roma le Giornate dedicate all’Home Entertainment

11 Giugno 2015

UNIVISION DAYS
A Roma le Giornate dedicate all’Home Entertainment

e38c565e4512b6e2982acca95b30a18873a993e7

La manifestazione, per la prima volta nella Capitale, si svolge dall' 11 al 18 giugno 2015 alle Scuderie di Palazzo Ruspoli. Un ampio calendario di appuntamenti (ad ingresso gratuito) per un'edizione che rende omaggio ad Ermanno Olmi e alle memorie del cinema. Il Direttore Generale Biblioteche e Istituti Culturali - Rossana Rummo parteciperà ad apertura della rassegna.

Nasce il Portale "La Bussola del Cinema"

9 Giugno 2015

NASCE IL PORTALE "LA BUSSOLA DEL CINEMA" PER ORIENTARE CHI GIRA FILM IN ITALIA
Progetto Mibact con Italian Film Commissions e Ente Spettacolo

be93ce866cc4d0e187ac2abb729362c6f9b267
La camminata di Jep de La grande bellezza sarebbe la stessa se si svolgesse in un luogo diverso da piazza Navona? E Il racconto dei racconti non incanta anche grazie al Castello di Donnafugata, a Castel del Monte, al Bosco del Sasseto e alle Gole dell'Alcantara? Girare film, fiction, documentari, web-series o altri prodotti audiovisivi in Italia è bello e prestigioso. Per renderlo anche facile - specialmente per i produttori stranieri - è da oggi on line il portale la Bussola del cinema (www.labussoladelcinema.com) progetto ideato dalla direzione generale cinema del Mibact, in collaborazione con Italian Film Commissions e Fondazione Ente dello Spettacolo.

Leggere di più


A ottobre il Milano Design Film Festival

Cultura

A ottobre il Milano Design Film Festival

La terza edizione di MDFF associa una modalità di fruizione di svago a una più attiva, mirata ad affinare le capacità di lettura di un film e la sua forza didattica e divulgativa

mi_design_fim_festival.jpg

Milano, 26 maggio 2015 - L’appuntamento di ottobre, quest’anno dal 15 al 18, torna nella multisala di Brera, Anteo spazioCinema proponendosi come un’immancabile consuetudine dei calendari autunnali della città. La terza edizione di Milano Design Film Festival prosegue l'esplorazione nell’universo cinematografico e nella cultura del progetto, con la formula che associa una modalità di fruizione di svago a una più attiva, mirata ad affinare le capacità di lettura di un film e la sua forza didattica e divulgativa. Come di consueto il programma completo sarà diffuso a ridosso dell’inaugurazione, ma tante sono le novità da anticipare anche sulle attività parallele della piattaforma costruita intorno al format del festival, a Milano, in Italia e all’estero.

Leggere di più


Morto il matematico John Nash

23 - 24 Maggio 2015
John_Forbes_Nash,_Jr._by_Peter_Badge
Morti Sabato 23 nel New Jersey, in un incidente automobilistico che ha coinvolto il taxi sul quale viaggiavano, John Nash (86) e sua moglie Alicia (82).
Il matematico, il cui nome completo è John Forbes Nash Jr., era celebre per il riconoscimento del Premio Nobel per l'Economia, ricevuto nel 1994 per il suo contributo alla teoria dei giochi, e per essere stato l'ispirazione dietro il film "A Beautiful Mind" (2001), scritto sulla base della biografia non autorizzata di Sylvia Nasar. Nash ha convissuto per oltre trent'anni con la schizofrenia. Tra i molti ad esprimere cordoglio, l'Università di Princeton, dove Nash continuava a svolgere attività di ricerca, oltre che il regista del film, Ron Howard, e gli attori Russel Crowe e Jennifer Connelly.
La scorsa settimana Nash era in Norvegia per ricevere il Premio Abel, diviso con Louis Nirenberg, per il loro lavoro nell'analisi geometrica. I suoi lavori sulla teoria dei giochi non cooperativi costituiscono lo sviluppo di idee di maggiore importanza e influenza del secolo passato.
Leggere di più


Cinema: grandi produzioni tornano ad investire in Italia

5 Maggio 2015

Cinema, Franceschini: grandi produzioni tornano ad investire in Italia

1430834748271_logo_b
“Grazie agli interventi del Governo oggi in Italia ci sono condizioni ineguagliabili per i produttori cinematografici”. Lo ha detto il ministro dei beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini intervenendo questa mattina al convegno ‘Tutti i numeri del Cinema italiano’ promosso dalla direzione Cinema del ministero e dall’Anica. "L'Italia – ha aggiunto Franceschini - oggi è estremamente competitiva sui mercati internazionali perché offre  location uniche al mondo, un’eccellenza produttiva consolidata e vantaggi fiscali impareggiabili. E non è un caso che, appena il governo ha esteso la normativa sul tax credit, le grandi major internazionali sono tornate a girare in Italia. Adesso l’impegno è quello di  continuare ad investire su questo comparto che consideriamo per lo sviluppo dell’industria creativa italiana e la valorizzazione dell’immagine del Paese nel mondo”.

Audrey Hepburn alla National Portrait Gallery dal 2 luglio al 18 ottobre 2015

Audrey_Hepburn_black_and_white
Questa affascinante mostra fotografica illustrerà la vita dell'attrice e icona della moda Audrey Hepburn (1929-1993). Dai primi anni come ragazza del coro nella West End di Londra, e attraverso il suo lavoro filantropico negli ultimi anni di vita, Portraits of an Icon celebrerà una delle star più fotografate e riconoscibili al mondo.
Una selezione di oltre sessanta immagini definirà l'iconografia di Audrey Hepburn, includendo stampe classiche e raramente viste da parte di fotografi di punta del ventesimo secolo, come Richard Avedon, Cecil Beaton, Terry O’Neill, Norman Parkinson e Irving Penn. Accanto a queste, un'esposizione di copertine di riviste vintage, fotografie dai film e straordinari materiali d'archivio completeranno la sua accattivante storia.
Leggere di più


[Recensione] Pasolini di Abel Ferrara (2014)

“Pasolini” di Abel Ferrara è un film mal riuscito sotto ogni punto di vista.
Per me, che conosco molto bene opere e biografia di Pasolini, è stato come vedere un bignami fatto male; per chi, invece, non maneggi benissimo le opere (soprattutto quelle dell’ultimo periodo: Petrolio, Scritti Corsari, Lettere Luterane e Porno-Teo-Kolossal) il film diventa difficile da capire e si riduce a una noiosa sequenza di dialoghi didascalici molto raffazzonati e di scene vuote.
Pier_Paolo_Pasolini2
Già da subito si indovinano quali scene Ferrara riprenda dalle opere incompiute; la scelta è la più banale possibile (il pratone della Casilina, la meta narrazione dell’incidente aereo); la realizzazione di alcune scene da Porno-Teo-Kolossal non ricorda neanche vagamente la filmografia pasoliniana, né ci fa capire il punto di vista di Ferrara su Pasolini, ma diventa una prova narcisistica venuta male.Leggere di più