I Neanderthal a Baker's Hole dormivano all'addiaccio

14 Dicembre 2015
Neanderthal
Baker's Hole è un importante sito per il Paleolitico Medio, situato presso una vecchia cava di gesso vicino Northfleet, nel Kent. Studiosi dell'Università di Southampton ne stanno esaminando il clima passato (tra 250 e 200 mila anni fa) in relazione alle condizioni di vita dei Neanderthal.
800px-Kent_UK_locator_map_2010.svg
Questi, provenienti dall'Europa Settentrionale, non costruirono qui rifugi, né vissero in grotte. Dormivano molto probabilmente all'addiaccio, e la pelliccia era loro sufficiente. Strumenti litici, denti di mammut e altri fossili (di leoni, cervi giganti e orsi) furono ritrovati a Baker's Hole in passato.
Leggere di più


Inghilterra: villa di epoca romana da Otford

19 Novembre 2015
800px-Kent_UK_locator_map_2010.svg
Una grande villa romana, datata al quarto o quinto secolo d. C., è stata scoperta a Otford, nel Kent, da archeologi dilettanti. Purtroppo, non molto sembra sopravvissuto dell'interno, almeno in modo integro.
Link: Sevenoaks Chronicle
Il Kent in Inghilterra, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Nilfanion (NilfanionOrdnance Survey OpenData: County boundaries and GB coastline National Geospatial-Intelligence Agency Irish, French and Isle of Man coastlines, Lough Neagh and Irish border).


Inghilterra: una canoa dell'Età del Bronzo dal Kent

28 Settembre 2015
800px-Kent_UK_locator_map_2010.svg
Una canoa ricavata da un tronco d'albero e risalente all'Età del Bronzo è stata ritrovata a Hollow Shore, Faversham, nel Kent.
Link: Past Horizons; BBC News
Il Kent in Inghilterra, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Nilfanion (Nilfanion - Ordnance Survey OpenData: County boundaries and GB coastline National Geospatial-Intelligence Agency Irish, French and Isle of Man coastlines, Lough Neagh and Irish border).
 


Firenze, Egitto: ricostruzione forense del volto di Kent

27 - 28 Agosto 2015
Museo_archeologico_nazionale,_ingresso_01
Il dott. Matteo Borrini, antropologo forense della Liverpool John Moores University (LJMU), ha ricostruito il volto della mummia nota come Kent, la più antica ad essere preservata nel Museo Egizio di Firenze. Kent era una persona di alto rango vissuta ai tempi della XVIII Dinastia. Il busto è visibile nei link.
https://twitter.com/maf_firenze/status/454186060357332992
Link: News.Cision via Liverpool John Moores University (LJMU); Phys.org.
Entrata del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Sailko.