25 Agosto 2014
Ottima analisi dell’antropologa Katy Meyers, che respinge l’ipotesi che quello ritrovato sulla superficie di Marte possa essere un femore di un essere vivente. L’antropologa fornisce anche una spiegazione della forma del teschio di Paracas e di quello del cosiddetto figlio delle stelle, sulla base della pratica ben documentata della deformazione del cranio.
Link: Bones Don’t Lie

Write A Comment

Pin It