3 Luglio 2015
800px-Emperor_Shomu
Una tavoletta in legno “mokkan” per la prima volta si riferisce a quello che sarebbe poi divenuto l’Imperatore Shōmu (701 – 4 Giugno 756) come “kotaishi”, principe ereditario.
La tavoletta fa parte dei 4.400 frammenti ritrovati l’anno scorso presso il Palazzo Imperiale Heijo. Shōmu fu il quarantacinquesimo imperatore giapponese, e regnò dal 724 fino al 749 (periodo Nara).
Link: The Asahi Shimbun
Dipinto del tredicesimo secolo dell’Imperatore Shōmu, da WikipediaPubblico Dominio, caricata da Barakishidan (UnknownThe japanese book “御即位10年記念特別展・皇室の名宝(Treasures of the Imperial Collections)”).
 

Write A Comment

Pin It