Rubata a Modena una tela del Guercino del 1639

13 Agosto 2014
Rubata da una chiesa di Modena una pala del Guercino del 1639, valore stimato attorno ai 5-6 milioni di euro. Polemica tra Vittorio Sgarbi e le istituzioni: la Soprintendenza si è giustificata adducendo l'impossibilità economica di tutelare tutte le opere, la Curia ha risposto che l'allarme era spento a causa dei costi. L'opera trafugata in data 11 Agosto è la "Madonna con i Santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo", olio su tela di 293 centimetri per 184,5.
Link: Il Sole 24 OreCorriere di Bologna.it; La StampaIl Giornale dell'Arte