AREA ARCHEOLOGICA DI FORCONA A CIVITA DI BAGNO
Apertura straordinaria al pubblico domenica 4 giugno, ore 9.30 – 12.30.

Grazie all’apertura straordinaria disposta dalla Soprintendenza  Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città dell’Aquila e i comuni del cratere domenica 4 giugno sarà possibile visitare l’area archeologica di Forcona, a Civita di Bagno (Aq).
Un’occasione da non perdere, visto che l’area è chiusa  in gran parte dell’anno e viene aperta saltuariamente , o su richiesta, nel periodo estivo e in occasioni particolari.
Il sito romano di Forcona è da sempre un punto nodale nella storia delle civiltà del territorio aquilano. Le testimonianze archeologiche, unitamente alle testimonianze storiche ed epigrafiche, consentono di disegnare un quadro dell’importanza del centro e dell’area limitrofa fin dai tempi più remoti: un’importanza legata alla presenza dell’acqua, alla fertilità della terra e alla vicinanza degli antichi  percorsi della transumanza oltre che a luoghi di culto di riferimento per una vasta area geografica e culturale, come dimostrato dalla presenza – poco distante – dei resti imponenti dell’antica Cattedrale di San Massimo di Forcona sede della prima diocesi del territorio.
Orario di apertura:
Domenica 4 giugno 2017 –  9.30 – 12.30.
Come da MiBACT, Redattore Renzo De Simone.