8 – 13 Luglio 2015
800px-Sjælland_in_Denmark.svg
Una scoperta senza precedenti, di circa duemila piccole spirali in oro, è stata effettuata presso Boeslunde nell’isola di Selandia (o Zelanda o, in danese, Sjælland). Le spirali sono molto sottili e raggiungono i tre centimetri di lunghezza.
Le spirali risalgono all’Età del Bronzo, e non si fatica a comprendere perché abbiano lasciato stupiti gli archeologi. La scoperta, tanto misteriosa quanto sensazionale, viene spiegata come parte dell’abbigliamento di sacerdoti dell’epoca. Le spirali sarebbero state decorazioni del vestito o del copricapo. Potrebbe anche essersi trattato di un sacrificio. Il sito di Boeslunde sarebbe il più ricco in oro nell’Europa settentrionale del tempo, e gli studiosi confidano nella possibilità di nuovi ritrovamenti.
Link: The Copenhagen Post; The LocalThe History Blog; Live ScienceArchaeology News Network
L’isola danese di Selandia, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di TUBS (TUBS Opera propria Questo file grafico vettoriale è stato creato con Adobe Illustrator.. This file was uploaded with Commonist. • based on File:Denmark location map.svg by NordNordWest).
 

Write A Comment

Pin It