Un semplice cumulo di pietre, se guardato con gli occhi attenti di un archeologo, può rappresentare una scoperta di eccezionale valore capace di riscrivere la storia di un intero territorio. Come avvenuto nel corso dei lavori di ampliamento dell’ospedale di Aosta dove in una struttura del diametro di circa 18 metri è stato riconosciuto un prestigioso tumulo funerario che ospitava la sepoltura di un guerriero celtico datato al VII sec. a.C.

Il viaggiatore del Nord verrà proiettato domenica 21 ottobre 2018 alle ore 17.00, nell’ambito dell’ottava edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea.

 

Il viaggiatore del Nord

Nazione: Italia

Regia: Alessandro Stevanon

Consulenza scientifica: Claudia De Davide

Durata: 8’

Anno: 2016

Produzione: Akhet srl

 

Sinossi: Un semplice cumulo di pietre, se guardato con gli occhi attenti di un archeologo, può rappresentare una scoperta di eccezionale valore capace di riscrivere la storia di un intero territorio. Come avvenuto nel corso dei lavori di ampliamento dell’ospedale di Aosta dove in una struttura del diametro di circa 18 metri è stato riconosciuto un prestigioso tumulo funerario che ospitava la sepoltura di un guerriero celtico datato al VII sec. a.C. Un ritrovamento unico nel panorama dei territori a nord-ovest delle Alpi, che apre nuovi e inaspettati scenari sui movimenti dei popoli di tradizione celtica della prima età del Ferro.

 

Partecipazioni ad altri film festival e/o proiezioni pubbliche:

  • XXVII Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto (TN)
  • XIV Festival du Film d’Archeologie d’Amiens – Amiens (Francia)
  • XVII Festival Internacional de Cine Arqueológico del Bidasoa – Irun, Paesi Baschi (Spagna)
  • XVI Icronos – Festival International du Film d’Archéologie de Bordeaux (ottobre 2018) – Bordeaux (Francia)

 

Informazioni regista: È nato ad Aosta nel 1982. Terminati gli studi presso l’Istituto di Stato per la Cinematografia “Roberto Rossellini” di Roma, dal 2004 ha lavorato come produttore, direttore della fotografia e regista in Italia e all’estero. Nel 2004 ha fondato la casa di produzione Ezechiele 25:17, con la quale ha prodotto la maggior parte delle sue opere. I suoi film sono stati selezionati e proiettati in oltre 150 festival in 21 paesi del mondo, conquistando, complessivamente, 40 tra premi e riconoscimenti. Per la televisione ha realizzato documentari per la RAI Radiotelevisione Italiana e la RSI Radiotelevisione svizzera italiana. Nel 2013 è stato tra i fondatori e il primo presidente di APA Vd’A (Associazione Professionisti dell’Audiovisivo – Valle d’Aosta), nata con l’obiettivo di accrescere la visibilità del vasto ed eterogeneo mondo dell’audiovisivo in Valle d’Aosta e dare vita a una rappresentanza ufficiale di questo settore, sviluppando contestualmente attività di promozione cinematografica e di formazione. Dal 2003 al 2006 è stato ideatore e direttore artistico del concorso internazionale di sceneggiatura cinematografica “A corto di idee ovvero idee per un corto” e dal 2016 è membro del comitato organizzativo di Frontdoc Festival Internazionale del Cinema di Frontiere organizzato da APA Vd’A. Si occupa inoltre di formazione professionale in ambito cinematografico collaborando con enti e associazioni e di formazione in ambito scolastico in particolare con la scuola primaria e secondaria di primo grado.

Informazioni casa di produzione: http://www.akhet.it/

 

Altro (articoli dedicati al film, curiosità, approfondimenti):

http://www.valledaostaglocal.it/2017/11/20/leggi-notizia/argomenti/cultura-2/articolo/il-viaggiatore-del-nord-di-stevanon-in-concorso-al-festival-internacional-de-cine-arqueologico.html

http://www.akhet.it/wp-content/uploads/2016/09/16-09-2016-Ecco-Il-viaggiatore-del-Nord.pdf

 

Scheda a cura di: Fabio Fancello