13 – 19 Marzo 2015
800px-Lelu_Ruins,_Kosrae,_Micronesia
Nella Micronesia, sull’isola di Kosrae, sono presenti tombe piramidali costruite utilizzando il corallo della Scleractinia, e note come saru. Le tombe erano la tappa temporanea per reali e sudditi di alto rango, che poi venivano seppelliti nella vicina Leluh. La datazione dei coralli permette oggi di collocare la struttura al quattordicesimo secolo, e così di conseguenza il picco della civiltà che la espresse.
[Dall’Abstract: ] Le tombe monumentali delle antiche civiltà sul globo terrestre forniscono indizi preziosi per la decifrazione delle abilità architettoniche, dell’acume e dell’industria delle culture preistoriche. Molte tombe erano costruite in materiali abiotici – pietra, terra, e/o terracotta, principalmente – ed erano costruite per interrare in modo permanente individui di alto rango o di rango reale. Nell’isola di Kosrae, nell’Oceano Pacifico centrale, tombe monumentali furono costruite con corallo sclerattiniano, e furono confinate all’isola capitale di Leluh, dove servirono come punti di elaborazione mortuaria temporanea. Come per altre tombe preistoriche, le tombe di Leluh sono datate per associazione, dei resti di coloro temporaneamente interrati. Nello studio si presentano nuove datazioni per le tre tombe sacre, utilizzando 24 coralli, direttamente dai materiali delle strutture. I risultati suggeriscono che le tombe furono costruite 700 anni fa circa, nel quattordicesimo secolo, e cioè tre secoli prima di quanto ritenuto in precedenza. Le nuove date ridefiniscono il picco di occupazione di Leluh e piazzano la sua supremazia di governo all’avanguardia delle gerarchie politiche transoceaniche in via di sviluppo, e così anche dei sistemi economici e sociali che dominarono le civiltà in questa parte del mondo.
Lo studio “New precise dates for the ancient and sacred coral pyramidal tombs of Leluh (Kosrae, Micronesia)”, di , , , , , , è stato pubblicato su Science Advances.
Link: Science Advances; Live Science; Past Horizons
Tipico frammento murario dalle rovine di Leluh, Kosrae, Micronesia. Foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata e di Maloff1.
 

Write A Comment

Pin It