20 Agosto 2014
Continuano i lavori nel sito della città di Anfipoli: sono stati rimossi massi che ostruivano una tomba di dimensioni colossali, rivelando due sfingi realizzate dalle stesse mani che fecero il leone alto meno di 5 metri, posto a guardia del complesso funerario. Si ritiene che in passato il sito sia stato saccheggiato, e contemporaneo all’epoca della morte di Alessandro Magno.
Link: Ekathimerini

Write A Comment

Pin It