10 Settembre 2014

Nel Teatro Grande degli Scavi di Pompei “La bohème”, con Vittorio Grigolo e Amalia Avilan. Al via quest’anno la prima edizione del Pompei Festival. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Onlus Sviluppo Sinfonico Siciliano avrà inizio il 18 settembre, nel Teatro Grande degli Scavi di Pompei, Alle 21 andrà infatti in scena “La bohème” di Giacomo Puccini. Nel cast: Vittorio Grigolo (Rodolfo), Amalia Avilan (Mimì), Maria Carfora (Musetta), Ernesto Petti (Marcello), Maurizio Leoni (Shaunard), Carlo Cigni (Colline), Angelo Nardinocchi (nel doppio ruolo di Benoit e Alcindoro) e Antonio Pannunzio (Parpignol). A dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo Bellini di Catania sarà il Maestro Alberto Veronesi. La regia è invece affidata a Carlo Antonio De Lucia. Il 20 settembre sarà invece la volta di “Carmen” balletto in due atti sulle musiche di George Bizet. A portare in scena lo spettacolo, sempre nel Teatro Grande degli Scavi di Pompei, sarà la compagnia “Balletto del Sud”, con le coreografie di Fredy Franzutti.Il Pompei Festival 2014 farà da apertura alle edizioni degli anni a venire, che prevedono una programmazione ricca di Opere, Concerti e Balletti, in uno dei Siti Archeologici più importanti al mondo. Tali eventi contribuiranno alla rinascita del Teatro Grande, da poco riaperto, e, in un vicino futuro, dell’Anfiteatro, le cui gradinate saranno accessibili al pubblico dopo duemila anni.
Inizio spettacoli: ore 21
Per info: [email protected]
Biglietti in vendita su Ticketone.it 

Come da MIBACT.

Write A Comment

Pin It