20-23 Ottobre 2014
George_Murray_Levick
Recuperato il taccuino fotografico, nascosto tra i ghiacci dell’Antartico per più di cento anni, della sfortunata spedizione Terra Nova, quella del Capitano Robert Falcon Scott. Il reperto apparteneva a George Murray Levick, zoologo, chirurgo e fotografo.

Lo zoologo è forse ricordato per il suo resoconto sulla vita sessuale dei pinguini, ritenuto troppo indecente per essere pubblicato. Levick (insieme ad altri 5 compagni) non accompagnò Scott col suo gruppo, ma rimase nell’inospitale Isola Inexpressible. Il gruppo di Scott invece perì nel viaggio di ritorno dal Polo Sud, raggiunto il 17 Gennaio 1912, e cioè appena 34 giorni dopo la spedizione di Roald Amundsen.
Link: Live Science 1, 2; The Guardian; The Daily Mail
George Murray Levick, foto di Herbert PontingBritish Antarctic Expedition 1910-13 (Ponting Collection) Reference: P2005/5/911, da WikipediaPublic Domain, caricata da 4ing.

Write A Comment

Pin It