27 Luglio 2015
800px-Greatbasinmap
I deserti dello Utah, del Nevada, dell’Oregon e della California, mostrano ancora i resti degli antichi laghi che lì si trovavano. Anche al termine dell’ultima Era Glaciale, dodicimila anni fa, la regione era più umida di oggi: il cambiamento avvenne solo a partire da 8.200 anni fa.
Questi i risultati cui è giunto uno studio che ha esaminato delle stalagmiti provenienti dalle grotte di Lehman in Nevada, scoperte nel 1885 e situate nel Parco Nazionale del Gran Bacino statunitense.

Lo studio “Mid-Holocene drying of the U.S. Great Basin recorded in Nevada speleothems”, di Elena Steponaitis, Alexandra Andrews, David McGee, Jay Quade, Yu-Te Hsieh, Wallace S. Broecker, Bryan N. Shuman, Stephen J. Burns, Hai Cheng, è stato pubblicato su Quaternary Science Reviews.
Link: Quaternary Science ReviewsMassachussets Institute of Technology
Il Gran Bacino, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Kmusser (KmusserOwn work, Elevation data from SRTM, all other features from the National Atlas. Rand McNally, The New International Atlas, 1993 used as reference).
 

Write A Comment

Pin It