27 Agosto 2015
1024px-East_Kazakhstan_in_Kazakhstan.svg
Resti appartenenti a Unni e Sarmati sono stati ritrovati in tumuli disposti in riga presso Semeytau, nell’Oblys del Kazakhstan Orientale.
Alle volte recintati con pietre e caratterizzati da “baffi” (due archi che partivano dal tumulo stesso), l’aspetto peculiare di queste sepolture è che in tutti i casi gli individui erano privati della testa. Daterebbero tra il primo secolo a. C. e il primo secolo d. C.
Link: Tengri News
L’Oblys del Kazakhstan Orientale, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di TUBS (TUBS Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Kazakhstan location map.svg (by NordNordWest)).