Perugia. Al Manu incontro con Adamo Scaleggi sul restauro archeologico

Per il ciclo di conferenze intitolato “Il mestiere dell’archeologo”, organizzato dal Polo museale dell’Umbria e dal Museo archeologico nazionale dell’Umbria, venerdì 5 maggio, alle ore 16,30, al Manu, piazza Giordano Bruno, 10, Perugia, Adamo Scaleggi parlerà su “Il restauro archeologico” ripercorrendo le varie fasi dall’antichità ad oggi e illustrando le varie metodologie. Al termine sarà effettuata una visita guidata ad alcune opere d’arte da lui restaurate ed esposte al Manu. Laureato in Lettere antiche a Perugia, Adamo Scaleggi si occupa da oltre trent’anni di restauri di materiale archeologico ceramico, bronzeo, lapideo. Ha collaborato con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, con la Regione Umbria, con i Comuni di Perugia e di Amelia e con altri enti sia pubblici che privati.
Ha curato di recente il restauro delle urne e del corredo funerario della tomba dei cai cutu conservato al MANU, della tomba degli anei marcna con le urne policrome e il letto in bronzo all’antiquarium di Strozzacapponi, dei mosaici della villa di S.Anna a Spello nonché dell’arco etrusco di Perugia.
Introdurrà i lavori Luana Cenciaioli, direttrice del Manu e promotrice dell’iniziativa.

Come da MiBACT,  Redattore Francesco Maria Pullia