"L'Università di Bari dalla fondazione agli anni Settanta"

15 Giugno 2015

"L'Università di Bari dalla fondazione agli anni Settanta"

Nell'ambito delle celebrazioni del novantesimo anno di fondazione dell'Università degli Studi di Bari, martedì 16 giugno, alle ore 9,00, sarà presentato a Bari presso il Centro polifunzionale per gli studenti in piazza Cesare Battisti (ex Poste) il volume Per la storia dell'Università di Bari. Fonti archivistiche e a stampa,a cura di Angelo Massafra e Domenica Porcaro Massafra, Edizioni Giuseppe Laterza, Bari 2015.
Leggere di più


Bari: al Teatro Di Cagno "L'Avara", un classico di Molière in versione rosa

Sabato 23 maggio ore 21
Al Teatro Di Cagno "L'Avara", un classico di Molière in versione rosa
Sabato 23 alle 21 al Teatro Di Cagno arriva "L'Avara", una rivisitazione al femminile de "L'Avaro" di Molière della giovane compagnia "Gruppo Giano Teatro".  Sul palco una versione del tutto innovativa di un classico della storia del teatro mondiale, in cui Arpagone, protagonista tragicomico che mette in mostra tutte le "miserie" di un uomo che vive al fine di accumulare beni e denaro non per migliorare la sua vita, ma esclusivamente per goderne del possesso, diventa protagonista femminile, con tutte le variazioni sul tema che ciò comporta. Avarizia, matrimoni combinati, vizi e bisogni. Non manca nulla in questa commedia con tematiche sempre attuali. La regia è di Maria Adele Popolo, che è anche interprete, affiancata sul palco da una serie di giovani di buona speranza che con lei condividono una infinita passione per il teatro e per i suoi classici.
Leggere di più


Bari: "Ya Salam Apulia Festival"

“YA SALAM APULIA FESTIVAL”: FINO AL 24 MAGGIO LA RASSEGNA DEDICATA ALLE DANZE E CULTURE DEL MEDITERRANEO
Si svolgerà fino al 24 maggio l’ottava edizione del festival di danze e culture del Mediterraneo “Ya Salam Apulia Festival”, organizzata dall’associazione culturale Al Nour con la direzione artistica di Angela Cataldo. Questa mattina la presentazione, a Palazzo di Città, con i consiglieri comunali Giuseppe Cascella e Alessandra Anaclerio al fianco di Angela Cataldo.
Leggere di più


Bari: torna al Di Cagno, con "Uomo e galantuomo", il genio di Eduardo

Giovedi 21 e Venerdi  22 maggio ore 21

        Torna al Di Cagno, con "Uomo e galantuomo", il genio di Eduardo

Torna al Teatro Di Cagno, dopo il grandissimo successo ottenuto nelle scorse stagioni, la "Compagnia Instabile Napolinscena" - composta da attori pugliesi e napoletani - con uno dei capolavori assoluti del grande Eduardo De Filippo. “Uomo e Galantuomo” è  una commedia  di una comicità irresistibile in cui  fanno capolino il dramma e l’amarezza.  Spesso classificata come farsa, perché caratterizzata da una ricca serie di battute e di episodi esilaranti,  la commedia lancia uno sguardo sulle contraddizioni tra l’apparire e l’essere e sui problemi  di sopravvivenza all’interno delle dinamiche sociali. Falso perbenismo contro tragedia. Onore da salvare contro la fame. E in tutto questo dove finisce l'uomo e dove comincia il galantuomo? Una commedia che  segnò per Eduardo il passaggio dalla farsa al teatro di prosa  e in cui, guarda caso, il tema centrale è proprio il teatro stesso, rappresentato da una scalcagnata compagnia chiamata 'L’Eclettica'. Attraverso il classico meccanismo della commedia degli equivoci, si scatena così il gioco del teatro nel teatro.  Con la sempre attenta regia di Ascanio Cimmino - che è anche interprete - e la magistrale interpretazione di Francesco D'Andria nei panni di Don Gennaro De Sia, la commedia ha già ottenuto un enorme successo di pubblico e critica nelle precedenti repliche pugliesi. Si ride molto, ma con quel rigore di cui Eduardo si è fatto ambasciatore con la sua infinita arte.

Leggere di più


Itinerario Bari Rinascimentale tra arte e musica

18 Maggio 2015
Bari Rinascimentale tra arte e musica
Domenica 31 ore 10.30 appuntamento con l’itinerario “Bari Rinascimentale“. Un percorso che ci porterà indietro nel tempo, in un’epoca in cui Bari è governata da due nobil donne che daranno lustro e amplieranno la nostra Bari.
Punto d’incontro: Piazza Prefettura/Libertà

Itinerario: - Chiesa di San Domenico – Chiesa Santa Maria degli Angeli – Chiesa di San Sebastiano – Chiesa e Monastero di San Giacomo – Palazzo Tanzi – Chiesa e Collegio del Gesù – Palazzo della Dogana
Leggere di più


1° maggio di cultura in Puglia

29 Aprile 2015

1° maggio di cultura in Puglia

In occasione del  Primo Maggio, Festa dei lavoratori,  il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha promosso le aperture straordinarie dei luoghi della cultura statali per offrire una preziosa occasione di conoscenza o di  riscoperta dell’inestimabile patrimonio culturale del Paese.
In Puglia numerosi musei, complessi monumentali, aree archeologiche, biblioteche e archivi ubicati in sedi monumentali  saranno fruibili al pubblico.
c7d7e6d99764d90231f8d39aa62aafb3e63ca
A Bari la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province di Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia, apre la sede monumentale dell’ex convento di San Francesco della Scarpa, dove, tra l’altro, saranno proposte visite guidate al   Laboratorio di restauro, dotato di strumenti ad alta tecnologia. Nel corso di visite guidate programmate nella mattinata e nel pomeriggio i tecnici della Soprintendenza illustreranno ai visitatori alcuni esempi di restauro su materiali diversi .
144fd2fd5da8d319efbc63744ce927db6e962d0
Leggere di più


Apre al pubblico il bastione di Santa Scolastica “porta di ingresso” del nuovo Museo Archeologico.

28 Ottobre 2014
Apre al pubblico il bastione di Santa Scolastica “porta di ingresso” del nuovo Museo Archeologico.

Venerdì 31 ottobre alle ore 11.30 apre al pubblico il bastione di Santa Scolastica, porta del nuovo museo archeologico. Per l’occasione sarà resa fruibile anche l’area archeologica di San Pietro.
L’inaugurazione del bastione di Santa Scolastica rappresenta il primo step del progetto, in corso di realizzazione, del nuovo Museo Archeologico all’interno del complesso di Santa Scolastica. Un progetto di ampio respiro che non si sarebbe potuto realizzare senza la partecipazione economica di MiBACT, Regione Puglia e Provincia di Bari. Leggere di più


La Puglia ricorda Pierpaolo Pasolini e Carmelo Bene

3-7 Ottobre 2014
La Puglia ricorda Pierpaolo Pasolini e Carmelo Bene con alcune iniziative distinte.
Nell'Alta Murgia è partita la rassegna “Il Vangelo di Pasolini - Volti e luoghi della Murgia a 50 anni dal film”. Sono previsti numerosi eventi nelle prossime settimane.
Presso Otranto, invece, nascerà un museo dedicato alla memoria di Carmelo Bene, nell'ex Convento dei Cappuccini. I lavori sono cominciati da pochissimi giorni.
Link: Parco dell'Alta Murgia 1, 2VangeloPasoliniMurgia; Punto TVLa Gazzetta del Mezzogiorno; Repubblica.