Sabato 18 giugno, alle ore 18, si apre la manifestazione ideata e coordinata da Ca’ Foscari in collaborazione con il Comune di Venezia: musei, istituzioni culturali, teatri, librerie, gallerie.

Eventi gratuiti in tutta la città

ART NIGHT VENEZIA, AL VIA LA SESTA EDIZIONE

L’ARTE LIBERA LA NOTTE E RADDOPPIA

Alle 18.30 la performance di Sissi dal rinnovato spazio di Ca’ Foscari

alle 22.00 Massimiliano Finazzer Flory con “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile”.

Domenica 19 giugno, dalle 7 alle 13, appuntamento a San Servolo con Oliviero Toscani

Cà_Foscari_from_San_Toma'
VENEZIA – L’arte torna a liberare la notte, sabato 18 giugno, per la sesta edizione di Art Night Venezia, lamanifestazione ideata e coordinata dall’Università Ca’ Foscari Venezia in collaborazione con il Comune di Venezia, da tempo entrata nel calendario ufficiale delle Notti dell’arte europee. 
Un’edizione al raddoppio: l’ultimo evento della Notte, “Le petit déjeuner en blu – Indigo Mix Jacquard Malìparmi”,si terrà domenica 19 giugno dalle ore 7 alle 13, su iniziativa di Ca’ Foscari, nella splendida cornice dell’isola di San Servolo e alle ore 11.30 Oliviero Toscani intratterrà tutti con un suo intervento “La creatività è dall’altra parte del vento”.
A partire dalle ore 18 di sabato 18 giugno, con l’apertura dei cancelli di Ca’ Foscari che darà il via alla Notte, l’intera cittàsi animerà fra calli e campielli con l’apertura serale gratuita di musei, fondazioni, gallerie, librerie, istituzioni, teatri e associazioni culturali. Centinaia gli appuntamenti in programma, da Punta della Dogana ai Musei Civici, Casa dei Tre Oci, Collezione Peggy Guggenheim, Palazzo Cini, Fondazione Querini Stampalia, solo per citare alcune delle istituzioni aperte nella notte di Art Night. Per i bambini sono numerose le attività e i laboratori creativi allestiti in città. Non potrà mancare la musica, con interessanti appuntamenti ed esibizioni in diverse location del centro storico. Ad Art Night tutto sarà possibile, per soddisfare ogni curiosità, interesse ed età.
In occasione di Art Night, le sale del Circuito Cinema Comunale praticheranno la tariffa unica ridotta di 3 euro (5 euro se proiezione 3D).
Alle 18.30 s’inizia con le Lezioni di anatomia “Anato-my lessons” di SISSI, nome d’arte di Daniela Olivieri, giovane e affermata artista italiana, per proseguire con la performance teatrale di Massimiliano Finazzer Flory (con Gianni Quillico) “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile” nel cortile principale di Ca’ Foscari alle ore 22. Per l’edizione 2016 di Art Night Ca’ Foscari propone inoltre mostre, talk e performance in tre sedi – Ca’ Foscari, Ca’ Foscari Zattere, San Servolo sede del Collegio Internazionale Ca’ Foscari in collaborazione con San Servolo Servizi – nonché l’appuntamento “DRAGON TOUR: Ca’ Foscari vista dall’acqua, giro in Dragon Boat sul Canal Grande” con le guide di Ca’ Foscari Tour e l’opportunità di remare sul Canal Grande guidati dallo staff di Ca’ Foscari Sport.
Michele Bugliesi, Rettore Università Ca’ Foscari Venezia: «Da sei anni la manifestazione culturale ideata e organizzata da Ca’ Foscari in collaborazione con il Comune di Venezia, appassiona e diverte proponendo ogni anno sorprese e novità con il coinvolgimento di tutte le maggiori istituzioni culturali di Venezia, musei, fondazioni, gallerie e librerie. La cultura è una delle leve principali per lo sviluppo e il rilancio della città e Art Night è un esempio virtuoso di sinergia e collaborazione fra istituzioni. Art Night si riconferma anno dopo anno un appuntamento sempre più atteso e gradito sia in città che fuori Venezia,  confermando il ruolo attivo e propositivo di Ca’ Foscari nell’ambito delle produzioni culturali».
Paola Mar, assessore al Turismo del Comune di Venezia: «L’aspettativa è quella che si percepisce l’attimo prima di un appuntamento importante, in fin dei conti l’occasione che si ripresenterà a breve è davvero speciale. Protagonista è Venezia che si inoltrerà nell’atmosfera serale e notturna che indubbiamente le conferisce quell’eccezionale e perpetuo fascino capace di donare grandi emozioni che raggiungono la profondità. Preziosi gioielli adorneranno la città: arte, cultura, storia, musica, tradizione, accompagnati dalla ricercata e migliore essenza costituita dall’esclusivo contesto urbano e sociale che da sempre si riscopre crocevia del mondo. Testimonianza della potenzialità di Venezia di mostrarsi in qualsiasi stagione e in qualsiasi ora, l’energia diffusa nell’evento enfatizzerà il perenne incanto. Presentarsi all’incontro significherà abbracciare tutto questo, in una sequenza ambientale e temporale di raffinata libertà nella quale ognuno ed ognuna potrà scoprire o riconfermare l’esclusivo e personale rapporto, quello che lega l’individuo alle rappresentazioni delle proprie straordinarie creazioni ed espressioni».
 
Il programma completo con tutti gli appuntamenti di Art Night Venezia è scaricabile sul sito della manifestazione: www.artnight.it
Hashtag #artnightvenezia #anv15 #sabatoveneziano
Silvia Burini direzione scientifica
Angela Bianco coordinamento
Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali – Università Ca’ Foscari
 
Web: www.artnightvenezia.it
Twitter: @artnightvenezia
Facebook: artnight venezia
Instagram: @artnightvenezia
————————————————————————————-

Sabato 18 giugno torna Art Night Venezia, la notte dell’arte organizzata da Ca’ Foscari con il Comune di Venezia, con una grande novità

LA NOTTE DELL’ARTE ‘FA’ MATTINA

ALLE 7 DI DOMENICA TUTTI IN BLU PER LA COLAZIONE

A SAN SERVOLO

Il progetto s’ispira alle famose cene in bianco, che spopolano in Italia e all’estero. In programma laboratori per bambini e un incontro con Oliviero Toscani. A sorteggio gadget firmati Malìparmi

VENEZIA – Sabato 18 giugno la Notte dell’Arte veneziana, organizzata da Ca’ Foscari in collaborazione con Comune di Venezia, torna con un’edizione al raddoppio: l’ultimo evento della Notte, “Le petit déjeuner en blu – Indigo Mix Jacquard Malìparmi”, sarà un pic-nic che si terrà domenica 19 giugno dalle ore 7 nella splendida cornice dell’Isola di San Servolo. La partecipazione è su iscrizione, riservata ai primi 200 che scriveranno a [email protected]. In palio tovaglie e cuscini firmati Malìparmi.
Gli organizzatori si sono ispirati alle note ‘cene in bianco’ che trasformano piazze, strade, giardini, luoghi a sorpresa ogni volta diversi in “sale da pranzo” monocromatiche a cielo aperto. Si tratta di eventi che hanno sempre più seguaci e che regalano un colpo d’occhio eccezionale, nel massimo rispetto dell’ambiente che li ospita: i partecipanti portano tutto da casa, è bandito ogni materiale usa-e-getta, e al termine tutto è lasciato esattamente com’era.
I mattinieri che domenica 19 luglio parteciperanno alla colazione di blu dovranno presentarsi vestiti di blu e portare tutto l’occorrente per allestire il picnic, il più possibile in blu: tovaglie in tessuto, cuscini o tutto quello che può far stare seduti comodi sul prato; piatti di ceramica, bicchieri di vetro, tazze in ceramica, vivande a piacere, acqua, the, caffè, latte e tutti i cibi dolci o salati che vorrete preparare. Niente plastica usa e getta, niente carta, nè lattine. Da ricordare i sacchetti per i rifiuti e, per i fumatori, il portacenere.
Dopo la colazione, alle 10.45 c’è il Laboratorio Ca’rte Lab “A SAN SERVOLO MI DIVERTO” per bambini ( evento su prenotazione) e alle 11.30 Oliviero TOSCANI “La creatività è dall’altra parte del vento” evento libero
SCARICA L’INVITO per “Le petit déjeuner en blu, Indigo Mix Jacquard Malìparmi” in collaborazione con Collegio Internazionale Ca’Foscari, San Servolo Servizi e Venice International University (VIU).
Tutte le info e il programma della notte di sabato 18 e della mattina di domenica 19 giugno al sito web www.artnightvenezia.it
E su
Twitter: @artnightvenezia
Facebook:
artnight venezia
Instagram:
@artnightvenezia
Per sapere come raggiungere l’isola di San Servolo clicca qui.
————————————————————————————-
 
————————————————————————————-
 
Testi dall’Ufficio Comunicazione Università Ca’ Foscari Venezia.
L’Università Ca’ Foscari a Venezia, foto di Stefano Remo, da WikipediaCC BY-SA 3.0.