20 Luglio 2015
800px-Don_Blas_de_Lezo_-Museo_Naval-
Ritrovati in Colombia i resti di una nave mercantile affondata nel 1741 dall’Ammiraglio spagnolo Blas De Lezo, nel tentativo di bloccare l’invasione inglese a Cartagena de Indias. L’Ammiraglio al tempo affondò navi nei canali di Bocachica e Castillo Grande, per impedire il passaggio del nemico. Il cannone ritrovato, non funzionale, sarebbe di origine spagnola.
Link: Fox News Latino, Archaeology News Network via EFE
L’Ammiraglio Blas De Lezo, da WikipediaPubblico Dominio, caricata da Túrelio (Unknownhttp://picasaweb.google.com/lh/photo/fGC0dqjiRlMOZCx53vdTNw).
 

Write A Comment

Pin It