Venezia, 5 gennaio 2018

In merito al furto verificatosi  a Palazzo Ducale, nell’ambito della mostra “Tesori dei Moghul e dei Maharaja. La Collezione Al Thani”, la Fondazione Musei Civici di Venezia intende esprimere la sua piena fiducia nel lavoro degli inquirenti.

In questi giorni, i vertici e lo staff della Fondazione hanno operato attente verifiche al proprio interno e – come confermato anche dalla Questura – è  possibile  affermare che tutte le procedure attuate per la mostra a Palazzo Ducale, in termini organizzativi e di sicurezza, hanno rispettato i protocolli definiti per il progetto con i partner e con Questura di Venezia, in rapporto all’importanza delle opere esposte.

La Fondazione Musei Civici di Venezia è altresì in stretto rapporto con la Fondazione Al Thani per fornire tutto il supporto necessario all’adempimento delle conseguenti procedure e per una gestione positiva della situazione.

Consapevoli dell’importanza e della delicatezza della vicenda, eventuali novità verranno comunicate tempestivamente alla stampa in accordo con gli inquirenti.

Testo e immagine da Ufficio Stampa Villaggio Globale International