UNIVERSAL PICTURES e AMBLIN ENTERTAINMENT presentano
In associazione con PERFECT WORLD PICTURES
Un film di COLIN TREVORROW

Jurassic World – Il Dominio

Jurassic World - Dominion

CHRIS PRATT

BRYCE DALLAS HOWARD

LAURA DERN

JEFF GOLDBLUM

SAM NEILL

DeWANDA WISE

MAMOUDOU ATHIE

BD WONG

OMAR SY

Produttori Esecutivi

STEVEN SPIELBERG

ALEXANDRA DERBYSHIRE

COLIN TREVORROW

Prodotto da

FRANK MARSHALL, p.g.a.

PATRICK CROWLEY, p.g.a.

Basato sui personaggi creati da

MICHAEL CRICHTON

Storia di

DEREK CONNOLLY &

COLIN TREVORROW

Sceneggiatura di

EMILY CARMICHAEL&

COLIN TREVORROW

Regia di

COLIN TREVORROW

DISTRIBUZIONE: UNIVERSAL PICTURES INTERNATIONAL ITALY

Uscita Italiana: 2 Giugno 2022

Durata del Film: 146 minuti

Jurassic World Il Dominio
La locandina del film Jurassic World – Il Dominio

SINOSSI

Un Moros Intrepidus. (c) 2021 Universal Studios. All Rights Reserved

Quest’estate vivi la conclusione epica dell’era Giurassica, con due generazioni di attori che si incontrano per la prima volta. CHRIS PRATT e BRYCE DALLAS HOWARD sono affiancati dalla vincitrice dell’Oscar® LAURA DERN, e da JEFF GOLDBLUM e SAM NEILL in Jurassic World – Il Dominio, una nuova avventura audace, tempestiva e mozzafiato che abbraccia l’intero globo.

Claire Dearing (Bryce Dallas Howard), Ian Malcolm (Jeff Goldblum), Ellie Sattler (Laura Dern), Alan Grant (Sam Neill), e Kayla Watts (DeWanda Wise). © 2022 Universal Studios and Amblin Entertainment. All Rights Reserved

Dall’architetto e regista di Jurassic World COLIN TREVORROW, Il Dominio si svolge quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar. I dinosauri ora vivono e cacciano insieme agli umani in tutto il mondo. Questo fragile equilibrio rimodellerà il futuro e determinerà, una volta per tutte, se gli esseri umani rimarranno i predatori dominanti su un pianeta che ora condividono con le creature più temibili della storia.

Jurassic World – Il Dominio
Un Gigantosaurus e un T-Rex. © 2022 Universal Studios and Amblin Entertainment. All Rights Reserved

Jurassic World – Il Dominio, di Universal Pictures e Amblin Entertainment, spinge il franchise da oltre 5 miliardi di dollari in un territorio audace e inesplorato, caratterizzato da dinosauri mai visti, azione vertiginosa e nuovi sorprendenti effetti visivi.

Il film presenta i nuovi membri del cast: DEWANDA WISE (She’s Gotta Have It), il candidato agli Emmy MAMOUDOU ATHIE (Archive 81 – Universi alternativi), DICHEN LACHMAN (Agents of S.H.I.E.L.D.), SCOTT HAZE (Minari) e CAMPBELL SCOTT (The Amazing Spider-Man 2). Tornano invece nel cast BD WONG nei panni del Dr. Henry Wu, JUSTICE SMITH nei panni di Franklin Webb, DANIELLA PINEDA in quelli della dottoressa Zia Rodriguez, OMAR SY in quelli di Barry Sembenè e ISABELLA SERMON è Maisie Lockwood.

Jurassic World – Il Dominio
(c) 2021 Universal Studios. All Rights Reserved

Jurassic World – Il Dominio è diretto da Colin Trevorrow, che ha portato Jurassic World del 2015 a un record di 1,7 miliardi di dollari al botteghino globale. La sceneggiatura è di EMILY CARMICHAEL (Battle at Big Rock) e Colin Trevorrow da una storia di DEREK CONNOLLY (Jurassic World) e Trevorrow, basata sui personaggi creati da MICHAEL CRICHTON. Jurassic World – Il Dominio è prodotto dagli acclamati produttori della saga FRANK MARSHALL p.g.a. e PATRICK CROWLEY p.g.a., e prodotto esecutivamente dal leggendario creatore del franchise premio Oscar® STEVEN SPIELBERG, ALEXANDRA DERBYSHIRE e Trevorrow.

Il direttore della fotografia del film è JOHN SCHWARTZMAN, ACE (Jurassic World), lo scenografo è KEVIN JENKINS (Star Wars: L’ascesa di Skywalker) e il montatore è MARK SANGER, ACE, BFE (Gravity). La musica del film è di MICHAEL GIACCHINO (The Batman) e il tema di Jurassic Park è di JOHN WILLIAMS. Costumi di JOANNA JOHNSTON (Lincoln), supervisione agli effetti visivi di DAVID VICKERY (Jurassic World: Il regno distrutto) e il live action dei dinosauri è opera di JOHN NOLAN (Into the Woods).

Un Dreadnoughtus. © 2022 Universal Studios and Amblin Entertainment. All Rights Reserved

GLI ANTEFATTI

Un mondo cambiato per sempre

La fine dell’era Giurassica

Per tutte le novità che i film di Jurassic World hanno apportato, per tutti i record che hanno infranto, per il loro impatto quasi incalcolabile sulla cultura globale e sul cinema stesso, nessuna serie di film ha avuto un impatto più diretto, profondo e duraturo in ambito scientifico rispetto al franchise di Jurassic.

Dopo il debutto di Jurassic Park di Steven Spielberg nel 1993, la paleontologia non è più stata la stessa.

Jurassic Park è stata la cosa più importante che sia accaduta alla paleontologia negli ultimi decenni, perché ha riportato in vita i dinosauri per una nuova generazione e li ha mostrati in un modo del tutto nuovo”, afferma STEPHEN BRUSATTE, Professore di Paleontologia ed Evoluzione all’Università di Edimburgo, che è stato consulente di paleontologia del film.

(c) 2021 Universal Studios and Storyteller Distribution LCC. All Rights Reserved

“Ha sensibilizzato il pubblico verso i dinosauri, portando molti più giovani allo studio della paleontologia. Di conseguenza ha incentivato i finanziamenti in questo ambito, l’ampliamento dei corsi universitari sui dinosauri, e ha indotto i musei ad allestire mostre di dinosauri, e stiamo ancora raccogliendone i frutti. Siamo nell’età d’oro della paleontologia, dove qualcuno da qualche parte del mondo trova una nuova specie diversa di dinosauro in media una volta alla settimana, e questo va avanti da oltre un decennio, perché appartiene alla generazione di paleontologi nati da Jurassic Park“.

Da sinistra, un piccolo Nasutoceratops, Ellie Sattler (Laura Dern) e Alan Grant (Sam Neill). © 2022 Universal Studios and Amblin Entertainment. All Rights Reserved

La generazione di Jurassic Park. Il termine va ben oltre gli aspiranti paleontologi e, in effetti, abbraccia più generazioni. Per quasi trent’anni, i film di Jurassic Park e Jurassic World, basati sui personaggi creati dall’autore Michael Crichton, hanno inondato di stupore, meraviglia, terrore, euforia e gioia sfrenata coloro che hanno varcato la soglia di un cinema negli ultimi 29 anni. Sotto la guida del regista Colin Trevorrow – che ha riacceso il franchise con Jurassic World nel 2015 e da allora ne è l’architetto creativo – e con i produttori di lunga data della saga Frank Marshall e Patrick Crowley, i film hanno finito per intrecciarsi strettamente al DNA culturale di quasi tutti i paesi della Terra.

“Con questi film, condivido i capitoli successivi di una storia di cui parliamo da trent’anni”, dice Colin Trevorrow. “È un mondo che Steven Spielberg e Michael Crichton hanno creato insieme, e ho avuto la fortuna di essere il custode di tre film, in collaborazione con il regista di Jurassic World: Il regno distrutto J.A. Bayona, gli sceneggiatori e tutti coloro che hanno lavorato per renderlo quello che è. Sono grato a Steven per aver permesso a una nuova generazione di continuare a raccontare la storia iniziata da lui e dai suoi collaboratori”.

Jurassic World – Il Dominio è la conclusione di quella storia senza precedenti di tre decenni, ed è, riguardo al design, diversa da qualsiasi film Jurassic precedente.

“C’è un evento catastrofico nel mezzo della trilogia che cambia radicalmente tutto”, dice Trevorrow. “I dinosauri vengono portati via dall’isola e rilasciati nel resto del mondo. È stata un’opportunità straordinaria per poter esplorare le conseguenze. Jurassic World – Il Dominio riguarda la nostra necessità di rispettare la forza del mondo della natura: se falliamo, ci estingueremo proprio come i dinosauri. Non solo siamo all’epilogo della storia iniziata nel 2015 con Jurassic World, ma siamo alla conclusione di quella iniziata nel 1993 con Jurassic Park. Qui vengono coinvolti tutti i personaggi della saga”.

Claire (Bryce Dallas Howard). (c) 2021 Universal Studios and Storyteller Distribution LCC. All Rights Reserved

Per la prima volta il film non si svolge su Isla Nublar, ma interamente nel nostro mondo e, per l’unica volta nella storia, i protagonisti di entrambi i capitoli del franchise – Laura Dern nei panni della dottoressa Ellie Sattler, Jeff Goldblum nei panni del dottor Ian Malcolm e Sam Neill in quelli del dottor Alan Grant di Jurassic Park, e Chris Pratt nei panni di Owen Grady e Bryce Dallas Howard nei panni di Claire Dearing di Jurassic World – si incontrano sullo schermo, unendosi a BD Wong nei panni del dottor Henry Wu, che è apparso nel 1993 in Jurassic Park ed ora in tutti i tre film di Jurassic World. Per Trevorrow tutti questi personaggi sono centrali nel film, e sono la ragione del successo del franchise negli anni.

Sam Neill nel ruolo di Alan Grant. © 2022 Universal Studios and Amblin Entertainment. All Rights Reserved

“Sono dei personaggi ricchi, e il dramma è umano e reale”, afferma Trevorrow. “La cosa migliore di questo film, è che funziona anche senza i dinosauri”.

Jurassic World – Il Dominio
Chris Pratt nel ruolo di Owen Grady. © 2022 Universal Studios and Amblin Entertainment. All Rights Reserved
Jurassic World – Il Dominio
Chris Pratt nel ruolo di Owen Grady. (c) 2021 Universal Studios and Storyteller Distribution LCC. All Rights Reserved

La fusione di questi due cast è stata pianificata da tempo. “Abbiamo progettato questa trilogia per inserire i personaggi di Jurassic Park“, afferma Trevorrow. “Con BD Wong in Jurassic World abbiamo garantito la stessa linea temporale; poi abbiamo coinvolto Ian Malcolm in Il regno distrutto per rassicurare gli spettatori sul fatto che Malcolm è molto attento a ciò che sta succedendo. Ne Il Dominio, tornano Claire e Owen non semplicemente in un ruolo di supervisione e genitorialità: li mandiamo in un’avventura vera, autentica, spaventosa come l’inferno”.

Il produttore Frank Marshall afferma: “Colin ha una profonda conoscenza e una ricca comprensione di questi personaggi e di questo mondo, che appaiono in ogni pagina della sceneggiatura e in ogni fotogramma del film. Non vediamo l’ora che il pubblico di tutto il mondo viva questa esperienza”.

A unirsi al franchise per la prima volta come co-sceneggiatrice di Trevorrow in Il Dominio è Emily Carmichael, che ha sceneggiato con lui il cortometraggio a tema giurassico del 2019 Battle at Big Rock.

“Ho incontrato Emily Carmichael per la prima volta a New York durante le riprese de Il libro di Henry”, dice Trevorrow, che ha ideato la storia de Il Dominio con il suo collega sceneggiatore di Jurassic World e del Regno distrutto, Derek Connolly. “Emily ha realizzato un brillante cortometraggio al Sundance, e dopo averlo visto l’ho chiamata. Il suo approccio alla narrazione e le sue idee sono simili alle mie. Ha fatto una carriera sensazionale come scrittrice, e volevo che collaborasse con noi: Derek ed io avevamo bisogno di una nuova voce e una nuova prospettiva. Ho chiesto a Steven Spielberg e allo Studio l’approvazione della mia collaborazione con Emily, e da lì siamo partiti”.

Per la Carmichael, l’esperienza è stata elettrizzante a tutti i livelli. “È stato meraviglioso”, afferma. “Imparare le voci dei diversi personaggi di Jurassic Park è stata una delle parti più emozionanti del processo. Ascoltare il modo in cui scelgono le parole, dai particolari “uhms” e “uhs” di Ian Malcolm allo stile discorsivo più formale di Henry Wu: lui non usa le congiunzioni che un’altro farebbe. Claire è una persona di cuore; Ellie ha una leggerezza e un’effervescenza, che ci fa dimenticare la sua durezza. E Maisie Lockwood, il nostro personaggio adolescente, inizia ad emergere. Ascoltare la dizione di ogni personaggio, il modo in cui scelgono le parole – e scrivere delle battute uniche e fedeli a ciascuno – è stato esaltante”.

La struttura della sceneggiatura prevede due trame separate, una con Owen Grady, Claire Dearing e Maisie Lockwood (Isabella Sermon), l’altra con la dottoressa Ellie Sattler e il dottor Alan Grant, che alla fine si incroceranno con il dottor Ian Malcolm, il dottor Henry Wu e nuovi personaggi come Kayla Watts (DeWanda Wise) e Ramsey Cole (Mamoudou Athie) in una narrazione potente e singolare. “

Colin, Emily e Derek hanno creato qualcosa di veramente senza precedenti”, afferma Marshall. “Finora umani e dinosauri erano separati. Ora sono parte integrante del nostro mondo. E riunire queste due generazioni di personaggi in un modo così organico e fluido è stato un risultato incredibile e potente”.

Trevorrow è stato grato per la fiducia che i suoi colleghi cineasti hanno riposto nella loro visione. “La Universal e Steven Spielberg hanno risposto positivamente al modo in cui abbiamo strutturato questo film”, dice Trevorrow. “Ci sono due storie che si avvicinano sempre di più, fino ad incontrarsi nel terzo atto. È una narrativa epica e travolgente che onora e appaga tutti i nostri personaggi. Quando finalmente si uniscono, è esplosivo”.

Quella esplosiva unione (e ri-unione) avviene nel complesso top secret di una misteriosa e potente azienda biotecnologica conosciuta come Biosyn, situata in una grande vallata tra le Dolomiti. Al mondo esterno, Biosyn sembra essere un’azienda benefica dedita a risolvere la fame nel mondo creando raccolti inattaccabili da parassiti e malattie, con l’utilizzo di modificazioni genetiche rivoluzionarie. L’azienda si è assicurata un contratto per raccogliere dinosauri nel mondo e trasportarli nel loro santuario in questa valle, per studiarli al sicuro. Ma il vero scopo della loro ricerca e delle loro intenzioni è tutt’altro che benevolo.

La Biosyn è gestita da Lewis Dodgson (Campbell Scott), un personaggio apparso l’ultima volta in Jurassic Park del 1993 mentre consegna una finta bomboletta di Barbasol allo sfortunato, aspirante contrabbandiere di embrioni di dinosauro, Dennis Nedry. La società Biosyn impiega sia il dottor Henry Wu come ingegnere genetico, sia il dottor Ian Malcom come ‘filosofo’ interno dell’azienda. Per ragioni diverse, Owen Grady, Claire Dearing e Kayla Watts, la dottoressa Ellie Sattler e il dottor Alan Grant troveranno la loro strada verso la Biosyn Valley, e insieme scopriranno la vera natura del lavoro della Biosyn e le implicazioni catastrofiche per il pianeta.

Il ritorno di Lewis Dodgson e l’incontro delle due generazioni di attori, è stato emozionante e commovente per quasi tutti i membri della produzione. Per molti membri del cast e della troupe, il film si è rivelato un momento toccante della loro vita e della loro carriera.

“Le persone che vogliono partecipare ad un progetto cinematografico generalmente lo fanno grazie a un film chiave che hanno visto da bambini”, afferma il produttore Patrick Crowley, che è entrato a far parte del franchise da Jurassic World del 2015. “Sui set spesso le persone motivano la loro presenza in un progetto; sul nostro, più persone hanno detto che Jurassic Park è stato l’ispirazione per entrare nel mondo del cinema. Così trent’anni dopo, hanno avuto la possibilità di fare esattamente ciò che sognavano da bambini”.

Jurassic World – Il Dominio
La locandina del film Jurassic World – Il Dominio

Testo, video e foto Universal Pictures.

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It