17 Febbraio 2015
Jovian1
Nella giornata di oggi del 364 d. C., moriva in circostanze poco chiare l’imperatore romano Gioviano, eletto dall’esercito in seguito alla morte di Giuliano l’Apostata, avvenuta durante la campagna contro l’Impero Sassanide.
Regnò per appena otto mesi, che furono segnati dal ristabilimento dei privilegi alla Chiesa (pur in un clima di tolleranza), e da un umiliante trattato con la Persia. Si ritiene sia morto a causa di quello che aveva mangiato, o per le esalazioni di un braciere.

Link:
Solido di Gioviano, foto di Rasielda WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Maderibeyza