Il seminario “Le donne di Artemide e Diana”, quarto incontro del ciclo “Artemide e Diana. Divinità a confronto”, che si rivolge al largo pubblico, si terrà a Nemi giovedì 13 agosto, alle ore 17:00, all’aperto, sulle rive del lago di Nemi, presso i giardini del Centro Ittico Catarci. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della nuova edizione dei “Nemoralia” (8-13 agosto 2020), manifestazione che vedrà avvicendarsi tra la città di Nemi e le sponde del lago concerti e rievocazioni storiche, visite guidate al santuario di Diana Nemorense e al Museo delle Navi Romane, degustazioni dei prodotti tipici del territorio e momenti di approfondimento sulle tradizioni religiose antiche.

Quanti tra voi avessero la necessità di soggiornare ai Castelli Romani nei giorni del seminario, possono usufruire delle strutture alberghiere convenzionate a prezzo ridotto. Per informazioni e prenotazioni, potete scrivere alla presidente dell’Associazione Calliope, la dott. Maria Paola De Marchis: [email protected]

In basso potete trovare il programma nel seminario e link utili per ottenere maggiori informazioni, sia sul seminario che sul programma complessivo dei “Nemoralia”.

L’ingresso è libero e gratuito, ma è comunque necessario registrarsi come “uditori” entro il 12 agosto, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica e riportando contestualmente i propri dati essenziali: [email protected]. Per dati essenziali si intendono nome, cognome, telefono, indirizzo di posta elettronica, giorno di possibile presenza. La registrazione, prevista per ottemperare alle norme di sicurezza, vi darà la possibilità di ricevere via mail in pdf le dispense relative agli interventi in programma.

Vi aspettiamo!

Info:

Mail: [email protected]

 

Le Donne di Artemide e Diana

(Quarto Seminario “Artemide e Diana. Divinità a Confronto”)

 

13 agosto 2020 – ore 17:00

Centro Ittico Catarci

Via Diana – Nemi

Saluti Istituzionali:

Sara Scarselletta, Consigliere comunale

Introduce e coordina:

Igor Baglioni, direttore del Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”

Intervengono:

Diana Guarisco (“Alma Mater Studiorum” – Università di Bologna), Artemide e le donne: un modello da non imitare?

Shanna Rossi (Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Roma e Associazione Italiana di Cultura Classica – Delegazione “Antico e Moderno), Il dramma di Ifigenia da Euripide a Ritsos

Olga Cirillo (Università degli Studi di Napoli “Federico II”), Il mito di Diana. Trame di caccia e d’amore nella poesia d’età augustea

Alessandro Locchi (Sapienza Università di Roma), Tra nastri e torce. La presenza femminile nei santuari laziali di Diana

Programma Nemoralia: