16 Dicembre 2015
800px-Phanagoria_excavations_(2008)
Fanagoria, l’antica città della penisola di Taman, pure capitale del Regno del Bosforo Cimmerio nel quarto e quinto secolo a. C., sarebbe stata distrutta da un terribile incendio attorno al 480-470 a. C. Questo sarebbe da vedersi in relazione al colpo di stato e alla transizione che portò al potere la dinastia degli Spartocidi, e ponendo fine a quella degli Archeanactidi. Scoperto anche un santuario, un edificio di mattoni del sesto secolo a. C.
Queste le conclusioni alle quali è giunta la dodicesima stagione di scavi presso il sito. Si sono ricavate anche informazioni sulla caduta della città, nel decimo secolo: allora era parte del khanato khazaro, e sarebbe stata assediata dal leader slavo Helgu/Oleg, che pare permettesse ai locali di abbandonare la loro città.
Link: Volnoe Delo Oleg Deripaska Foundation
Resti di Fanagoria (2008), foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Janmad (kmorozoven:File:Phanagoria excavations (2008).JPG, uploaded on 11:15, 25 September 2008)