14 Aprile 2015
Un nuovo studio, opera di Jesse Millek, candidato al dottorato presso l’Università di Tübingen, e già vincitore di un prestigioso premio, mette in discussione la tesi dei “Popoli del Mare” e spiega la conseguente crisi del commercio con cause più complesse.
Lo studio “Sea Peoples, Philistines, and the Destruction of Cities: A Critical Examination of Destruction Layers ‘Caused’ by the ‘Sea Peoples’” è stato presentato il 4 Novembre 2014 alla conferenza “The Sea Peoples Up-To-Date: New Research on the Migration of Peoples in the 12th Century BCE,” tenutasi a Vienna.
Link: Past Horizons

Write A Comment

Pin It