6 Maggio 2015
800px-Momia_cultura_chinchorro_año_3000_AC
Il deterioramento delle mummie di Chinchorro, alcune delle quali risale a 5 mila anni fa, continua ad essere oggetto della preoccupazione degli studiosi. Le mummie sono il risultatomu di una pratica allora molto democratica e diffusa nell’area.
A causare il deterioramento sono sempre i comuni microorganismi, che con l’umidità non più compresa tra il 40 e il 60%, a causa delle modificate condizioni climatiche, si trovano in condizioni più favorevoli. Gli studiosi ritengono che sia possibile operare controllando umidità e temperature, al fine di ridurre i danni, creando un microclima per ogni museo che le ospiterà. Tuttavia, non c’è particolare ottimismo in merito. 
Link: Los Angeles Times; Archaeology News Network.
Mummia di Chinchorro, foto di Pablo Trincado (originally posted to Flickr as cultura chinchorro año 3000 AC), da WikipediaCC BY 2.0, caricata da Flickr upload bot

Write A Comment

Pin It