26 Giugno 2015

CONVERSAZIONI D’ARTE
Frutti della terra. Racconti del mito. Il simbolismo della vite nel mito di Dioniso

108c5622e88b16d2dbf1278f3c67ae38971094ec
Il 30 Giugno 2015 sulla Slash Radio (www.uiciechi.it/radio/radio.asp), il secondo appuntamento del nuovo ciclo delle ‘Conversazioni d’arte’ dedicate al mito.
Ai numerosi ospiti della trasmissione il compito di raccontare miti e forme del rito connessi con una delle divinità più complesse dell’Olimpo, Dioniso.
Divinità legata all’energia prorompente della natura, alla linfa vitale che matura i frutti; dio del vino, dell’ebbrezza e dell’estasi, della liberazione dei sensi, dio trionfatore, oscuro e controverso, celebrato attraverso culti e riti sfrenati come quello delle baccanti, complessi come quello riflesso nel ciclo di affreschi della Villa dei Misteri a Pompei.
Nel focus della trasmissione, spazio riservato alla presentazione di iniziative e percorsi culturali accessibili, si parlerà del progetto Pompei per tutti.
Per collegarsi sarà sufficiente digitare la stringa: http://91.121.137.159:8004/listen.m3u.
Alla trasmissione, condotta da Luisa Bartolucci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, prenderanno parte Massimo Osanna, Soprintendente Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia; Francesco Sirano, referente del progetto ‘Pompei per tutti’ della Direzione Generale Grande Progetto Pompei; Elisabetta Matelli, docente di Retorica classica, di Storia del Teatro greco e latino e del Laboratorio di Drammaturgia antica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Laura Buccino, docente di Archeologia Romana alla Scuola di Specializzazione in Archeologia presso l’Università di Firenze, autore e redattore scientifico con l’Istituto dell’ Enciclopedia Italiana Giovanni Treccani; Elisabetta Borgia del Centro per i servizi educativi del museo e del territorio, Direzione Generale Educazione e Ricerca, Ufficio studi – MiBACT.
Il programma radiofonico è curato dalla  Direzione Generale Educazione e Ricerca – Centro per i servizi educativi del museo e del territorio (Sed) in collaborazione con i Settori  Informazione e Comunicazione, Stampa Sonora e Libro Parlato dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.
Gli ascoltatori potranno scegliere diverse modalità di intervento: tramite telefono, contattando durante la diretta i numeri 06.69988353 – 066791758, o inviando e-mail, anche nei giorni precedenti la trasmissione, all’indirizzo [email protected] o ancora compilando l’apposito form della rubrica ‘Parla con l’Unione’.
Il contenuto delle trasmissioni potrà essere riascoltato sul sito del Sed all’indirizzo http://www.sed.beniculturali.it// e sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti all’indirizzo www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale.

Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone