9 – 11 OTTOBRE EVENTI AL MUSEO DI PALAZZO DUCALE DI MANTOVA

800px-Mantua2_BMK

CONCERTO SERALE
Venerdì 9 ottobre alle ore 19.30 nella Sala dei Fiumi secondo appuntamento del ciclo di concerti Suoni e prospettive. Sguardi musicali insoliti in Palazzo Ducale, breve rassegna a cura del Gruppo vocale Lusit Orpheus diretto da Licia Mari e promossa dalla direzione del Complesso Museale di Palazzo Ducale per un incontro tra musica e architettura.
Il concerto conclusivo si terrà il 17 ottobre alle ore 21.00 nella Sala degli Specchi.
Sala dei Fiumi, Dopo i Gonzaga: galanterie di dame e cavalieri
musiche di F. Pellegrini, B. Marcello, W.A. Mozart, L. van Beethoven, F. Schubert
Gruppo vocale Lusit Orpheus – dir. Licia Mari
testi di P. Metastasio, I. Vittorelli, W. Goethe interpretati da Annamaria Giacomelli
flauto dolce: Donatella Ceccon; spinetta: Aldo Piubello
Il Palazzo continua a vivere anche dopo il declino e la fine del dominio gonzaghesco, e le stanze si riempiono ancora di Italia e di Europa: sonate eleganti per flauto e spinetta, leggeri e pensosi canti in cui si coglie la sensibilità austriaca, arrivata con Maria Teresa d’Asburgo e i suoi successori.
Accesso con biglietto d’ingresso ordinario.
Sabato 10 ottobre 2015, ore 11.00 e ore 16.00
VISITE GUIDATE AD ORARIO FISSO “UNA NOTTE AL MUSEO”
Continua il servizio di visite guidate ad orario fisso ogni sabato alle ore 11.00 e alle ore 16.00. Il servizio di visita guidata costa € 5,00 a persona, è richiesta la prenotazione allo 0376 224832.
Sabato 10 ottobre il museo è aperto anche alla sera dalle ore 20.10 alle ore 23.45 (chiusura biglietteria ore 22.50, ultimo ingresso alla Camera degli Sposi ore 23.10) con biglietto d’ingresso ordinario.
Domenica 11 ottobre 2015
I NUTRIMENTI TERRESTRI DEI GONZAGA
SUGGESTIONI D’AMBIENTE TRA ARIA ACQUA E FUOCO
Spettacolo di danza e di intrattenimento musicale, a cura di Renata Casarin
Regia di Benedetta Bavari, La Pleiade, Mantova
Nella cornice sontuosa di Palazzo Ducale e nei suggestivi ambienti abitati dai principi di Mantova tre balletti ispirati al tema dell’aria, dell’acqua e del fuoco, introdotti da piccoli gnomi e satiri dispettosi, hanno il compito di svelarci quelli che sono stati i nutrimenti spirituali dei signori Gonzaga.  Chi percorre ancora oggi il Salone degli Specchi, la Sala dei Fiumi, che si affaccia sul Giardino Pensile, e la Sala del Pisanello, esperimenta l’attraversamento di un microcosmo, dove gli elementi naturali ritmano l’incessante divenire del tempo.
Quello che i Gonzaga volevano per sé eterno, come lo è per quanti abitano l’Olimpo, la regione più alta del cielo.
Nello specifico, alle ore 10.30 e alle ore 17.00 con partenza dal Giardino d’Onore le piccole allieve de La Pleiade in viste di gnomi e satiri inviteranno il pubblico a seguire un percorso tematico capace di rivelare il ruolo svolto nella decorazione del Palazzo dei Gonzaga dagli elementi naturali. Dal Cortile delle feste, attraverso lo Scalone degli Arcieri si giungerà alla Sala degli Specchi, dove il corpo di ballo inscenerà il tema dell’aria. Dopo un intermezzo musicale di musica barocca dell’Ensemble Monteverdi nella Sala dello Specchio, il pubblico attraverso il Corridore dei Fauni o della Pergola, passerà nel  Giardino Pensile e da qui potrà disporsi nella Sala dei Fiumi dove verrà rappresentata l’acqua. Una nuova pausa musicale precederà nella Sala del Pisanello, affrescata con la scena del torneo di Louverzep, la messa in scena del tema del fuoco.
Ingresso con biglietto ordinario di Corte Vecchia  6,50.
Partecipano al progetto anche gli studenti del Liceo Artistico Boccioni di Milano, che accoglieranno il pubblico e avranno il compito di illustrare le eccellenze delle sale del museo che ospitano lo spettacolo, mentre gli studenti dell’indirizzo figurativo recupereranno gli insegnamenti accademici attraverso esercitazioni di disegno dal vero nel percorso museale.
Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova
piazza Sordello 40 – 46100 MANTOVA
tel. 0376/352104 fax 0376 366274
www.mantovaducale.beniculturali.it
Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone
Palazzo Ducale a Mantova, foto di User:BMK, da WikipediaCC BY-SA 2.0 de, caricata da Frumpy.