9 Febbraio 2016
800px-Wiltshire_UK_locator_map_2010.svg
Resti cremati dell’Età del Bronzo sono stati accidentalmente scoperti a Netheravon Down, ad appena 8 km da Stonehenge, nel Wiltshire. A indicare il luogo è stato un tasso, che per primo ha dissotterrato l’urna cineraria.
Tra i manufatti ritrovati, risalenti al 2200-2000 a. C., vi sono: una sega in metallo, un coltello di selce, uno scalpello in rame con manico in osso decorato, ceramiche. Si ritiene si possa trattare di un arciere o di individuo che produceva oggetti relativi all’arma: si sono difatti ritrovati un bracciale per il tiro con l’arco e una pietra per raddrizzare le frecce.
Link: Wiltshire & Swindon History CentreBBC News; Daily Mail; Huffington Post.
Wiltshire, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Nilfanion (NilfanionOrdnance Survey OpenData: County boundaries and GB coastline National Geospatial-Intelligence Agency Irish, French and Isle of Man coastlines, Lough Neagh and Irish border).