17 Febbraio 2015
Caesarea1
Un tesoro di duemila monete dell’epoca dei Fatimidi (in particolare, datate al’undicesimo secolo d. C.) è stato ritrovato a Cesarea in Israele. Si tratta del più grande tesoro di monete mai ritrovato finora nel paese mediorientale.
Il ritrovamento è avvenuto nel porto del Parco Nazionale di Cesarea, da parte di un gruppo di sommozzatori. Si ipotizza ora che una così grande quantità di danaro fosse destinata al governo centrale allora in Egitto, e che ci sia perciò un relitto. Un’altra possibilità è che invece ci possa essere una nave mercantile. A causa delle proprietà dell’oro, le monete sono in ottimo stato di conservazione.
Link: Israel Antiquities Authority; Past Horizons
Cesarea, foto da WikipediaCC BY-SA 4.0, di e caricata da Zxc0505
 

Write A Comment

Pin It