18 – 19 Giugno 2015
1024px-Washington_in_United_States.svg
L’uomo di Kennewick, scoperto nel 1996 nello stato di Washington, e risalente a 8900 – 9000 anni fa, sarebbe legato geneticamente ai Nativi Americani più che a qualsiasi altra popolazione al mondo.
Questi i risultati di uno studio pubblicato su Nature, che si colloca nell’ambito di una discussione che, con uno studio dell’anno scorso lo correlava invece a Polinesiani e Giapponesi più che ai Nativi Americani. Non sono mancate controversie sulle origini del campione.
In questo caso i ricercatori hanno utilizzato tecniche innovative per ricavare con difficoltà il DNA, che era degradato e dominato da quello ritrovato nel suolo e in altre fonti ambientali, nonostante lo scheletro fosse in condizioni eccellenti.

Lo studio “The ancestry and affiliations of Kennewick Man”, di Morten RasmussenMartin SikoraAnders AlbrechtsenThorfinn Sand KorneliussenJ. Víctor Moreno-MayarG. David PoznikChristoph P. E. ZollikoferMarcia S. Ponce de LeónMorten E. AllentoftIda MoltkeHákon JónssonCristina ValdioseraRipan S. MalhiLudovic OrlandoCarlos D. BustamanteThomas W. Stafford JrDavid J. MeltzerRasmus Nielsen & Eske Willerslev, è stato pubblicato su Nature.
Link: Nature; Stanford Medicine News Center; Science Daily; Past Horizons; Live Science
Lo stato di Washington, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di TUBS (TUBS Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Usa edcp location map.svg (by Uwe Dedering). This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  USA Hawaii location map.svg (by NordNordWest). This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Canada location map.svg (by Yug).)
 

Write A Comment

Pin It