12 Gennaio 2016

Il Ministero delle Antichità Egizie rimpatria pannelli islamici in legno da Londra

————————————————————————————————————
12417684_452607951611021_9109432651279051272_n
Il Ministero delle Antichità sta per rimpatriare una collezione di pannelli in legno da Londra, a seguito degli sforzi effettuati per dimostrarne la proprietà. Così ha dichiarato il Ministro delle Antichità, dott. Eldamaty.
Eldamaty ha chiarito che questi pannelli furono rubati dalla cupola dei Califfi Abbasidi presso il Cimitero di Al-Sayeda Nafeesa, che risale al 641 – 1243 d. C., e che sono ora in mostra alla Bonhams Auction a Londra. Ma il Dipartimento per le Antichità Rimpatriate è stato in grado di monitorarlo, seguendo e tracciando tutte le aste e i siti famosi per il commercio di antichità, e con la collaborazione degli esperti di archeologia interessati.
Ali Ahmed, direttore generale del Dipartimento delle Antichità Rimpatriate ha affermato che tutte le procedure legali sono state prese, trattando con le autorità interessate per restituire i pannelli contrabbandati, e ha anche affermato che dopo il rimpatrio di questi pannelli tutti i lavori di restauro e manutenzione saranno effettuati.
Vale la pena menzionare che la cupola dei Califfi Abbasidi collocata dietro il Mausoleo Al-Nafeesy contiene i resti dei califfi Abbasidi che morirono nel 7,8 secolo dell’Egira, e i figli di Al-Zaher Bypurs Al-Bunduqdary (NdT: nome completo con diversa traslitterazione: al-Malik al-Ẓāhir Rukn al-Din Baibars al-Bunduqdari); la cupola presenta iscrizioni e decorazioni in stucco molto raffinate, e ciò rende la cupola differente, unica e importante.
Link: Ministry of Antiquities – Egypt
Traduzione dal Ministero delle Antichità Egizie. © Ministry of Antiquities: scritto da Asmaa Mostafa, tradotto da Hend Monir. Il Ministero delle Antichità Egizie non è responsabile dell’accuratezza della traduzione in Italiano. Foto del Ministero delle Antichità Egizie.

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It