26 Gennaio – 21 Febbraio 2015
Una nuova ricerca presenta dei possibili varchi temporali per la migrazione umana dall’Africa verso l’Arabia nel tardo Pleistocene. Durante questi periodi di tempo, la situazione climatica in Arabia mostrava un incremento delle precipitazioni, maggiore disponibilità di acqua dolce e sviluppo regionale della vegetazione.
Attualmente, vi sono due teorie al riguardo: una suppone la migrazione dall’Africa verso l’Asia meridionale attraverso l’Arabia, tra i 50 mila e i 60 mila anni fa; l’altra considera una dispersione verso l’Arabia di molto precedente, tra i 75 mila e i 130 mila anni fa, in fasi successive.
Lo studio “Alluvial fan records from southeast Arabia reveal multiple windows for human dispersal”, di Ash PartonAndrew R. FarrantMelanie J. LengMatt W. TelferHuw S. GroucuttMichael D. Petraglia Adrian G. Parker, è stato pubblicato su Geology.
Link: Geology; The Geological Society of AmericaPast Horizons; Science Daily; The Daily Mail