CINEMAUNDICI, LUCKY RED e RAI CINEMA
 presentano 
JASMINE TRINCA        ISABELLA NEFAR      

PROFETI – regia di ALESSIO CREMONINI

DAL 26 GENNAIO 2023 AL CINEMA

La locandina del film Profeti di Alessio Cremonini
La locandina del film Profeti di Alessio Cremonini

Dopo il successo di Sulla mia pelle, arriva nelle sale Profeti di Alessio Cremonini, con Jasmine Trinca e Isabella Nefar.

Prodotto da Cinemaundici e Lucky Red con Rai CinemaProfeti è un film di finzione sul rapimento di una giornalista nel Medio Oriente e sulla sua lunga prigionia. Ad affiancare Jasmine Trinca, che veste i panni della protagonista e che torna a lavorare con Alessio Cremonini dopo aver interpretato il ruolo di Ilaria Cucchi, Isabella Nefar e Ziad Bakri.

Un film sulla guerra, sull’estremismo religioso, su due donne che hanno fatto scelte diametralmente opposte, sull’oppressione che le donne vivono in molte parti del mondo. 

***

Sinossi

Profeti è la storia del confronto e scontro fra Sara, una giornalista italiana rapita dall’Isis durante un reportage di guerra in Siria, e Nur, giovane foreign fighter moglie di un miliziano del Califfato che la tiene prigioniera nella sua casa costruita in un campo di addestramento. Durante i mesi di detenzione Nur, mossa dal desiderio di proselitismo, e seguendo gli ordini del leader del campo, tenta di convertire Sara e di farla aderire all’estremismo islamista.

 

una produzione CINEMAUNDICI e LUCKY RED con RAI CINEMA  

in collaborazione con SKY CINEMA 

 

Prodotto da Cinemaundici e Lucky Red e Rai Cinema, con il sostegno della Direzione Generale Cinema e audiovisivo e con il contributo della Regione Puglia – Unione Europea – Por Puglia FESR-FSE 2014-2020 e Fondazione Apulia Film Commission

Testo, video e immagini dall’Ufficio Stampa Lucky Red. Aggiornato il 28 Ottobre e il 9 Novembre 2022.

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It