3 Febbraio 2015
Un nuovo “vangelo” in lingua copta è stato ritrovato all’interno di un testo del quinto – sesto secolo d. C. Non si tratta però di un vangelo nel senso al quale siamo abituati: non troviamo infatti una narrazione della vita e della morte di Gesù Cristo, ma 37 oracoli, che secondo Anne Lujendijk, avevano scopo divinatorio. Il testo ha anche un titolo, il “Vangelo dei lotti di Maria” (Gospel of the Lots of Mary).
Link: Live Science; Daily Mail

2 Comments

  1. 37 oracoli? È chiaro che per scegliere quello da consultare usavano una roulette!
    (seriamente: 37 è un numero strano per la divinazione, da quel che so)

    • Haukr Reply

      In effetti si tratta di uno degli aspetti della scoperta a rimanere aperto a diverse spiegazioni! Lo stesso articolo su Live Science parla di pagine scelte a caso, o di un non meglio specificato processo di selezione dell’oracolo.
      Giuseppe Fraccalvieri

Write A Comment

Pin It