Domani, ore 11

Archivio Storico Capitolino – Piazza dell’Orologio, 4

Incontro sul tema

Palazzo Corsini: i Lincei nella Roma di Quintino Sella

a cura di Giovanni Paoloni

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

image002 (3)
L’incontro ripercorre la storia dell’Accademia dei Lincei, riconosciuta dallo Stato italiano come accademia nazionale nel 1883, a  coronamento di un percorso di crescita e consolidamento compiuto dal sodalizio sotto la presidenza di Quintino Sella.
Tale percorso fu strettamente collegato con le vicende di Roma come capitale del Regno d’Italia nel primo trentennio dopo la “breccia di Porta Pia”. Solo dopo aver dato vita al proprio interno a una Classe di Scienze Morali, e dopo aver raggiunto un’articolata struttura capace di rappresentare l’insieme dell’alta cultura italiana, i Lincei poterono ottenere tale ambito riconoscimento. Nei primi anni Ottanta dell’Ottocento, frattanto, lo Stato italiano aveva acquisito la proprietà di Palazzo Corsini: l’assegnazione del Palazzo ai Lincei perché ne facessero la propria sede è legata a queste vicende e all’attuazione delle prime misure legislative per Roma Capitale.

Giovanni Paoloni
è docente di Archivistica generale e di Storia delle istituzioni di ricerca scientifica nell’Università di Roma “La Sapienza”.
Tra i suoi lavori: Per una storia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (2000) e I Lincei nell’Italia unita (2004) con Raffaella Simili,L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Storia di una comunità di ricerca (2001), con Giovanni Battimelli e Michelangelo De Maria, eVito Volterra (2008) con Angelo Guerraggio; recentemente ha curato un profilo biografico di Quintino Sella per il volume Scienziati, patrioti, presidenti. L’Accademia Nazionale dei Lincei (1874-1926), curato da Raffaella Simili (2012)

Archivio Storico Capitolino

Piazza dell’Orologio, 4

Ingresso gratuito

Info e prenotazioni

060608 (tutti i giorno dalle 9.00 alle 21.00)

www.sovrintendenzaroma.it  www.museiincomuneroma.it

#EDUCAROMA

Testo e immagine da Ufficio Stampa Zètema – Progetto Cultura

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It