LA NOTTE DEI MUSEI

Roma, sabato 21 maggio 2016

Dalle ore 20.00 alle ore 2.00

Ingresso 1 euro

StampaIn contemporanea con il grande evento europeo, che coinvolgerà quest’anno oltre 3000 musei e circa 30 paesi d’Europa, sabato 21 maggio 2016 torna a Roma la NOTTE DEI MUSEI con i principali Musei Civici e Statali della Capitale straordinariamente aperti in orario serale dalle ore 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso ore 01.00).

La Notte dei Musei è promossa da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Aderisce all’iniziativa il MiBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, con la partecipazione di numerosi Musei Statali che saranno straordinariamente aperti in orario serale. Per l’elenco completo www.beniculturali.it

Pagando il biglietto simbolico di 1 euro (salvo diversa indicazione) si potrà accedere al singolo museo o spazio culturale coinvolto, visitando tutte le mostre temporanee e permanenti ospitate, e assistere a concerti e spettacoli dal vivo.

foto di Matteo Nardone
foto di Matteo Nardone

Alla Notte dei Musei 2016 partecipano non solo i principali musei della città, ma anche spazi espositivi e gallerie d’arte private, accademie e istituzioni culturali straniere, università, e altri spazi culturali.

Tra i siti coinvolti: MUSEI CAPITOLINI, CENTRALE MONTEMARTINI, MACRO, MACRO TESTACCIO, MUSEO DELL’ARA PACIS, MUSEO DI ROMA PALAZZO BRASCHI, MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE, MERCATI DI TRAIANO, MUSEI DI VILLA TORLONIA, TEATRO DI VILLA TORLONIA, LA PELANDA, COMPLESSO DEL VITTORIANO, GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA, PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, PALAZZO SENATORIO, SCUDERIE DEL QUIRINALE, MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA, MUSEO DEL VIDEOGIOCO VIGAMUS, MUSEO STORICO DELL’ARMA DEI CARABINIERI, AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, POLO MUSEALE SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA, POLO MUSEALE ATAC, SPAZIO ESPOSITIVO TRITONE, GALLERIA ALBERTO SORDI, SALA VINCI, ACCADEMIA D’ARMI MUSUMECI GRECO, ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA.

In occasione della Notte dei Musei i Volontari del Servizio Civile saranno a disposizione dei visitatori dei MUSEI CAPITOLINI per fornire informazioni sulle opere esposte e sugli edifici museali.

I MUSEI CAPITOLINI ospiteranno alle ore 20.30 (presso Palazzo Caffarelli, spazio espositivo terzo piano) anche l’evento “C’erano un italiano, un tedesco e… una capra! ovvero: piccola storia del Campidoglio”, a cura di e con Antonietta Bello. Attraverso le stanze e i corridoi di Palazzo Caffarelli, fra rocchi di antiche colonne, terrecotte, fotografie e divertenti aneddoti sarà possibile scoprire quanto la storia recente abbia trasformato il colle più famoso di Roma.

Saranno straordinariamente aperti al pubblico per la Notte dei Musei, ad ingresso gratuito, la Camera dei Deputati, dalle ore 20 alle ore 2 (ultimo ingresso da piazza Montecitorio all’01.30), e il Senato della Repubblica, dalle ore 20.00 alle ore 2 (ultimo ingresso da piazza Madama all’01.20).

L’Auditorium Parco Della Musica aderisce alla Notte dei Musei con l’apertura serale gratuita del Museo Archeologico e del Museo Aristaios dalle ore 20.00 alle ore 24.00 con visite guidate gratuite alle 20.30 – 21.30 – 22.30. Ultimo ingresso ore 23.00.

In collaborazione con la Fondazione Sorgente Group, sono previste visite guidate serali per la mostra “Athena Nike: la vittoria della dea. Marmi greci del V e del IV secolo a.C. e idoli arcaici della Fondazione Sorgente Group” presso lo Spazio Espositivo Tritone.

Apriranno eccezionalmente al pubblico, gratuitamente, le proprie mostre l’AMERICAN ACADEMY IN ROME (mostra “Studio Systems”), l’ACCADEMIA D’EGITTO DI BELLE ARTI (mostra “Misteriosa scoperta della tomba di Tutankhamon“), la REALE ACCADEMIA DI SPAGNA (mostre “Estasi mistica e pienezza creativa” e “Protocolli e derive veneziani“), con apertura straordinaria anche del Tempietto del Bramante. L’ACCADEMIA DI FRANCIA VILLA MEDICI la mostra “Yan Pei-Ming Roma” con ingresso 1 euro.

L’Ambasciata Argentina a Roma propone alle 20.30 presso CASA ARGENTINA il concerto gratuito Alberto Ginastera: cien años de musica argentina, con Susana Caligaris (soprano), Philip Salmon (tenore) e Anna Fernández Torres (pianoforte).

L’accesso sarà totalmente gratuito, come di consueto, presso i piccoli musei: MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO, MUSEO DELLE MURA, MUSEO CARLO BILOTTI, MUSEO PIETRO CANONICA, MUSEO NAPOLEONICO, MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA, E, PREVIA PRENOTAZIONE ALLO 060608, PRESSO IL MUSEO DI CASAL DE’ PAZZI.

Tra i numerosi eventi di spettacolo in programma presso i Musei Civici e altri spazi culturali nella Capitale – selezionati anche tramite apposito avviso pubblico “Notte dei Musei 2016” emanato da Zètema Progetto Cultura – ricordiamo: il concerto PIANPIANO 2016 presso l’Esedra Marco Aurelio nei MUSEI CAPITOLINI (ore 20.30 – 22.15 – 24.00) con i pianisti Alessandro Gwis, Leonardo Pruneti, Stefano Sabatini, Vittorio Solimene, Gianluca Massetti, Andrea Saffirio; lo spettacolo ALICE FUTURA, FUNAMBOLISMI TRA ALGEBRA E DELIRIO alla CENTRALE MONTEMARTINI (ore 21.00 – 23.00) con Acustimantico e gli attori di Fabrica; il concerto ROSSANO BALDINI CON GIORGIO CANALI al MACRO TESTACCIO (ore 21.00 – 23.00 – 24.00) con il pianista Rossano Baldini e la leggenda del rock italiano Giorgio Canali; il concerto LE IMMAGINI DELLA MUSICA ai MERCATI DI TRAIANO (ore 21.30 – 22.30 – 23.30) con Massimo Alviti (chiatarra) e Alessandro Papotto (clarinetto, sax, flauto); il concerto FROM ITALIAN MOVIES al MUSEO DELL’ARA PACIS (ore 22.00 – 24.00) con musiche del cinema italiano del dopoguerra reinterpretate dai due protagonisti del jazz italiano Antonello Salis e Riccardo Fassi; lo spettacolo L’ALTRO SHAKESPEARE al MUSEO CARLO BILOTTI (ore 21.30 – 23.00) con gli attori Vittorio Pavoncello e Ro’ Rocchi e con il violinista Marco Valabrega; lo spettacolo CATASTROFE al MUSEO DELLE MURA (ore 20.40 – 21.20 – 22.00 – 22.40), messa in scena del testo di Samuel Beckett con Renato Carpentieri, Antonio Conforti, Valeria Luchetti; lo spettacolo ITALIA MIA – RAPSODIA POETICA RISORGIMENTALE al MUSEO NAPOLEONICO (ore 20.00 e 22.30) con versi e brani dei poeti più importanti d’Italia e del Risorgimento recitati da Cosimo Cinieri; lo spettacolo ELEONORA DUSE E ARRIGO BOITO. TEATRO E MUSICA A CASA DI PIETRO CANONICA presso il MUSEO PIETRO CANONICA (ore 20.30 – 22.30 – 23.30 – 24.00) con Marina Polla De Luca, Nausicaa Policicchio (soprano), Gianni Trovalusci (flauto traverso), Emanuela Longo (pianoforte), Chiara Marianetti (danzatrice); il concerto di MARIA PIA DE VITO E I BURNOGUALÀ presso il Salone d’Onore del MUSEO DI ROMA PALAZZO BRASCHI (ore 21.45 – 23.00 – 00.15), mentre nel Cortile (ore 21.00 – 22.30 – 23.45) si svolgerà gratuitamente NOTTE CIRCUS AL MUSEO con gli artisti di The Reggae Circus; lo spettacolo ROMA NAPOLI ANDATA E RITORNO al MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE (ore 21.30 – 22.30 – 23.30) con gli attori Edoardo Siravo e Gino Auriuso; lo spettacolo musicale I REMEMBER DJANGO, omaggio al grande chitarrista Django Reinhardt, presso il Casino Nobile di Villa Torlonia (ore 21.30 – 22.30 – 23.30 – 00.30) con Fabio Zeppetella (chitarra jazz) e Dario Deidda (basso elettrico e contrabbasso); il concerto gratuito del DUO MEREU-MERCURI (chitarra e mandolino) alla Casina delle Civette presso i MUSEI DI VILLA TORLONIA (ore 22.00); lo spettacolo L’ATLANTE DEL GRANDE KHAN presso la Sala Pietro da Cortona dei MUSEI CAPITOLINI (ore 21.30 – 23.15) con Tiziano Panici (voce narrante), il coreografo e danzatore Yoris Petrillo e la CIE Twain-Phisical Dance Company, la musica dal vivo di Giovanni di Giandomenico e Francesco Leineri; la MARATONA MANDOLINISTICA – CONCERTO DI MUSICA CLASSICA E POPOLARE in Sala della Prot
omoteca (ore 21.00 – 22.00 – 23.00) con l’
Orchestra Mandolinistica Romana; lo spettacolo RIDERE “AD ARTE” alla GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA (ore 20.00 – 20.40 – 21.20 – 22.00 – 22.40 – 23.20 – 24.00 – 24.40) con Carla Ferraro, Valentina Martino Ghiglia, Laura Mazzi, Silvia Siravo; lo spettacolo-concerto gratuito VALSE DE MEDUSE al MUSEO DELL’ARA PACIS (ore 20.30 – 23.00) con Le Cardamomò (Emanuela Belmonte – voce e clarinetto, Gioia Di Biagio – organetto e glockenspiel, Marta Vitalini – organetto e percussioni, Ivan Radicioni – chitarra e fiati); lo spettacolo IL CANTO DI SETHI – DALLA MESOPOTAMIA ALL’EGITTO, LA MUSICA DEI VOLTI DI PIETRA al MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO (ore 20.15 – 21.15 – 22.45 – 24.00) con James Wylie, Fausto Sierakowski (sassofoni) e Alexandros Rizopoulos (percussioni); lo spettacolo itinerante ad ingresso gratuito IN NOME DEL POPOLO ROMANO presso il MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA (ore 21.00 – 23.00) con l’attore e drammaturgo Leonardo Petrillo accompagnato dalle musiche dal vivo dalla Banda dei Granatieri di Sardegna e da una rappresentanza dei Lancieri di Montebello in divisa d’epoca, in collaborazione con l’Esercito Italiano.

Il MACRO ospiterà lo spettacolo video-sonoro MACRORACCONTI – FARE UN FUOCO (ore 20.00 – 21.00 – 22.00 – 23.00 – 24.00 – 01.00), tratto da Jack London, con Riccardo Fazi (drammaturgia e voce narrante), video di Maria Elena Fusacchi, musiche originali di Viola Wildpanner.

Presso il bookshop del museo, alle ore 20.00 e ad ingresso gratuito, si svolgerà l’evento di cultura gastronomica DULCIS IN FUNDO, quiz sensoriale con i prodotti del catalogo “Il cibo dell’Accoglienza”, a cura di ARM – Azienda Romana Mercati, azienda speciale della Camera di Commercio di Roma.

La GALLERIA ALBERTO SORDI, per la Notte dei Musei, ospiterà dalle 22 all’una di notte il concerto gratuito LA NOTTE DEI CANTAUTORI, con l’esibizione dei cantautori italiani emergenti Nina Monti, Vito Muschitiello, Mari, Andrea Perrozzi, Enzo Ferrari, Francesco Fiumara.

L’ATAC apre al pubblico il proprio Polo Museale dalle ore 20.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso per visita ore 23.15). I visitatori potranno visitare la rara collezione di locomotori e tram e assistere alle ore 21.00 al concerto della SWEETWATER JAZZ BAND, composta da Michael Supnick alla tromba e voce, Red Pellini al sax, Sergio Piccarozzi al banjo e Paolo Bruto D’Amore al basso tuba.

Sarà straordinariamente aperto al pubblico dalle 20 alle 02.00, ad ingresso gratuito, il Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri (Piazza del Risorgimento, 46). Si esibiranno in concerto le Fanfare della Legione Allievi Carabinieri, il Coro del 134° Corso Carabinieri Allievi, il Gruppo di ottoni della Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri, il Coro Polifonico “Salvo D’Acquisto”.

Il Teatro di Villa Torlonia ospiterà alle ore 21.00 l’evento SERATA KAFKA, ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria allo 060608, un viaggio all’interno di alcuni brani tratti dall’opera di Kafka, con Roberto Herlitzka accompagnato dalla musica klezmer interpretata dal vivo dal clarinetto di Alessandro Di Carlo e dalla fisarmonica di Adriano Di Carlo. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Dipartimento Attività Culturali e Turismo di Roma Capitale.

La Sapienza Università di Roma aderisce alla Notte dei Musei con l’apertura straordinaria del suo polo museale. Sarà possibile visitare dalle 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso alle 01.15) i musei di Anatomia comparata, Antichità Etrusche e Italiche, Museo di Antropologia, Museo dell’Arte Classica – Gipsoteca Museo di Chimica, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, Museo delle Origini, Museo Universitario di Scienze della Terra, Museo di Storia della Medicina, Museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo, Museo di Zoologia.

In programma mostre, conferenze, spettacoli e soprattutto visite guidate condotte da esperti nelle varie discipline. In programma presso l’Aula Magna – Palazzo del Rettorato alle 20.30 il concerto dell’Orchestra Musa Classica e alle 21.30 il concerto dell’Orchestra Etno MuSa.

All’Accademia Musumeci Greco, a partire dalle ore 21.00 si svolgerà l’evento I Duellanti: la scherma tra arte, storia e spettacolo. Il Maestro d’Armi Renzo Musumeci Greco, accompagnato dallo storico dell’arte Simone Ferrari, illustrerà le preziose armi della collezione di famiglia e il pubblico avrà anche l’opportunità di assistere ad esibizioni di campioni mondiali di scherma, mentre l’attore Francesco Meoni racconterà duelli famosi.

Anche Honos Art e le altre gallerie di Via dei Delfini (C.r.e.t.a. Rome, Evasioni Art Studio, Officina Alviti), aderiscono alla Notte dei Musei con iniziative e apertura straordinaria serale fino alle ore 24.00. Presso Honos Art avrà luogo, a partire dalle 21.00, l’evento Akragas, intorno alla mostra di Luis Serrano e Alessandro Crapanzano.

Durante la Notte dei Musei tutti potranno partecipare ad un contest su Instagram utilizzando l’hashtag #NDMroma16. Gli autori delle tre foto più belle saranno premiati con i biglietti per le mostre nei Musei in Comune.

Il programma è suscettibile di variazioni. Per il programma aggiornato e l’elenco completo delle strutture aderenti: www.museiincomuneroma.it

LA NOTTE DEI MUSEI

Roma, sabato 21 maggio 2016

Dalle ore 20.00 alle ore 2.00 (ultimo ingresso ore 01.00)

Ingresso 1 euro, salvo che non sia diversamente indicato

Info 060608

www.museiincomuneroma.it

#NDMroma16

facebook/NotteDeiMusei

twitter/museiincomune

Instagram/museiincomuneroma

————————————————————————————-

PROGRAMMA

MUSEI CIVICI

E SPAZI ESPOSITIVI

MUSEI CAPITOLINI

Piazza del Campidoglio

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

In occasione della Notte dei Musei i Volontari del Servizio Civile saranno a disposizione dei visitatori per fornire informazioni sulle opere esposte e sugli edifici museali

MOSTRA

Campidoglio. Mito, memoria, archeologia

Palazzo Caffarelli

Ore 20.30

C’ERANO UN ITALIANO, UN TEDESCO E … UNA CAPRA! OVVERO PICCOLA STORIA DEL CAMPIDOGLIO

Un modo vivace ed interattivo per conoscere l’altra faccia del Campidoglio, quella presso la Rupe Tarpea, illustrata dalla Mostra in corso: Campidoglio. Mito Memoria Archeologia. Attraverso le stanze e i corridoi di Palazzo Caffarelli, fra rocchi di antiche colonne, terracotte, fotografie e divertenti aneddoti si potrà scoprire quanto la storia recente abbia trasformato il colle più famoso di Roma.

A cura di e con Antonietta Bello

Esedra Marco Aurelio

Ore 20.30 – 22.15 – 24.00

PIANPIANO 2016

Pianisti di fama internazionale e giovanissimi pianisti già grandi interpreti per una notte piena di emozioni tra il jazz e il pop con repertori originali e standard. Con Alessandro Gwis, Leonardo Pruneti, Stefano Sabatini, Vittorio Solimene, Gianluca Massetti, Andrea Saffirio.

A cura di Saint Louis Music Center Srl

Sala Pietro da Cortona

Ore 21.30 – 23.15

L’ATLANTE DEL GRANDE KHAN

Il dialogo tra Marco Polo e l’imperatore dei Tartari Kublai Khan, tratto dall’opera di Calvino, sarà raccontato attraverso un lavoro collettivo che utilizza i diversi linguaggi della parola, della musica, della danza. Con Tiziano Panici (voce narrante), Yoris Petrillo (coreografo e danzatore), la CIE Twain-Phisical Dance Company, e la musica dal vivo di Giovanni di Giandomenico e Francesco Leineri che avrà il compito di far viaggiare gli spettatori tra le architetture delle città raccontate da Marco Polo.

A cura del Circolo Culturale Argostudio.

Sala della Protomoteca

Piazza del Campidoglio

INGRESSO GRATUITO

Ore 21.00 – 22.00 – 23.00

MARATONA MANDOLINISTICA – CONCERTO DI MUSICA CLASSICA E POPOLARE

L’Orchestra Mandolinistica Romana eseguirà un concerto di musica classica e popolare diviso in tre momenti. Tra i brani proposti segnaliamo la celeberrima Danza di Gioacchino Rossini, le Danze Ungheresi n.5 e n.7 di Brahms, l’Habanera di Moszkowski, la Aragonaise di Bizet, il Libertango di Astor Piazzolla, la Suite Mexicana di Eduardo Angulo e la Suite Greca di Luca Mereu, composizioni espressamente realizzate per orchestra di mandolini. Non mancherà una immersione nella musica popolare italiana, con una fantasia di canzoni romane (tra cui “Arrivederci Roma”, “Gita a li castelli”,“Roma non far la stupida stasera”, “Chitarra romana”) e con l’orchestrazione di famosi brani napoletani (tra cui ”O marenariello”, “Comme facette mammeta”, “O sole mio”, “Marechiero”, “Catarì”, “Funiculì funiculà”).

A cura dell’Associazione Mandolinistica Romana

Palazzo Senatorio

Piazza del Campidoglio

dalle 20.00 alle 01.00 ultimo ingresso alle 00.30

INGRESSO E VISITE GUIDATE GRATUITE

Costruito tra la metà del XII secolo e l’ultimo quarto del XIII secolo sulle rovine dell’antico Tabularium, fu sede dal 1411 di Roma Capitale e del suo più alto rappresentante: il Senatore, responsabile dell’amministrazione della giustizia e degli interessi dei cittadini.

CENTRALE MONTEMARTINI

Via Ostiense, 106

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

Ore 21.00 – 23.00

ALICE FUTURA, FUNAMBOLISMI TRA ALGEBRA E DELIRIO

La suggestione di pensare ad una Alice di Lewis Caroll proiettata nel futuro, ha trovato Acustimantico e gli attori di Fabrica allineati nel costruire un percorso trasversale, obliquo, in bilico tra “ l’elogio dei castelli in aria e i fiori di pietra”, tra sogno e realizzazione di questo, tra vertigine ed equilibrio, tra precarietà e risoluzione. Attraverso le incantate atmosfere degli Acustimantico, rarefatte e corpose allo stesso tempo, e le parole dei testi inediti di Fabrica che raccontano di storie di precarietà esistenziale, sentimentale, identitaria (storie di donne e di uomini alla ricerca di un’autenticità), “Alice futura” descrive una generazione che vive un tempo di passaggio, sempre in bilico tra la terra e il cielo. Lo spettacolo si articolerà attraverso canzoni e racconti, dando vita ad un percorso, fatto di parole e musica in costruzione, in bilico su una fune immaginaria tra sogno e realtà, gioco e impegno, algebra e delirio.

Con Acustimantico: Raffaella Misiti, Cristina Romagni, Marcello Duranti, Stefano Scatozza, Stefano Napoli, Salvatore De Seta. Testi di Danilo Selvaggi, musiche di Stefano Scatozza.

Fabrica, attori: Livia Saccucci, Elisa Lombardi, Gennaro Iaccarino, Marco Paparella. Testi di Francesca Caprioli.

A cura dell’Associazione Culturale I Palombari (Acustimantico) e dell’Associazione Culturale Fabrica

GALLERIA D’ARTE MODERNA

Via Francesco Crispi, 24

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.30

MOSTRA Roma Anni Trenta. La Galleria d’Arte Moderna e le Quadriennali d’Arte 1931 – 1935 – 1939

Ore 20.00 – 20.40 – 21.20 – 22.00 – 22.40 – 23.20 – 24.00 – 24.40

RIDERE “AD ARTE”

Ridere “ad arte” gioca con la struttura della Galleria d’Arte Moderna, coinvolgendo ed avvolgendo le sale grazie alla natura itinerante delle “pillole” spettacolari da 15-20 minuti, che verranno replicate otto volte nel corso della serata. 16 paia di scarpe, 4 attrici, 16 personaggi femminili creati dalla penna di Gloria Calderòn Kellett (pluripremiata autrice americana, creatrice della fiction How I Met Your Mother), una divertentissima galleria di donne, diametralmente opposte agli stereotipi delle serie TV, che chiedono solo di essere ascoltate. Una carrellata di monologhi ironici e graffianti; una sorta di “roulette russa” dove, ad ogni numero, corrisponde un paio di scarpe e un nome (La fidanzata, la casalinga, la cinica, la Dea, La ladra, la prima donna) che investirà il pubblico con la sua storia. Sì, “investirà”, perché queste donne non si limitano a raccontare di sé ma cercano nel pubblico una spalla, un complice, un antagonista! Una celebrazione della donna moderna!

Con Carla Ferraro, Valentina Martino Ghiglia, Laura Mazzi, Silvia Siravo.

A cura di COOP TEATRO 91

MACRO

Via Nizza, 138

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRE

William Kentridge – Triumphs and Laments: a project for Rome

Dall’Oggi al domani. 24 ore nell’arte contemporanea

Marisa e Mario Merz

Ore 20.00 – 21.00 – 22.00 – 23.00 – 24.00 – 01.00

MACRORACCONTI – FARE UN FUOCO

Tratto da “Preparare un Fuoco” di Jack London

Ideazione di Muta Imago.

Fare un fuoco è uno spettacolo video-sonoro, un racconto per suono e immagini in tempo reale, che mette in scena il confronto tra l’uomo e la natura, tra l’istinto e la ragione. Ispirato a Preparare un fuoco di Jack London, la performance attiva una riflessione potente e profonda sul rapporto che l’essere umano instaura con se stesso e con i propri limiti, sulla spinta folle che ci muove, sul fuoco che brucia dentro di noi e sugli sforzi che bisogna compiere perché possa rimanere acceso.

Per quaranta minuti gli spettatori potranno farsi trasportare da immagini video, da inserti sonori live e dalle parole del testo, che restituiranno, nella loro interezza, le tensioni che abitano il racconto, il suo andamento ritmico, in moda da riuscire ad attivare in chi guarda le stesse sensazioni del protagonista del racconto.

Regia di Claudia Sorace, drammaturgia e voce narrante Riccardo Fazi, video di Maria Elena Fusacchi, musiche originali di Viola Wildpanner.

A cura di Pav Snc

Libreria

Ore 20.00

DULCIS IN FUNDO

Quiz sensoriale con i prodotti del catalogo “Il cibo dell’Accoglienza”.

Presso la libreria del Macro si svolgerà, ad ingresso gratuito, l’evento di cultura gastronomica “Dulcis in fundo”. L’appuntamento è dedicato alla presentazione al pubblico, attraverso un quiz sensoriale, di alcuni prodotti del “Cibo dell’Accoglienza”. I visitatori saranno invitati ad assaggiare tre dolci del Catalogo, a compilare una scheda di gradimento dei singoli prodotti e ad indovinare quale dei tre non contiene glutine. Alla fine del percorso sarà offerta una tazzina di caffè di una torrefazione romana aderente all’iniziativa.

A cura di ARM – Azienda Romana Mercati, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma.

In occasione del Giubileo della Misericordia, è stato predisposto un Protocollo d’intesa tra Zètema e l’Azienda Romana Mercati, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma, per il progetto “Roma, città del gusto”, che prevede la vendita presso le librerie di MACRO, Museo di Roma e Museo dell’Ara Pacis di uno speciale catalogo di prodotti alimentari del territorio di Roma adatti alla fruizione dei pellegrini e dei turisti presenti nella Capitale in occasione del Giubileo. I prodotti, a km 0, saranno confezionati in formati “souvenir”, di facile trasporto.

Il progetto prevedrà anche nei prossimi mesi l’organizzazione di alcuni eventi collegati ai prodotti in catalogo, dalla presentazione di libri ad incontri con chef di primaria importanza.

MACRO TESTACCIO

Piazza Orazio Giustiniani, 4

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRE

Forgotten … (The Exhibition)

Premio Fondazione VAF

Ore 21.00 – 23.00 – 24.00

ROSSANO BALDINI “LIGHT” CON GIORGIO CANALI

Giorgio Canali, una leggenda del rock italiano, incontra l’eclettico pianista e compositore Rossano Baldini. I due musicisti si esibiranno in dialogo tra improvvisazione ed elettronica attorno al progetto “Light”, da cui prende nome il secondo album solista di Baldini, uscito nel 2015 ed inciso con Gianluca Petrella, Pierpaolo Ranieri e Michele Rabbia.Nel suo percorso artistico Rossano Baldini vanta costante collaborazione con il Premio Oscar Nicola Piovani, oltre che con altri grandi della scena internazionale.

Chitarrista, cantautore e produttore discografico, Giorgio Canali è unanimemente riconosciuto come una delle menti più creative del rock nazionale. Fondatore dei CSI insieme a Massimo Zamboni, Giovanni Lindo Ferretti e Gianni Maroccolo, ha inciso con le sue chitarre capisaldi della storia musicale italiana ed europea, come Linea Gotica o Tabula Rasa Elettrificata.

Con Rossano Baldini – tastiere, live electronics, Giorgio Canali – chitarra elettrica, voce.

A cura dell’Associazione Culturale Megasound

MERCATI DI TRAIANO – MUSEO DEI FORI IMPERIALI

Via IV Novembre, 94

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRA Made in Roma. Marchi di produzione e di possesso nella società antica

Ore 21.30 – 22.30 – 23.30

LE IMMAGINI DELLA MUSICA – ALVITI & PAPOTTO

Il concerto propone un repertorio di musiche originali che sfiorano con leggerezza i mondi della Musica Classica, del Jazz, e della World Music. Un momento di distacco dalla quotidianità, dove ognuno, sull’onda della suggestione sonora, può concedersi alla propria fantasia, alle proprie emozioni. La mente gioca, il vero film è dentro di noi. Con Massimo Alviti (chiatarra) e Alessandro Papotto (clarinetto, sax, flauto).

A cura di I&B ITALIA

MUSEO DELL’ARA PACIS

Lungotevere in Augusta – angolo via Tomacelli

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

Ore 22.00 – 24.00

FROM ITALIAN MOVIES

Nell’ambito della XV edizione del Festival Pianistico di Roma, l’Associazione Concertistica Romana presenta From Italian Movies. Il progetto propone l’ascolto delle musiche del cinema italiano del dopoguerra. Un patrimonio di idee e invenzioni che l’Italia ha regalato al mondo. Il cinema indimenticabile di Fellini, Monicelli, De Sica Leone, rivive nell’interpretazione di Antonello Salis e Riccardo Fassi. Le musiche di Nino Rota, Ennio Morricone, Manuel De Sica e Piero Umiliani. Una nuova interpretazione in chiave jazz da parte di un formidabile duo protagonista del jazz italiano ed europeo.

Antonello Salis – fisarmonicista, pianista, e compositore – con Riccardo Fassi – pianista, tastierista, compositore e arrangiatore.

A cura dell’Associazione Concertistica Romana

Auditorium

Via di Ripetta, 190

INGRESSO GRATUITO

Ore 20.30 – 23.00

VALSE DE MEDUSE

Valse de Meduse è uno spettacolo fatto di musiche, racconti, maschere e effetti speciali, il tutto avvolto in un’atmosfera onirica e retrò.

E’ la storia di quattro personaggi dotati di poteri sovrannaturali: la cantante del Bolshoi, capace di guidare con il suo canto le migrazioni dei gabbiani; la dama di cristallo che viaggia per il mondo racchiusa nella sua enorme bolla; la Medusa che, tramutata in mostro a causa del suo amore perduto, trasforma in pietra ogni essere che incontra il suo sguardo; infine l’uomo di Golconda, che viaggia per il cielo con la sua tromba decidendo di atterrare a Parigi per incontrare il suo amore.

Questi personaggi raccontano ognuno la propria storia viaggiando in mondi paralleli fatti di ombre e magia fino a ricongiungersi nel presente reale.

Valse de Meduse è un viaggio metaforico attraverso i vicoli, i porti, le sale da ballo di un’Europa ormai dimenticata che vi farà sognare…

Con Le Cardamomò: Emanuela Belmonte – voce e clarinetto, Gioia Di Biagio – organetto e glockenspiel, Marta Vitalini – organetto e percussioni, Ivan Radicioni – chitarra e fiati

A cura di LUCI OMBRE SRL

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE

Viale Fiorello La Guardia

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.30

INGRESSO GRATUITO

MOSTRE

Bizhan Bassiri – Specchio Solare NOOR

Barbara Salvucci. INK

Salvarsi dal naufragio – Fraddosio/Marini

Ore 21.30 – 23.00

L’ALTRO SHAKESPEARE

Lo spettacolo L’altro Shakespeare ruota attorno ai due grandi personaggi shakespeariani come Shylock e Calibano. Nel monologo Il violino di Shylock è un attore in scena che narra di strana maschera da giudeo che è rimasta incollata al suo volto come simbolo della perfidia e della spietatezza. In un monologo serrato e viscerale Shylock più che essere cristiano vorrebbe un dialogo di amicizia col suo antagonista Antonio e non si avvede che quella società che lui vorrebbe di “uguali” si sta trasformando in uno stato autocratico. La musica del violino, che costituisce la colonna sonora appositamente creata per lo spettacolo, rielabora melodie della tradizione ebraica e yiddish con improvvisazioni e contaminazioni contemporanee.

A questa figura fa da eco la performance di un silenzioso Calibano altra maschera mitica della drammaturgia shakespeariana, scomoda e da addomesticare, anch’egli altro. I silenzi di Calibano con azioni di performance e mimo vuole ricongiungere il personaggio del mostruoso e cattivo selvaggio “non onorato con forma umana” alla sua dimensione più autentica, prima che imparasse ad utilizzare le parole di un potere che lo definisce e usa.

Con Vittorio Pavoncello (Shylock), Marco Valabrega (Violino), Ro’ Rocchi (Calibano)

Regia di Vittorio Pavoncello.

A cura di ECAD

MUSEO DI CASAL DE’ PAZZI

Via Ciciliano, angolo via E. Galbani

Ore 20.00 – 20.45 – 21.30 – 22.15 – 23.00

INGRESSO GRATUITO PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ALLO 060608 MAX 30 PERSONE

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA

Via Ulisse Aldrovandi, 18 (Villa Borghese)

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRA Colori profondi del Mediterraneo

A partire dalle 20.00 ingresso gruppi ogni 30 minuti.

FUORI ORARIO CON LA SCIENZA AL MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA

L’animazione culturale si svolgerà nell’intero percorso museale e nello zoo-lab del Museo di Zoologia, in cui saranno allestite delle postazioni interattive dove i partecipanti, guidati da educatori museali, potranno osservare e interagire con specifici reperti ed esemplari del Museo

(durata percorso 1 h e 30 minuti).

A cura di MYOSOTIS m.m. Coop a.r.l.

Modalità di prenotazione? Inserire?

MUSEO DELLE MURA

Porta San Sebastiano, 18

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.30

INGRESSO GRATUITO

Ore 20.40 – 21.20 – 22.00 – 22.40

CATASTROFE

Messa in scena del testo “Catastrofe” di Samuel Beckett. Un regista dà istruzioni alla sua assistente nella preparazione dell’attore per lo spettacolo. L’attore, in piedi su un cubo, viene sottoposto alle trasformazioni del regista, le cui istruzioni vengono seguite alla lettera dall’assistente, irritata e succube. L’uomo privato della propria dignità? Metafora del potere? Parla del teatro contemporaneo della nostra società?

Con Renato Carpentieri, Antonio Conforti, Valeria Luchetti

Regia: Renato Carpentieri

A cura dell’Associazione Culturale Il Punto In Movimento

MUSEO NAPOLEONICO

Piazza di Ponte Umberto I, 1

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.30

INGRESSO GRATUITO

MOSTRA Quando Roma parlava francese. Feste e monumenti della prima Repubblica Romana (1798-1799) nelle collezioni del Museo Napoleonico

Ore 20.00 e 22.30

ITALIA MIA – RAPSODIA POETICA RISORGIMENTALE

Lo spettacolo ITALIA MIA propone la recitazione di versi e brani dei poeti più importanti d’Italia e del Risorgimento, protagonisti di questo travagliato viaggio verso una Patria: Virgilio, Dante, Petrarca, Alfieri, Leopardi, Manzoni, Foscolo, Carducci, Capuana, Berchet, Maroncelli, Rossetti, Giusti, Mameli, Dall’Ongaro, Mercantini, Poerio, D’Annunzio e altri. Con l’inserimento di qualche anonimo, testimonianza del desiderio di partecipare alla creazione di una storia che degli italiani ha fatto un solo popolo e una sola nazione. La voce recitante s’intreccia teatralmente con le musiche sinfoniche, operistiche e popolari, registrate in CD, della Banda Musicale dell’Esercito Italiano, diretta dal M°Fulvio Creux, ripercorrendo le tappe essenziali, gli snodi cruciali, che di volta in volta si sono proposti lungo i secoli.

Con Cosimo Cinieri.

A cura dell’Associazione Culturale Vagabonda Blu

MUSEO PIETRO CANONICA A VILLA BORGHESE

Viale Pietro Canonica, 2

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.30

INGRESSO GRATUITO

MOSTRA Tillman Kaiser

Ore 20.30 – 22.30 – 23.30 – 24.00

ELEONORA DUSE E ARRIGO BOITO. TEATRO E MUSICA A CASA DI PIETRO CANONICA

Concerto spettacolo omaggio a Pietro Canonica. Testi e letteratura legati alla vita della Duse interpretate dalla De Luca e incorniciate da musiche del periodo con soprano, flauto e pianoforte e con esecuzione di musiche dello stesso Canonica.

Con Marina Polla De Luca, Nausicaa Policicchio (soprano), Gianni Trovalusci (flauto traverso), Emanuela Longo (pianoforte), Chiara Marianetti (danzatrice).

A cura dell’Associazione Musicale Ars Ludi

MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA

Largo di Porta San Pancrazio

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.30

INGRESSO GRATUITO

Ore 21.00 – 23.00

IN NOME DEL POPOLO ROMANO

Lo spettacolo itinerante guiderà il pubblico dal Museo della Repubblica Romana e Memoria Garibaldina (Largo di Porta San Pancrazio) verso il Mausoleo Ossario Garibaldino (via Garibaldi 29) con il monologo itinerante Er sordato ignoto, scritto e interpretato dall’attore e drammaturgo Leonardo Petrillo, che ci farà ripercorrere la storia del Risorgimento, accompagnato dalle musiche eseguite dal vivo dalla Banda dei Granatieri di Sardegna. Questo corteo, omaggio storico ai militari sepolti nel Mausoleo del Gianicolo e alla loro storia, sarà scortato da una rappresentanza dei Lancieri di Montebello in divisa d’epoca.

A Cura dell’Associazione Culturale Carnevale Romano in collaborazione con l’Esercito Italiano

MUSEO DI ROMA – PALAZZO BRASCHI

Piazza Navona, 2

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRE

Antoine Jean-Baptiste Thomas e il popolo di Roma (1817-1818)

Mario Giacomelli. La figura nera aspetta il bianco

Cortile

INGRESSO GRATUITO

Ore 21.00 – 22.30 -23.45

NOTTE CIRCUS AL MUSEO

Notte Circus al Museo è un evento del tutto unico nel suo genere e permetterà al pubblico di conoscere l’attuale forma più evoluta di arte di strada.

I protagonisti sono gli artisti di “The Reggae Circus” che in questa occasione si esibiranno nel magnifico cortile di Palazzo Braschi nella formazione composta da: Adriano Bono, cantautore, polistrumentista e maestro di cerimonia, l’illusionista Guru The Mago, il mimo Viaggiatore Magico e la danzatrice dei veli Scarlett Martini.

A cura dell’Associazione Culturale Bluecheese Project

Salone d’Onore

Ore 21.45 – 23.00 – 00.15

MARIA PIA DE VITO E I BURNOGUALÀ

Continua la ricerca Maria Pia De Vito intorno a Napoli e alla sua tradizione “inclusiva” e multiculturale. Maria Pia De Vito e l’ensemble Burnogualà eseguono le Moresche di Orlando di Lasso, il più grande esponente della polifonia fiamminga del ‘500, creando tessiture di improvvisative, con interludi, spazi e panorami sonori in cui l’Africa, Napoli e l’improvvisazione si mescolano e si incontrano nella contemporaneità.

A cura di LABORATORIO OTTO

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE

Piazza Sant’Egidio, 1/b

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRE

Patagonica. Paesaggi dalla fine del mondo.

Immagini di Luca Bragalli

World Press Photo16

Ore 21.30 – 22.30 – 23.30

ROMA NAPOLI ANDATA E RITORNO

Metti due attori con il vernacolo nel sangue, due mondi diversi e paralleli come il teatro romano e quello napoletano, ne nasce uno spettacolo unico e coinvolgente.

Edoardo Siravo e Gino Auriuso interpretano il repertorio di Petrolini, Viviani, Fabrizi, Taranto; sonetti di Trilussa, E. De Filippo, G.G. Belli, S. Di Giacomo. I due interpreti si fondono in un incontro teatrale dove le migliori sfumature della romanità e la coinvolgente energia partenopea la fanno da padrone dando vita ad una dirompente comicità tipica del repertorio dei due attori in scena.

Con Edoardo Siravo e Gino Auriuso

A cura dell’Associazione Culturale Artenova

MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO

Corso Vittorio Emanuele, 166/a

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.30

INGRESSO GRATUITO

Ore 20.15 – 21.15 – 22.45 – 24.00

IL CANTO DI SETHI – DALLA MESOPOTAMIA ALL’EGITTO, LA MUSICA DEI VOLTI DI PIETRA

Il canto di Sethi – Dalla Mesopotamia all’Egitto, la musica dei volti di pietra è una performance musicale itinerante con la band “People of the wind“, composta da James Wylie (NZ, residente in Grecia) e Fausto Sierakowski (FR, residente in Germania) ai sassofoni e Alexandros Rizopoulos (GR) alle percussioni.

Il concerto propone una ricerca nel repertorio millenario ancora presente nelle tradizioni musicali orali dell’Oriente, un’indagine per la comprensione delle nostre origini e per l’arricchimento della nostra identità contemporanea. Partendo da composizioni di musica classica iraniana per la sale mesopotamiche, si procede sia con brani tradizionali del Nord della Grecia che con composizioni ispirate ad inni e salmi greco-bizantini (eredi diretti della musica greco-antica) per l’arte Greca, finendo con brani del corpus ecclesiastico cattolico medioevale.

A cura di Smart It Società Cooperativa Impresa Sociale

MUSEI DI VILLA TORLONIA

Via Nomentana, 70

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.15

Casina delle Civette

MOSTRE

Giuseppe Salvatori. I Ritorni

Patrizia Dalla Valle. MetaMosaico

Ore 22.00

I CONCERTI DEL PORTICO

INGRESSO GRATUITO

Il Duo Mereu-Mercuri (chitarra e mandolino), propone un programma che, passando dalla musica barocca alla musica romantica e del primo Novecento, approderà alla musica folklorico-popolare, sia napoletano-romana che sudamericana.

A cura di A.Gi.Mus., Associazione Musicale Giovanile

Casino Nobile

Ore 21.30 – 22.30 – 23.30 – 00.30

I REMEMBER DJANGO

Spettacolo musicale che rende omaggio al grande chitarrista Django Reinhardt e al suo stile, in cui i protagonisti celebrano un genio musicale che nonostante l’ostacolo fisico e l’analfabetismo (musicale e non) riuscì a cambiare il mondo della musica. Il repertorio comprende alcuni dei suoi più famosi brani oltre a composizioni originali scritte dai due artisti e classici del jazz interpretati nello stile swing che contraddistingueva il grande chitarrista.

Con Fabio Zeppetella (chitarra jazz) e Dario Deidda (basso elettrico e contrabbasso).

A cura dell’Accademia Romana Della Chitarra

MUSEO DEL VIDEOGIOCO VIGAMUS

Via Sabotino, 4

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

INGRESSO € 1,00

Ore 20.00

GAMEZERO, LE ORIGINI DEL VIDEOGIOCO

(Visita guidata)

Un percorso tra storia, aneddoti e leggende, che accompagnerà gli studenti nella scoperta storia del videogioco: dai primi esperimenti della fine degli anni ’50, alla Golden Age, per comprendere l’evoluzione del medium interattivo.

Ore 22.00 – 24.00

RASSEGNA SPECIALE SULLA MOSTRA E.T. THE FALL. I TESORI SEPOLTI DI ATARI

Proiezione del documentario Atari: Game Over realizzato da Microsoft e delle videointerviste a Joe Lewandowski, Vice Presidente della Tularosa Basin Historical society, Responsabile dell’operazione

Digging E.T.” e Andrew Reinhard, Lead Archaelogist presso gli scavi.

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI

Via Nazionale, 194

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRE

Caravaggio Experience

Il giardino di Matisse

Gianni Berengo Gardin. “Vera fotografia”. Reportage, immagini,

incontri

Minya. GAPscape – State of Art – Italia

LA PELANDA

Piazza Orazio Giustiniani, 4

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRA Hugo Pratt. Incontri e Passaggi

INGRESSO € 10.00

SCUDERIE DEL QUIRINALE

Via XXIV Maggio, 16 (Centro Storico)

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

MOSTRA Correggio e Parmigianino. Arte a Parma nel Cinquecento

POLO MUSEALE ATAC – PARCO MUSEO FERROVIARIO

Accesso al Polo Museale sia all’interno della Stazione della ferrovia Roma – Lido di Porta San Paolo, fermata della metropolitana linea B di Piramide, che da via Bartolomeo Bossi, 7

INGRESSO GRATUITO

Treni e tram storici in mostra. Possibilità di visitare nel giardino del museo, anche con guida, la

collezione di locomotori e tram che hanno fatto la storia del trasporto pubblico romano e regionale, e che ogni anno regala tante suggestioni ai visitatori di tutte le età.

Ore 21.00

Concerto della SWEETWATER JAZZ BAND

La formazione – composta da Michael Supnick alla tromba e voce, Red Pellini al sax, Sergio Piccarozzi al banjo e Paolo Bruto D’Amore al basso tuba – si ispira alle piccole orchestre di New Orleans degli anni 1910 – 1927.

SPAZIO ESPOSITIVO TRITONE

di Fondazione Sorgente Group

Via del Tritone, 132

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.00

INGRESSO GRATUITO

MOSTRA “Athena Nike: la vittoria della dea. Marmi greci del V e del IV secolo a.C. e idoli arcaici della Fondazione Sorgente Group”

Filmati e suoni tridimensionali sincronizzati ricostruiscono la statua del 430 a.C. grazie allo studio del Prof. Eugenio La Rocca, su un’idea della Vicepresidente della Fondazione Sorgente Group Paola Mainetti. La ricostruzione virtuale è realizzata da Paco Lanciano con la sua equipe di Mizar. Pregiate opere greche e idoli arcaici dal II millennio a.C. al IV secolo a.C. completano la mostra evidenziando la creatività e la religiosità dell’uomo antico.

L’ingresso è libero, con visite guidate per gruppi da 25 visitatori ogni ora, a partire dalle ore 20.00. Ultima visita alle ore 01.00.

Info: www.fondazionesorgentegroup.com

[email protected];

tel. 06.90219051 – 06.58332919

COMPLESSO DEL VITTORIANO

Via di San Pietro in Carcere

dalle 20.00 alle 01.00 ultimo ingresso alle 24.00

MOSTRE
Alphonse Mucha
INGRESSO € 9,00

Barbie. The Icon

INGRESSO € 8,00

POLO MUSEALE SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA

Piazzale Aldo Moro, 5

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.15

INGRESSO GRATUITO

AULA MAGNA – PALAZZO DEL RETTORATO

Ore 20.30 CONCERTO ORCHESTRA MuSa CLASSICA

Ore 21.30 CONCERTO ORCHESTRA Etno MuSa

Saranno aperti i seguenti musei: Anatomia comparata, Antichità Etrusche e Italiche, Museo di Antropologia, Museo dell’Arte Classica – Gipsoteca Museo di Chimica, Museo Laboratorio di Arte

Contemporanea, Museo delle Origini, Museo Universitario di Scienze della Terra, Museo di Storia della Medicina, Museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo, Museo di Zoologia.

In programma mostre, conferenze, spettacoli e soprattutto visite guidate condotte da esperti nelle varie discipline. Consulta il programma dettagliato su 060608.it

ACCADEMIE, AMBASCIATE E ISTITUTI DI CULTURA

AMERICAN ACADEMY IN ROME

Via Angelo Masina, 5

dalle 20.00 alle 23.00 ultimo ingresso alle 22.30

INGRESSO GRATUITO

I visitatori dell’American Academy in Rome sono pregati di mostrare un documento d’identità all’ingresso. Non è possibile accedere con bagagli o zaini.

L’accesso sarà limitato agli spazi della mostra.

MOSTRA Studio Systems

All’American Academy in Rome, lo studio – inteso come uno spazio architettonico pensato per una funzione ben specifica – rappresenta da oltre un secolo un fulcro vitale per l’innovazione artistica. Sondando le tensioni che regolano la storia e lo status dello studio, questa mostra esplora le molteplici interpretazioni di un luogo così significativo attraverso un ventaglio di opere che oscillano tra diverse pratiche artistiche contemporanee. La mostra è curata da Peter Benson Miller,

Direttore Artistico dell’American Academy in Rome.

Yuri Ancarani, Richard Barnes (Borsista 2006), Anna Betbeze (Borsista 2014), Suzanne Bocanegra (Borsista 1992), Petra Cortright, Marcel Duchamp, Theaster Gates, Philip Guston (Borsista 1949, Residente 1971), Josephine Halvorson, Dawn Kasper, Bryony Roberts (attuale

Borsista “Booth Family”)

ACCADEMIA D’ARMI MUSUMECI GRECO

Via del Seminario, 87

dalle 21.00 alle 24.00 ultimo ingresso alle 23.00

INGRESSO € 1,00

I DUELLANTI: LA SCHERMA TRA ARTE, STORIA E SPETTACOLO

Gruppi di visitatori saranno guidati dal padrone di casa, il Maestro d’Armi Renzo Musumeci Greco, che, accompagnato dallo storico dell’arte Simone Ferrari, illustrerà le preziose armi della collezione di famiglia: spade, sciabole, fioretti, lance, alabarde, elmi, scudi e armi da fuoco provenienti da tutto il mondo, dal XVI al XX secolo, oltre a rare riproduzioni di scena. Il pubblico avrà anche l’opportunità unica di veder combattere dal vivo alcuni campioni della scherma di livello mondiale, mentre l’attore Francesco Meoni, reduce dal successo teatrale dei Duellanti con Alessio Boni, racconterà duelli famosi.

ACCADEMIA D’EGITTO DI BELLE ARTI

Viale Trinità dei Monti, 1

dalle 22.00 alle 24.00

INGRESSO GRATUITO

MOSTRA Misteriosa scoperta della tomba di Tutankhamon

ACCADEMIA DI FRANCIA VILLA MEDICI

Via Omero, 4

dalle 20.00 alle 24.00 (23,30 ultimo ingresso)

INGRESSO € 1

MOSTRA Yan Pei-Ming Roma

Non sarà possibile accedere agli altri spazi di Villa Medici

CASA ARGENTINA

Via Veneto, 6

INGRESSO GRATUITO

Ore 20.30

ALBERTO GINASTERA: CIEN AÑOS DE MUSICA ARGENTINA

Concerto commentato in omaggio ad Alberto Ginastera nel centenario della sua nascita.

Con Susana Caligaris (soprano), Philip Salmon(tenore) e Anna Fernández Torres (pianoforte).

REALE ACCADEMIA DI SPAGNA

Piazza di S. Pietro in Montorio, 3

dalle 20.00 alle 24.00

INGRESSO GRATUITO

Apertura straordinaria del Tempietto del Bramante e delle sale del nuovo percorso espositivo recentemente inaugurato, dedicato alla storia del complesso di San Pietro in Montorio, del monumento bramantesco e della Reale Accademia di Spagna.

Visita della mostra Estasi mistica e pienezza creativa. Omaggio a Santa Teresa d’Ávila, dell’artista Omar Galliani, allestita nel Tempietto.

Nella sala mostre sarà aperta l’esposizione dell’artista Antoni Muntadas, dal titolo Protocolli e derive veneziani.

ALTRI SPAZI

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Via dei Delfini, 17

dalle 20.00 alle 24.00 ultimo ingresso ore 23.00

APERTURA DEL MUSEO ARCHEOLOGICO E DEL MUSEO ARISTAIOS

Ore 20.30 – 21.30 – 22.30 Visite guidate

CAMERA DEI DEPUTATI

Piazza Montecitorio

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso ore 01.30

INGRESSO GRATUITO

APERTURA STRAORDINARIA

SENATO DELLA REPUBBLICA

Piazza Madama

dalle 20.00 alle 02.00 ultimo ingresso alle 01.20 – ingresso ogni 20 minuti

INGRESSO GRATUITO

APERTURA STRAORDINARIA

MUSEO STORICO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Piazza del Risorgimento, 46

dalle 20.00 alle 02.00

INGRESSO GRATUITO

In concerto le Fanfare della Legione Allievi Carabinieri, il Coro del 134° Corso Carabinieri Allievi, il Gruppo di ottoni della Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri e il Coro Polifonico “Salvo D’Acquisto”.

GALLERIA ALBERTO SORDI

dalle 22.00 alle 01.00

INGRESSO GRATUITO

Concerto gratuito LA NOTTE DEI CANTAUTORI, con l’esibizione dei cantautori italiani emergenti Nina Monti, Vito Muschitiello, Mari, Andrea Perrozzi, Enzo Ferrari, Francesco Fiumara.

HONOS ART

Via dei Delfini 35

Orario: 11.30 – 24.00

INGRESSO GRATUITO

Akragas, intorno alla mostra di Luis Serrano e Alessandro Crapanzano

Lettura del testo L’inglese sperduto ad Akragas, a cura del giornalista e scrittore Gaetano Savatteri. Breve intervento La Valle dei Templi in età bizantina, a cura dell’archeologo Lia Bellanca. Conversazione con Luis Serrano e Alessandro Crapanzano, insieme a storici dell’arte e filosofi sulla dimensione del paesaggio e la riscoperta del mondo classico in età contemporanea.

C.R.E.T.A. ROME

Via dei Delfini 17

Orario: 19.00 – 24.00

INGRESSO GRATUITO

Vernissage Memories and Mimesis di Susan Schultz

EVASIONI ART STUDIO

Via dei Delfini 23

Orario: 10.00 – 24.00

INGRESSO GRATUITO

Mostra di Alessandra Carloni, Kristina Milakovic, Giulia Spernazza

OFFICINA ALVITI

Via dei Delfini 19

Orario: 11.00 – 24.00

INGRESSO GRATUITO

Museo Unico di Mauro Raponi

SALA VINCI

Via di Pietra, 70

dalle 20.00 alle 24.00

INGRESSO € 6,00

MOSTRA Leonardo e la macchina più misteriosa

dell’universo – Il Corpo Umano

Prenotazioni allo 349 3564648

TEATRO DI VILLA TORLONIA

Via Spallanzani, 1/a

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ALLO 060608

Ore 21.00

SERATA KAFKA

Viaggio all’interno di alcuni brani tratti dall’opera di Kafka, con Roberto Herlitzka accompagnato da musica Klezmer interpretata dal vivo dal clarinetto di Alessandro Di Carlo e dalla fisarmonica di Adriano Di Carlo.

I testi sono tratti dai “Racconti” e da “Gli Aforismi di Zùrau”. Con Roberto Herlitzka, Alessandro Di Carlo, Adriano di Carlo.

Cura registica di Teresa Pedroni. A cura della Compagnia Teatrale Diritto e Rovescio

In collaborazione con il Dipartimento Attività Culturali e Turismo di Roma Capitale.

ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA
Piazza dell’Accademia di San Luca 77
INGRESSO GRATUITO

dalle 20.00 alle 24.00 ultimo ingresso ore 23.30

Apertura straordinaria di Palazzo Carpegna

Testi e immagini da Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura