17 – 18 Agosto 2015
CSS_Georgia_ironclad
La CSS Georgia era una nave corazzata a vapore, costruita nel 1862 a Savannah, in Georgia, in piena Guerra di Secessione Americana. A causa del peso eccessivo e dell’insufficienza dei motori a vapore, fu utilizzata come batteria galleggiante sul fiume Savannah. Allo scopo di impedire che cadesse in mano nemica, fu affondata il 21 Dicembre 1864 dal suo stesso equipaggio, con la cattura della città da parte delle truppe dell’Unione.
Scoperta nuovamente nel 1968, nel 2012 furono finanziate le operazioni di recupero. Rimane ora un ultimo compito, quello di recuperare quello che resta dei 113 mila kg dello scheletro corazzato della nave. I sommozzatori stanno recuperando parti da 4500 kg l’uno.
Link: Live Science 1, 2; CBS News, Fox News via AP; Discovery News
CSS Georgia, da WikipediaPubblico Dominio, caricata da Makthorpe (Transferred from wikipedia w:Image:CSSGeorgia ironclad.jpg Confederate floating battery CSS Georgia, from the U.S. Naval Historical Center).
 

Write A Comment

Pin It