Il 28 giugno 2017 si celebrano i 150 anni dalla nascita dello scrittore Luigi Pirandello.
Il 28 giugno 2017 alle ore 18,00, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, in occasione del 150° anniversario della nascita del grande scrittore – premio Nobel per la letteratura nel 1934 – accoglie la conferenza “La Magna Grecia in Luigi Pirandello a 150 anni dalla nascita” del dott. Pierfranco Bruni, responsabile nazionale del progetto etnie, letterature e minoranze linguistiche del MiBACT. L’accesso alla conferenza è ad ingresso gratuito, presso la Sala “Incontri” del museo.
Luigi Pirandello nella grecità. Un percorso che resta un riferimento fondamentale in tutta l’opera dello scrittore nato centocinquanta anni fa a Girgenti. L’antica Girgenti intreccia e incrocia le culture Mediterranee tra Oriente e Occidente. Un percorso fatto di luoghi e di anime che portano nella storia il mito e la storia stessa diventa metafora di un simbolo eterno. In Pirandello la storia si assenta e diventa superamento del reale.
Gli scavi nel mito sono isole di memoria. Metafore che si traducono appunto in simboli. Ma la grecità pirandelliana è un vissuto che attraversa tutto il Mediterraneo. I dervishi danzanti non hanno radici greche. Bensì persiane. Il ballo tondo lo si trova nella cultura illirica come nei nativi d’America come anche nelle civiltà contadine pre-elleniche. In Pirandello rappresenta il cerchio e il mito Il mito della caverna è presente in Pirandello sotto forma di una abitazione dell’anima. Molto vitale è la lingua contaminata.
Pierfranco Bruni
Già rappresentante del MiBACT nella Commissione Unesco e rappresentante per conto del ministero della letteratura italiana nei paesi esteri. Responsabile nazionale del Progetto Etnie Minoranze linguistiche del MiBACT. Ha relazionato su Pascoli e Pirandello per conto del MiBACT in tutta Italia e in Albania Strasburgo Tunisi Santo Domingo e Turchia. Rappresenta Ha ricoperto e ricopre in molte università estere diversi incarichi istituzionali oltre ad essere uno scrittore esperto di letterature del Mediterraneo. Per il MiBACT ha ricoperto l’incarico di rappresentanza della cultura italiana nei Paesi esteri e ha rappresentato il ministero per due legislature nella Commissione nazionale Unesco.

Info:

Tel. 099 4538639 e-mail: [email protected]
www.museotaranto.beniculturali.it
https://www.facebook.com/MuseoMARTA
https://twitter.com/museo_marta