TURISMI ACCESSIBILI: Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere
1° premio nazionale bandito dalla onlus Diritti Diretti

f65eb8e01e2072ba29a73ad8e07d4fd0f8f840

Fino al 22 febbraio 2016, si può partecipare gratuitamente al primo premio nazionale “TURISMI ACCESSIBILI – Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere”, bandito dalla onlus Diritti Diretti (www.dirittidiretti.it).

TURISMI ACCESSIBILI” vuole far conoscere a manager pubblici e privati come l’accessibilità possa migliorare un territorio e la sua offerta turistico-culturale (pubblica e privata), con notevoli progressi sulla vivibilità delle persone che lo visitano/abitano oltre che sui profitti per il mondo delle imprese.
TURISMI ACCESSIBILI” premia quindi l’accessibilità che già esiste nelle varie tipologie di turismo: culturale, enogastronomico, sportivo, congressuale, balneare, montano, termale, scolastico, religioso ecc.
I protagonisti del premio sono articoli, servizi radio-televisivi, spot pubblicitari e campagne di comunicazione realizzati da giornalisti, comunicatori e pubblicitari.
L’invito alla partecipazione è indirizzato anche alle realtà pubbliche e private (enti, aziende, istituzioni culturali, associazioni ecc.) che hanno commissionato a giornalisti, comunicatori e pubblicitari iniziative di informazione e comunicazione sull’accessibilità.
VIDEO:
Turismi Accessibili: Premio per i media – Intervista a Simona Petaccia, Giornalista e Presidente della onlus Diritti Diretti.
PAGINA FACEBOOKqui.
MEDIA PARTNER:
Corriere Sociale – Sezione del Corriere della Sera dedicata ai temi del volontariato e del Terzo Settore.
CONTATTI:

Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone